☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > Non classificati

chiedo consiglio

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Fabrizio Fabrizio
male
hotsun@email.it
Matrix75

Ciao a tutti, sono nuovo del forum e vorrei un parere da chi ne sa sicuramente più di me...dunque...frequento da circa due mesi una ragazza russa di 28 anni conosciuta qui in italia e le cose sembrano andare bene. E' molto bella oltre che intelligente, suona il pianoforte, legge libri, si interessa di psicologia, è estremamente sensibile (una volta è scoppiata a piangere per una mia mancanza),desidera metter su famiglia, vede il suo uomo come colui sul quale contare in tutto e per tutto, è estremamente diretta (la sera che ci siamo conosciuti ad un tratto mi ha afferrato per il maglione con entrambe le mani e mi ha chiesto di accompagnarla a casa), parla apertamente e con serenità della nostra vita sessuale, ha girato parecchio la Russia per lavoro (cameriera, hostess, ecc...) fino a che non è giunta in Italia, è sempre sorridente ma guai a farla arrabbiare...è molto attenta ai particolari, all'etichetta. Ed eccoci al punto...sarà tutto vero?? Più che dalla Russia sembra venga da Marte, troppa grazia...non ho mai conosciuto nessuna così. Sinceramente vorrei che fosse tutto vero, ma forse non lo è o forse sì...sono confuso, ho paura di prendere una cantonata, mi piace molto e temo che la mia capacità di giudizio sia offuscata, sarò influenzato dai noti pregiudizi che aleggiano intorno alle donne russe? Credo di essere cotto, ma per fortuna riesco ancora a non far trasparire troppo questa situazione con lei. Cosa ne pensate? Datemi un parere per favore...GRAZIE! smile_sarcastic
Luigi Perillo
notdefinite
roadking.custom@gmail.com
Gipe

Ti stai fasciando la testa prima della botta?

I pregiudizi lasciali a chi non sa cosa significhi rispetto, se son rose fioriranno, lei vive in Italia, quindi non vedo tanti problemi. Appartiene comunque ad una cultura diversa quindi è figlia di esperienze e modi di pensare radicalmente differenti dalle ragazze Italiane.
Lascia passare il tempo, non hai di certo problemi, puoi vederla quando vuoi e stare molto tempo insieme, per il resto...credo che per capire una persona se sia sincera o no, non ci voglia una laurea in psicologia.
Dannazione ma siamo a STRAN'AMORE?

Stefano Trevisiol
male
stefano.trevisiol@gmail.com
Draste

confermo e sottoscrivo ..ancor oggi dopo otto mesi di matrimonio mi chiedo perche una cosa cosi' bella e' capitata proprio a me...quando arriva...arriva...una cantonata??? stai attento magari e' l'autobus giusto...vivi questa esperienza con serenita'...
Giuseppe Rolando
male
gosoft@libero.it
Rolandogiuseppe

Ciao Matrix75

anche a me è capitata una cosa molto simile alla tua.
lei però adesso è in russia, e conto le ore che ci separano dal nostro prossimo incontro.
Le DONNE sono come le hai descritte, cioè le donne sono le RUSSE e non le italiane che fanno finta di essere femminili!

La mia Lei è la persona più dolce e femminile che abbia mai incontrato! anche lei è scoppiata a piangere spesso quando eravamo insieme, perchè era felice di avermi conosciuto e di aver trovato una persona come me. Non ti dico i pianti quando ci separiamo..
Le donne russe sono molto dirette, anche sessualmente. Ma considera che in Russia non c'è stato nessuno che per 2000 e 7 anni .. gli abbia detto che fare l'amore (non parlo di sesso) è peccato!
Goditi la tua vita con lei, senza pregiudizi!
e comunque.. le ragazze di cui tanto si parla male.. sono, per loro sfortuna, le più povere degli stati dell'est e magari anche le meno istruite.
Leggi un pò da questo sito: http://www.ragazzerusse.org/miti.html

e hai ragione... GUAI a farla arrabbiare!!!
se vuoi ne parliamo ancora.
ciao
Mauro Carrer
notdefinite
iwhuu@supereva.it
Carma66

Ciao Gipe,Draste,Rolando e anche a te Matrix;

forse il mio intervento giunge in ritardo; ma se prendo a metro di giudizio quello che hai detto tu io sono da ricovero forzato alla neuro.

