☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > Italiani all'estero > Business

acquisto appartamento in russia

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Angelo Mora
male
ondarete@libero.it
Ondarete

vorrei acquistare un appartamento in russia come investimento . in italia so per esempio che lo stato ti deruba del 45% degli affitti tra ici e irpef e tasse locali , che su un acquisto di 100.000 euro per esempio bisogna considerarne altri 20.000 in furti vari sempre da parte dello stato e dei suoi servi (leggi notai) tra costi fissi di allacciamento enel ,gas ,canoni fognari ,tassa sull'acquisto ,spese notarili ,rogiti ecc. Insomma in italia non si puo' parlare di tasse perche' ti portano via tutto e ti danno niente quindi e' furto . In russia come funziona ? di quanto viene tassato l'affitto ? quanto costa gestire una casa ? quali sono i costi da aggiungere al costo vivo della casa per l'acquisto? se uno non ti paga l'affitto sei tutelato? in quanto tempo lo puoi buttare fuori? e' possibile che succeda come in italia che uno ti sfonda la porta , si insedia nella tua casa e non puoi fare niente? grazie Angelo
Giovanni Cito
male
giannicito@2gelettrocostruzioni.com
Norton

Ondarete:
vorrei acquistare un appartamento in russia come investimento . in italia so per esempio che lo stato ti deruba del 45% degli affitti tra ici e irpef e tasse locali , che su un acquisto di 100.000 euro per esempio bisogna considerarne altri 20.000 in furti vari sempre da parte dello stato e dei suoi servi (leggi notai) tra costi fissi di allacciamento enel ,gas ,canoni fognari ,tassa sull'acquisto ,spese notarili ,rogiti ecc. Insomma in italia non si puo' parlare di tasse perche' ti portano via tutto e ti danno niente quindi e' furto . In russia come funziona ? di quanto viene tassato l'affitto ? quanto costa gestire una casa ? quali sono i costi da aggiungere al costo vivo della casa per l'acquisto? se uno non ti paga l'affitto sei tutelato? in quanto tempo lo puoi buttare fuori? e' possibile che succeda come in italia che uno ti sfonda la porta , si insedia nella tua casa e non puoi fare niente? grazie Angelo

Vai sul sito www.Divaimmobiliare.it troverai le notizzie che ti interessano
Olena Arnalyuk
female
olenaarnalyuk@yahoo.it
Wiktoria

Ondarete:
vorrei acquistare un appartamento in russia come investimento . in italia so per esempio che lo stato ti deruba del 45% degli affitti tra ici e irpef e tasse locali , che su un acquisto di 100.000 euro per esempio bisogna considerarne altri 20.000 in furti vari sempre da parte dello stato e dei suoi servi (leggi notai) tra costi fissi di allacciamento enel ,gas ,canoni fognari ,tassa sull'acquisto ,spese notarili ,rogiti ecc. Insomma in italia non si puo' parlare di tasse perche' ti portano via tutto e ti danno niente quindi e' furto . In russia come funziona ? di quanto viene tassato l'affitto ? quanto costa gestire una casa ? quali sono i costi da aggiungere al costo vivo della casa per l'acquisto? se uno non ti paga l'affitto sei tutelato? in quanto tempo lo puoi buttare fuori? e' possibile che succeda come in italia che uno ti sfonda la porta , si insedia nella tua casa e non puoi fare niente? grazie Angelo

Ciao Ondarete,
veramente a Italia un proprietario dell'immobile è tutelato ben poco.Fino qualche mese fa se uno affittava la casa e il conducente smetteva di pagare i canon stabiliti -non è facile buttare via conducente insolvente , ma in piu si doveva pagare le tasse su tutti i canon (incluso questi non percepiti effettivamente)smile_whatchutalkingabout
Non conosco alla perfezione la legislatura russa ,ma prendendo in considerazione le caratteristiche principali dell popolo russo, non credo che li un proprietario di qualsiasi cosa puo avere le difficoltà di imposessarsi di cio che le appartiene.
Utente "internationallawyermarco71" sicuramente saprà darti un valido consiglio.
Angelo Mora
male
ondarete@libero.it
Ondarete

ho provato a guardare sul sito ma non c'e niente che riguarda le norme fiscali. angelo
Giovanni Cito
male
giannicito@2gelettrocostruzioni.com
Norton

