☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Benemeriti pellegrini

Vediamo di scoprire assieme questo fenomeno

La definizione di “benemeriti pellegrini” sta ad indicare il termine con il quale vengono definiti i praticanti del turismo sessuale all’italiana. Questo fenomeno ha origini intrinseche con aspetti culturali di malcostume del popolo italiano, ragion per cui benché il turismo sessuale venga praticato anche da altri popoli, le persone affette da questa sindrome si riscontrano quasi esclusivamente tra i cittadini maschi di nazionalità italiana.

Questo fenomeno assume l’aspetto di una vera e propria patologia psichica, in quanto i soggetti affetti da questa sindrome presentano delle gravi distorsioni cognitive della realtà che li circonda, nonché un approccio anomalo con le rappresentanti del gentil sesso, infatti i praticanti di questa forma di turismo possono essere osservati (con occhio da antropologo) in azione mentre compiono manovre d’approccio con il sesso opposto che nella realtà sei fatti sono semplicemente delle “brutte figure”, non di rado all’estero in città come Kiev, Riga, Cuba, Santo Domingo, Manila, ecc. capita d’osservare questi individui in azione (generalmente in qualche bar o locale notturno, ma anche per strada) mentre attaccano bottone con le donne o ragazze locali, in un modo alquanto sgarbato, ecco quindi in questi posti sentire pronunciare alle passanti da parte di nostri connazionali, frasi del tipo: “ehi bellissima, hai degli occhi stupenti! Ma quand’è che me la dai?”, nella realtà dei fatti i soggetti affetti da questa patologia si comportano verso il gentil sesso come persone recluse per vent’anni e che escono per la prima volta in buono uscita, dei veri e propri personaggi che rovinano l’immagine dell’Italia sana che tutti noi amiamo e teniamo a rappresentare quando andiamo all’estero.

I cosiddetti pellegrini, definiti in altri ambienti anche con il termine di “peracottari”, sono colpiti da un disturbo che fa si che vedano la donna prevalentemente come oggetto di piacere esclusivamente sessuale, il che implica un comportamento da parte di questi individui poco consono al galateo, caratterizzato anche da innumerevoli “stupidi” atteggiamenti per i quali loro non si vergognano affatto dato che il malato quasi sempre è inconsapevole della propria patologia (ragion per cui questi soggetti sono reticenti a curarsi).

Questi individui nel mondo occidentale, per via del loro approccio con il gentil sesso, non hanno alcuna chance di trovare un partner con cui condurre serie relazioni sentimentali, ecco quindi che tentano successo nei paesi in cui vivono donne più disagiate disposte ad accettare le loro molestie, o semplicemente donne non in grado di distinguere questi figure in quanto nel loro paese questo fenomeno è sconosciuto, e una mancanza di comunicazione verbale (per via della lingua differente), fa si che in alcuni paesi la popolazione locale ci mette diverso tempo per capacitarsi di avere a che fare con un “benemerito pellegrino” quando ne incontrano uno, anche per via del fatto che l’immagine dell’italiano maschio in tutto il mondo viene venduta come: “Uomo di classe”, “persona alla moda”, “buone maniere”, insomma un maschio a cui le donne ambiscono, mentre ben pochi all’estero sono consapevoli che tantissimi italiani sono persone non in grado di vivere una propria vita sessuale “normale”, persone insofferenti che spesso trovano sollievo nel fruire di prestazioni sessuali di tipo mercenario.

Questa patologia oltre a presentare un disturbo psichico di carattere prettamente comportamentale, affligge spessissimo chi ne è portatore di tutta una serie di ulteriori “disturbi satellite”, come per esempio l’onanismo, perdita dell’autostima, libido iperattivo, e il protrarsi di questa patologia alla lunga porta i soggetti malati a manifestare varie forme di nevrosi.

Per finire, visto che questo fenomeno è prettamente di carattere culturale, precisiamo che il manifestarsi di questa sindrome può colpire chiunque indistintamente dalla classe sociale d’appartenenza, coloro che definiamo con il termine di “benemeriti pellegrini” si contano quindi numerosi, anche fra i facoltosi e benestanti!

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Fabio Min
male
fabio.minieri@hotmail.it
Fabiuk

Sei un grande :)))