Mi sono sposato con Elena un mese fa dopo neanche un anno che ci conosciamo...
Per esperienza personale ti posso dire che quando sono andato in Russia la prima volta (agosto 2007), l'unica cosa che volevo fare era quella di chiedermi di sposarmi... cosa che dopo a fatto.
E noi ci potevamo solamente sentire per telefono...
Per cui lasciati andare solo un consiglio... detto da tutti i mie predecessori non farla arrabbiare altrimenti sono guai :'( seri per te.
Per il resto si sono un mondo completamente diverso e a volte un po' strano per noi.
Ciao Carma
Giuseppe Rolando
male
gosoft@libero.it
Rolandogiuseppe

Ciao a tutti,

una domanda a MATRIX... ma perchè non rispondi??
forse lei .. dopo aver letto questi post.. ti ha lasciato?

Per il discorso sul "FARLE ARRABBIARE" qualche piccolo consiglio (che vale per tutte le donne ma soprattutto per le donne Russe):

MAI, dico MAI, criticare (o commentare) le loro scelte in fatto di ABITI o ESTETICA. MAI!!!
Potete permettervi di dare qualche suggerimento (lieve) solo e SOLO SE venite interpellati prima.
E ricordatevi sempre che sono donne e non uomini!!
Una volta le avevo chiesto una cosa, sinceramente non ricordo cosa ma era qualcosa che abitualmente fanno gli uomini, e lei molto CANDIDAMENTE mi ha risposto: "Non posso farlo io, SONO una donna"...
Ragazzi!!! il mondo è più bello quando avete al vostro fianco una DONNA!!
ciao a tutti!!! heart
Marco Rossi
male
elflaco62@virgilio.it
Masterpoint

smile_regular.

Suggerimenti sicuramente interessanti...
Massimiliano Bonini
male
lonewolf1971@libero.it
Lonewolf

ciao ragazzi!E' interessante leggere le impressioni che alcuni di voi hanno avuto (o hanno tuttora)in relazione alle donne russe (chiedo scusa per averle "catalogate"...odio tantissimo chiamarle "donne russe o ucraine o tedesche o americane" mi sa tanto da classificazione sistematica,tipo raccolta di farfalle).Volevo aggiungere che comunque molto dipende da tanti fattori:zona di provenienza,cultura generale,educazione,età,carattere personale.Io un pò d'esperienza me la sono fatta e un pò di tempra pure,perchè relazionarsi con loro non è semplice.Mi spiego meglio (o almeno provo).Credo che sia difficile rapportarsi ad ogni donna,è necessaria una buona dose di diplomazia e pazienza (anche da parte loro comunque),perchè per forza di cose uomini e donne sono molto diversi.Chi mi conosce sa,che non escludo nessun tipo di relazione con una donna solo in base alla sua provenienza geografica.Ma chi mi conosce sa anche che chi è nata in Italia,con me parte già con un piccolo svantaggio.Ho avuto storie anche molto lunghe con ragazze italiane (tutte molto importanti),ma ben poche mi hanno regalato emozioni come quelle regalatemi da chi proveniva da altri paesi e culture.Credo che le ragazze russe (ancora!!!)abbiano tantissime qualità:un carattere forte e deciso,volontà di ferro,dolcezza ed attenzione per il proprio uomo,livello culturale elevato (almeno spesso)e...inutile girarci tanto intorno...qualità estetiche e fisiche notevoli(e qui proprio non c'è confronto con le nostre...).Ma ho imparato una cosa:che tutte queste qualità te le fanno pagare a caro prezzo,perchè sanno essere cattive come poche.Cattive,rancorose e vendicative.Ovviamente se le fai arrabbiare (e qui sono d'accordo con gli interventi precedenti).Ma occhio che spesso quello che per noi è una stronzata,per loro è di una gravità assoluta.Per cui spesso vivere una storia d'amore così,è un pò come camminare su un campo minato.Perchè poi decidiamo di imbarcarci in storie così non me lo spiegherò mai...Ma forse è perchè quando si è in armonia,ti sanno regalare attenzioni e carinerie che ti ripagano di tutte le legnate date e prese.Perchè in definitiva,"il dolce non sarebbe poi così dolce...senza l'amaro" smile_wink
Antonio Lomonaco
notdefinite
cleptogroove@gmail.com
Fangorn