Ondarete:
ho provato a guardare sul sito ma non c'e niente che riguarda le norme fiscali. angelo

Ho provato a chiedere ad un mio amico che tempo fa si era interessato alla cosa.
In materia di norme fiscali si paga una tassa del 13% se residente fiscale del 30% non residenti, ma solo il venditore, ed è data dalla differenza tra il valore dell'acquisto precedente e quello di vendita. Se tale immobile si possiede da più di 5 anni non si è soggetti a tassazzione. la vendita può avvenire anche senza il notaio, ma è sempre bene servirsene perchè è lui che garantisce, e il tutto avviene per contanti. Da tenere presente che in Russia sono in atto molte privatizzazioni, quindi occhio...informarsi bene prima dell'acquisto, inoltre da mettere in preventivo una somma per la quasi certa ristrutturazione al minimo standard occidentale...Auguri
Angelo Mora
male
ondarete@libero.it
Ondarete

gia' non ci avevo pensato , bisogna informarsi se l'appartamento e' stato privatizzato , ma dato che e' di costruzione recente ,non dovrebbero esserci problemi. comunque un notaio e' utile, tantopiu' che la (e in nessun'altra parte del mondo) sono ladri come in italia e in russia costano veramente poco. Una volta ho comprato un terreno e quella faccia di merda ,con una non chalance tipo ti chiedo due euro per un gelato , mi fa :"sono 25 milioni" e io gli chiedo "di sua parcella? " risposta con la loro tipica faccia di cazzo "nooo dentro ci sono 5 milioni per il fisco " morale per una firma si e' messo in tasca 20 milioni netti e in nero perche' mi ha fatturato ovviamente solo i 5 milioni dello stato ladro (come lui)
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Norton:
Vai sul sito www.Divaimmobiliare.it troverai le notizzie che ti interessano


i dati della tabella presente su quel sito si riferiscono sicuramente a cio` che era qui in russia giusto 3 o 4 anni fa`! le cose oggi son molto diverse ed i prezzi degli immobili son schizzati alle stelle!

quelli scrivono che con 65.000 (euro o dollari non si sa) si acquistano 100 mq.! ma vogliamo scherzare? se mi trovano appartamenti a mosca e san pietroburgo con quel prezzo gli acquisto tutto il lotto!

Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Norton:
...la vendita può avvenire anche senza il notaio, ma è sempre bene servirsene perchè è lui che garantisce, e il tutto avviene per contanti...


ma perche` su argomenti specifici devi parlare a.. vanvera? dicevi che tua moglie e rumena e che ne sai tu di come funzionano le cose qui, vai per "sentito dire", ma sei mai stato in russia? cosa ti garantisce il notaio? smile_teeth axaxax si acquista per contanti smile_teeth axaxax smile_teeth certo che le informazioni reperite a star seduto davanti ad un computer son carenti.

i notai non garantiscono un tubo e costano pochissimo, vanno a percentuale! le tasse le paga il venditore, ovviamente dichiarera` la vendita ad un prezzo piu` basso per pagare pochissimo.. se chi acquista e` una societa`, magari di quelle che vogliono le spese gonfiate, allora bisogna mettersi d'accordo con chi vende per l'eccesso di tasse da pagare.
per acquistare una casa di nuova costruzione la procedura per evitare rischi e` piu` semplice (se non e` mai stata abitata); notare pero` che la maggior parte delle nuove costruzioni fanno pieta` sotto ogni aspetto, compreso quello della durata e sicurezza.. meglio investire dei soldi in cio` che e` in piedi da oltre 100 anni, piuttosto che in immobili dove non si sa per quanto tempo reggeranno smile_wink

il sistema del pagamento per contanti e` obsoleto (anche se si usa ancora moltissimo tra russi), tra le varie forme ovviamente esistono anche i mutui; ma per essere tutelati al massimo (e non dal notaio smile_teeth) si possono adottare tutt'altre procedure!


