☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > Non classificati

Ricongiungimento familiare e diritti del cittadino extracomunitario nel periodo tra la domanda di permesso ed il rilascio dello stesso.

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Simon Templar
male
kuter29@hotmail.com
Gusto70Xy

Buongiorno a tutti, con la presente desidero sapere i diritti del cittadino extracomunitario nel periodo tra la domanda di permesso di soggiorno per motivi di ricongiungimento familiare ed il rilascio dello stesso.
Spiego sinteticamente il problema:
1) il 03 febbraio 2007 ho contratto matrimonio con una cittadina della Federazione Russa in territorio Russo;
2) attraverso il Consolato Generale d’Italia di San Pietroburgo abbiamo chiesto la legalizzazione e l’invio del Certificato di matrimonio al mio Comune di residenza e contemporaneamente abbiamo chiesto ed ottenuto il Visto di Ingresso in Italia per motivi di ricongiungimento familiare;
3) mia moglie è entrata in Italia il 15 febbraio 2007 ed entro i termini ed i modi di legge abbiamo inviato la domanda di Permesso di soggiorno per motivi di ricongiungimento familiare;
4) nel frattempo è arrivato il Certificato di matrimonio dal Consolato ed il mio Comune ha iscritto lo stesso nei propri atti;
5) in data 15 maggio 2007, a seguito di convocazione, ci siamo recati presso la Questura per il fotosegnalamento;
6) tuttora siamo in attesa del Permesso di Soggiorno Elettronico che dovrebbe arrivare da Roma e poi essere consegnato, a seguito di convocazione, dalla stessa Questura .
In questi quasi 5 mesi di permanenza regolare sul territorio italiano mia moglie ha ottenuto come unico documento il Codice Fiscale dall’Agenzia delle Entrate, perché il rilascio del Tesserino Sanitario ci è rifiutato in quanto mia moglie non ha ancora il Permesso di Soggiorno.
Infine essendo una famiglia monoreddito potrei ottenere gli assegni familiari, ma non posso fare domanda perché mia moglie non ha la residenza (che viene concessa solo presentando il Permesso di Soggiorno).
Gradirei sapere se, in attesa del Permesso di Soggiorno, mia moglie ha diritto e/o la facoltà di ottenere dei documenti che certifichino a pieno titolo la Sua presenza sul territorio italiano? È possibile inoltre avere dalla stessa Questura una copia cartacea di Permesso di Soggiorno in attesa di quello elettronico?

Io ;)
male
ashfka@lsdfjka.it
Lizamarik

Gusto70Xy:
/Buongiorno a tutti, con la presente desidero sapere i diritti del cittadino extracomunitario nel periodo tra la domanda di permesso di soggiorno per motivi di ricongiungimento familiare ed il rilascio dello stesso.

se lei fossi senza il visto - se avessi già scaduto ed aspettando il rinnovo- lei neanke poteva abbondonare l'italia, solo verso la russia e viceversa...ma siccome lei ha il visto - quindi può durante il vigore del visto andare in qualsiasi paese di shengen..
il documento legale in periodo di attesa è quello benedetto foglietto rilasciato dalle poste italiane.. dove nn c'è nè foto, nè firma..ma però c'è ID numero di procedura e pincode.. certo nome e cognome ... è x sicurezza e contollo come andate con il permesso: in questo caso, vai sul sito delle poste italiane e nel "portale immigrazione" - vedi con il numero ID dal foglietto rilasciato dalle posto dettagli anomalia... se nn ci sn anomalie- stampa anke questo foglio.. con codice assicurata, istanza, ologramma; stato attuale e dettagli anomalia...
+ giù scritta anomalia, se c'è e se nn c'è, sarà scritto: nessuna anomalia e data di convocazione...
con passaporto, foglio dalla posta e quello di "anomalia"(diciamo così) - può viaggiare in italia.. tanto ke x gli altri paesi lei ha il visto:) vero? vedi, nn so in realtà di quanta durata i pietroburghesi vi hanno fatto il visto.. scusa se mi ripeto... :-/ ma dovrebbero x 1 anno:)
in caso se succede q-c e ke a lei servirà la cura - sempre c'è codice STPP - straniero temporaneamente presente - lo danno anke a USL o direttamente in pronto soccorso...

ma sai, xké x il primo permesso, sopratutto x i motivi familiari-ricongiungimento-nn siete andati direttamente in questura? alla posta vanno x prolungare o se per la prima volta solo x il lavoro o studi... :-/ così lei potrebbe ricevere il permesso subito e giorno dopo la registrazione..
ma in ke città vivete? (se è coretto kiedere..)
Simon Templar
male
kuter29@hotmail.com
Gusto70Xy

Grazie della risposta ma forse non hai letto tanto bene il nostro iter dei documenti! Mia moglie dopo la pratica in Posta è già stata convocata ed effettuato il fotosegnalamento in Questura! ma non ha ancora ricevuto il Permesso di Soggiorno Elettronico! PS siamo della Provincia di Alessandria!
Mare K
female
mare@pisem.net
Mariscia

Gusto70Xy:
/Grazie della risposta ma forse non hai letto tanto bene il nostro iter dei documenti! Mia moglie dopo la pratica in Posta è già stata convocata ed effettuato il fotosegnalamento in Questura! ma non ha ancora ricevuto il Permesso di Soggiorno Elettronico! PS siamo della Provincia di Alessandria!

ed allora cosa c'è che non va? smile_omg
Io ;)
male
ashfka@lsdfjka.it
Lizamarik

Gusto70Xy:
Grazie della risposta ma forse non hai letto tanto bene il nostro iter dei documenti! Mia moglie dopo la pratica in Posta è già stata convocata ed effettuato il fotosegnalamento in Questura! ma non ha ancora ricevuto il Permesso di Soggiorno Elettronico! PS siamo della Provincia di Alessandria!

togli info del portale d'immigrazione e se sereve viaggiare - viaggiate.. finké il visto funziona.. anke ho kiesto se hanno rilasciato x 1 anno o x 3 mesi.. kissà questi consolati..
e di medicina - se sta male - con pronto soccorso le aiutino lo stesso!
udàci!

Link correlati Tempi cittadinanza
cittadinanza
cittadinanza
Cittadinanza
Cittadinanza