io andrò in russia il prossimo mese per incontrare una ragazza conosciuta in chat, è di ekaterinburg e qualche dubbio ce l'ho anch'io effettivamente, sono mesi ormai che parliamo di questo viaggio e sinceramente nn vedo l'ora, ma ho cmq le mie paure e i miei dubbi che credo siano normali quando si inizia na relazione del genere. Cio nonotante parto perchè senza un minimo di rischio è tutto meno divertente, spero di non pentirmene.
Marco Rossi
male
elflaco62@virgilio.it
Masterpoint

Fangorn:
io andrò in russia il prossimo mese per incontrare una ragazza conosciuta in chat, è di ekaterinburg e qualche dubbio ce l'ho anch'io effettivamente, sono mesi ormai che parliamo di questo viaggio e sinceramente nn vedo l'ora, ma ho cmq le mie paure e i miei dubbi che credo siano normali quando si inizia na relazione del genere. Cio nonotante parto perchè senza un minimo di rischio è tutto meno divertente, spero di non pentirmene.

h5 thumbs_up
Giuliano Io
male
t.giuliano@gmail.com
Giuliano78

in russia ci sono gli stessi rischi che ad incontrare una ragazza conosciuta via chat che in italia
Giuseppe Rolando
male
gosoft@libero.it
Rolandogiuseppe

Fangorn:
io andrò in russia il prossimo mese per incontrare una ragazza conosciuta in chat, è di ekaterinburg e qualche dubbio ce l'ho anch'io effettivamente, sono mesi ormai che parliamo di questo viaggio e sinceramente nn vedo l'ora, ma ho cmq le mie paure e i miei dubbi che credo siano normali quando si inizia na relazione del genere. Cio nonotante parto perchè senza un minimo di rischio è tutto meno divertente, spero di non pentirmene.

Ciao Fangorn!
quando tornerai.. mi risponderai: "avevi ragione!"
Parti senza paure! lascia a casa i dubbi e vivi ogni secondo del tuo incontro! l'unico dubbio che avrai sarà..: "ma devo per forza ritornare in Italia?" e l'unica paura sarà :"e se non dovessi più rivederla". Ciaoo!!

PS: come ha scritto Lonewolf: "Ma occhio che spesso quello che per noi è una stronzata,per loro è di una gravità assoluta"
Antonio Lomonaco
notdefinite
cleptogroove@gmail.com
Fangorn

Giuliano78:
in russia ci sono gli stessi rischi che ad incontrare una ragazza conosciuta via chat che in italia

si ma nn l'ho mai messo in dubbio, solo che se la incontro in italia e le cose nn vanno me ne torno a casa e tutto ok li da solo per 15 gg senza un alloggio (domirò da lei) e senza conoscere una parola di russo potrebbe essere più difficile.
Giuliano Io
male
t.giuliano@gmail.com
Giuliano78

Fangorn:
si ma nn l'ho mai messo in dubbio, solo che se la incontro in italia e le cose nn vanno me ne torno a casa e tutto ok li da solo per 15 gg senza un alloggio (domirò da lei) e senza conoscere una parola di russo potrebbe essere più difficile.