Angelo Mora
male
ondarete@libero.it
Ondarete

dimmi theo , che ho bisogno di sapere e devo evitare di prendermi un'inculata. In italia sono un leone perche' conosco tutti i trucchi e tutto delle leggi , ma all'estero e' sempre un rischio. Allora tu dici che il notaio non serve a un tubo , mia moglie dice che bisogna prendere i documenti con la proprieta' e andare in comune a verificare e a trascrivere i dati del nuovo proprietario ,e' cosi'? quali sono i rischi? Si i prezzi indicati sulla tabella mi sembrano bassi pero' c'e' zona e zona ad esempio la zona est (quella vicina alla centrale nucleare) e' la meno pregiata (ovvio!). ti sarei grato se mi dicessi tutto quello che sai sull'acquisto di un immobile. mi dicono che una agenzia chiede al massimo 1000 euro e fa tutto lei ,pero' se e' come in italia ,ti puo' fottere in allegria ,in piu' gli immobili trattati da un'agenzia sono mediamente piu' costosi che in trattativa privata ,perche' lagenzia tende a spingere i prezzi all'insu' . grazie sciuparagazzine di primo pelo , angelo
Giovanni Cito
male
giannicito@2gelettrocostruzioni.com
Norton

Theo:
ma perche` su argomenti specifici devi parlare a.. vanvera? dicevi che tua moglie e rumena e che ne sai tu di come funzionano le cose qui, vai per "sentito dire", ma sei mai stato in russia? cosa ti garantisce il notaio? smile_teeth axaxax si acquista per contanti smile_teeth axaxax smile_teeth certo che le informazioni reperite a star seduto davanti ad un computer son carenti. i notai non garantiscono un tubo e costano pochissimo, vanno a percentuale! le tasse le paga il venditore, ovviamente dichiarera` la vendita ad un prezzo piu` basso per pagare pochissimo.. se chi acquista e` una societa`, magari di quelle che vogliono le spese gonfiate, allora bisogna mettersi d'accordo con chi vende per l'eccesso di tasse da pagare. per acquistare una casa di nuova costruzione la procedura per evitare rischi e` piu` semplice (se non e` mai stata abitata); notare pero` che la maggior parte delle nuove costruzioni fanno pieta` sotto ogni aspetto, compreso quello della durata e sicurezza.. meglio investire dei soldi in cio` che e` in piedi da oltre 100 anni, piuttosto che in immobili dove non si sa per quanto tempo reggeranno smile_wink il sistema del pagamento per contanti e` obsoleto (anche se si usa ancora moltissimo tra russi), tra le varie forme ovviamente esistono anche i mutui; ma per essere tutelati al massimo (e non dal notaio smile_teeth) si possono adottare tutt'altre procedure!

HOo ho specificato che ho chiesto ad un amico, certamente che non è materia di mia pertinenza e non mi permetterei mai di dare delle dritte a vanvera, certo che ero sicuro che qualcuno di Voi avrebbe risposto, ma non ricominciamo con le vecchie storie
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Ondarete:
dimmi theo , che ho bisogno di sapere e devo evitare di prendermi un'inculata. In italia sono un leone perche' conosco tutti i trucchi e tutto delle leggi , ma all'estero e' sempre un rischio. Allora tu dici che il notaio non serve a un tubo , mia moglie dice che bisogna prendere i documenti con la proprieta' e andare in comune a verificare e a trascrivere i dati del nuovo proprietario ,e' cosi'? quali sono i rischi? Si i prezzi indicati sulla tabella mi sembrano bassi pero' c'e' zona e zona ad esempio la zona est (quella vicina alla centrale nucleare) e' la meno pregiata (ovvio!). ti sarei grato se mi dicessi tutto quello che sai sull'acquisto di un immobile. mi dicono che una agenzia chiede al massimo 1000 euro e fa tutto lei ,pero' se e' come in italia ,ti puo' fottere in allegria ,in piu' gli immobili trattati da un'agenzia sono mediamente piu' costosi che in trattativa privata ,perche' lagenzia tende a spingere i prezzi all'insu' . grazie sciuparagazzine di primo pelo , angelo


ciao Angelo,
allora proviamo ad andare per punti ma serve una premessa:
gli immobili di nuova costruzione fanno per lo piu` schifo, smile_confused cioe` son costruiti con dei criteri che fan venire i brividi solo che a vederli! qui tirano su palazzi di oltre 15 piani con strutture in mattoni rossi e cemento armato che non sono idonee a quei carichi; idem per le fondamenta (non si sa bene come vengan fatte e se siano resistenti). e` gia` capitato di vedere in palazzi di recente costruzione crepe createsi per cedimento strutturale. prima di comprare qualche cosa di nuovo allora si dovrebbe fare un'attenta analisi di come abbiano eseguito il tutto.. non molto tempo fa un italiano (esperto) ci disse che se quelle costruzioni fossero testate con i nostri strumenti (sclerometro per il cemento armato, ecc.), avrebbero l'inagibilita` smile_whatchutalkingabout

fatta la premessa andiamo per punti:
1. i nuovi appartamenti vengono consegnati da completare (bagno, intonaci e/o pannelli, piastrellature, ecc.), in pratica tutto l'interno della casa e` ancora da fare e quindi al costo dell'acquisto devi aggiungere quello della finitura;
2. e` rischioso acquistare quando il palazzo e` ancora in costruzione (qui usa molto fare cosi`) perche` ci son sempre sgradite sorprese nel corso dei lavori e, il costruttore, non ha alcuna responsabilita`.. di norma utilizzano il sistema dove gli acquirenti fanno da cooperativa e son loro stessi i responsabili dell'opera;
3. mai dare acconti, le trattative si fanno senza denaro perche` nessuno potrebbe poi restituire i soldi in caso di ripensamenti, si paghera` in unica soluzione al momento del rogito;
il notaio i russi lo desiderano (fa tutto lui e non devono sbattersi da un ufficio all'altro) ma in realta` lo si puo` scavalcare perche` non e` d'obbligo.. ed e` sbagliato pensare che se si va davanti al notaio si e` piu` tutelati;
4. per le case gia` abitate bisogna controllare tutti i precedenti passaggi e chi e` registrato nell'appartamento. i residenti hanno diritti tutelati e sarebbe spiacevole trovarsi (anche dopo qualche anno dall'acquisto) a dover trattare (buonauscita) con un parente (o chicchesia) che ritorna alla sua casa di residenza, magari perche` stava in galera o faceva il militare;
5. per il pagamento si puo` (anzi direi si deve) far uso di un sistema esistente nel mondo bancario e simile al "credito documentario" (da non confondersi con il pagamento contro documenti). loro lo usano poco, i russi son abituati al sistema in contanti, effettuando tutto all'interno di una qualche struttura con cassette di sicurezza; ma il vantaggio del pagamento anzidetto sta` nel fatto che anche la banca avra` una certa responsabilita` nell'operazione ed il proprietario i giorni contati per finire la procedura del rogito ed incassare.

per altre cose che magari ora sto` dimenticando mi rimetto alla grande esperienza del webmaster ed alle ulteriori domande che hai sull'argomento smile_wink

Angelo Mora
male
ondarete@libero.it
Ondarete

come inizio non c'e male!!! anche in italia ad acquistare sul nuovo si rischia sempre ,se l'impresa fallisce prima del rogito ,perdi i soldi e la casa ed e' gia' successo tante ma tante volte. angelo
Luigi Perillo
notdefinite
roadking.custom@gmail.com
Gipe

Che bel post interessante, io avevo chiesto amia moglie che per un eventuale futuro sarebbe stato un insteressante investimento un appartamento, ma io non posso permettermi di comprare a Mosca, ma bensì in provincia dove i prezzi tra l'altro son più bassi e comunque sempre in rialzo quindi sempre un investimento è.

La mia paura è che non essendo sempre in Russia, possa succedere qualcosa di sgradevole...

Ho visto di persona come costruiscono le case, poveri TAGIKI condizioni, sicurezza, e qualità dei lavori sono da panico... se volete un tetto con qualità italiana contattatemi pure, visto che lavoro nel campo...
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ispmark@mail.ru
Ilcontepalatino

@ Theo

Complimenti ottima spiegazione...e confemo che negli ultimi anni gli alloggi a Piter sono decuplicati..non parliamo di Mosca...pero' mi permetto di chiederti una cosa...per sentito dire..sapevo che è meglio avere un alloggio cointestato con un russo/a...ma non ho mai capito bene il perchè''..che ne pensi?

ciao a tutti
Luigi Perillo
notdefinite
roadking.custom@gmail.com
Gipe

Soprattutto avere la residenza ... mi pare che senza non si possa acquistare... o sbaglio?
Angelo Mora
male
ondarete@libero.it
Ondarete

ecco anche questo mi interessa : uno straniero puo' comprare? angelo
Matteo Mirella
male
mire20@libero.it
Tatino

Ondarete:
ecco anche questo mi interessa : uno straniero puo' comprare? angelo

Certo che puoi comprare. Fai una società di capitali "OOO" a partecipazione straniera che abbia come oggetto sociale anche la costruzione e ristrutturazione di immobili e compri quello che ti serve. Per quanto riguarda le precisazioni da addottare all'acquisto è tutto vero. Naturalmente transiterà a mezzo banca la cifra ufficiale e a bravi mani (cash) quella ufficiosa. Non so a Pietroburgo, ma a Mosca un appartamento decente in stile occidentale non lo trovi neanche all'interno della centrale nucleare
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Ilcontepalatino:
@ Theo Complimenti ottima spiegazione...e confemo che negli ultimi anni gli alloggi a Piter sono decuplicati..non parliamo di Mosca...pero' mi permetto di chiederti una cosa...per sentito dire..sapevo che è meglio avere un alloggio cointestato con un russo/a...ma non ho mai capito bene il perchè''..che ne pensi? ciao a tutti


per acquistare in russia un alloggio non serve assolutamente cointestarlo con un russo.. queste son le storie che si inventano le ragazze russe* per poter poi avere diritti e "pretese" future sul pollo di turno smile_teeth

in realta` e` richiesta solo una piccola documentazione che si fa qui (costa meno) in poche ore.. ed ovviamente la regolare registrazione smile_nerd

* = mi riferisco sempre a certe "tipe" che "fortunatamente" sono una piccola percentuale della popolazione femminile, ma che ahime` son proprio quelle in cui incappano certi stranieri che fan conoscenze via internet o in loco nei locali del centro bazzicati dai pellegrini

Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Gipe:
Soprattutto avere la residenza ... mi pare che senza non si possa acquistare... o sbaglio?


per acquistare non serve nulla che attesti la residenza o il permesso di soggiorno, semmai solo necessita la regolare registrazione, in taluni casi neanche quella.. mettiamo il caso che l'acquirente parta dall'italia con gli appuntamenti prefissati, se tutto fila liscio e conclude l'acquisto prima dello scadere delle 72 ore dall'ingresso non deve neanche dimostrare l'avvenuta registrazione. in russia potete comperare tutto cio` che desiderate, anche un intero stabile smile_teeth basta avere i soldi per farlo. smile_winksmile_teeth
mentre invece le aree prospicenti insediamenti militari e/o strategici lo straniero non puo` acquistarle

Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Ondarete:
ecco anche questo mi interessa : uno straniero puo' comprare? angelo


vedi sopra la risposta a Gipe .. ah, a proposito Gipe! bentornato!


Link correlati www.webinrussia.com
russia o paese vicino?
russa
GAS russo
Appartamento San Pietroburgo
La Russia è entra nel WTO
kiev euro 2012
Prenotazione Appartamento dal sito
Ma le russe
Canali televisivi russi
Eni in Russia
Appartamento
russi vicinanze legnano
ricerca lavoro o consulenze
in russia
Salve! Mi presento: Gmp2009
Rai.tv in Russia
Acquisto appartamento
ma i russi!!!:-)
Salve! Mi presento: Erleo
affitto appartamento luglio a kiev
sms russia
l`appartamento
Gas Russo
Appartamento a kiev
Appartamenti a Riga
Info Appartamento
UFO in Russia
Appartamenti a Kiev
mp3 russi
Mms da Russia
Russia OUT!
72 ORE IN RUSSIA
appartamento a kiev
Russia?
SMS da Russia
sms da e per russia
Russia o Non Russia
ma i russi?
Appartamento a Kiev