in effetti hai ragione. Per questo valuterei anche possibili soluzioni di emergenza, tipo hotel nelle vicinanze ;)
Mauro Carrer
notdefinite
iwhuu@supereva.it
Carma66

Ciao Fangorn;

sottoscrivo quello detto da Giuliano78, magari puoi fare in ogni caso un giorno in hotel così hai il timbro sulla carta che ti danno da compilare (questo lo devi fare sull'aereo prima di atterrare) per l'immigrazione Russa.
Comunque vai sereno e goditi la vacanza, ma soprattutto senza preconcetti o fantasie strane te ne potresti pentire... questo è un consiglio personale da uno che quasi perdeva la sua attuale maglie smile_wink per una stupidaggine da me fatta.

Carma

P.s. Ekaterinburg?!?!?!? in aprile... attento perché mi sa che li ci trovi ancora la neve... beato tè smile_wink
Ciao
Marco Rossi
male
elflaco62@virgilio.it
Masterpoint

A proposito Fangorn, il visto per invito privato per la Russia richiede piú tempo e piú documenti per essere rilasciato...inclusa la dichiarazione originale della persona che ti ospita che te lo deve mandare dalla Russia con conseguente perdita di altro tempo...ti sei informato bene con l'ambasciata di Russia o in agenzia per le procedure per il visto ???.
Massimiliano Bonini
male
lonewolf1971@libero.it
Lonewolf

Ciao Fangorn, un consiglio...lascia perdere l'invito privato (non parlo per esperienza personale)perchè credo sia una rottura di palle per lei e per te. Fatti fare la normale registrazione in un hotel della città (qualunque agenzia provvede a questo...il "visa support")e poi resti a dormire da lei.Non so se a Ekaterinburg sia diverso,ma a San Pietroburgo ho sempre fatto così.
E un altra cosa: vai con la mente libera,non farti paranoie altrimenti rischi di non essere naturale e di non goderti a pieno un momento che resterà per sempre dentro di te.
In bocca al lupo. Max
Antonio Lomonaco
notdefinite
cleptogroove@gmail.com
Fangorn

Grazie a tutti per i consigli. Volevo chiedere che intendete per registrazione in un hotel? Dovrei cmq pagare l'hotel? Domando perchè i miei fondi sono abbastanza limitati e nn ho la possibilità di farlo. Cmq l'agenzia deve farmi sapere per il visto si stanno informando. Fra parentesi ancora nn ho il passaporto che dovrebbe arrivarmi a breve (almeno spero). Poi di che si tratta sta carta da compilare sull'aereo?
Marco Rossi
male
elflaco62@virgilio.it
Masterpoint

Semplicemente l'agenzia che ti fará il visto fará una prenotazione fittizia in un'hotel della cittá dove risiederai. Tu poi naturalmente stai dove ti pare. Peró entro 3 giorni devi recarti ad un'agenzia locale che ti registrerá in un hotel anche se stai dalla tua amica...questo perché l'hotel che ti registrerá ti rilascerá una carta che devi mostrare alla polizia in caso di controllo...tutto ció ha un costo...ma non molto alto credo...ma immagino che la tua amica se prende informazioni in loco ti aiuta a fare tutta la procedura il giorno dopo il tuo arrivo.

La carta che devi compilare in aereo é una semplice carta da compilare con i tuoi dati da ripetere in due parti della carta stessa..una parte viene tenuta al controllo passaporti all'arrivo...l'altra ti viene restituita timbrata e ti viene ritirata al controllo passaporti il giorno della tua partenza...

Fango, ma con tutti questi aiuti che ti stiamo dando un'aperitivo pagato lo rimediamo ???...smile_regular.
Antonio Lomonaco
notdefinite
cleptogroove@gmail.com
Fangorn

Bhe se vi trovate a passare dalle mie parti un aperitivo mi sembra il minimo :D
Quello che mi chiedo però è come faccia l'agenzia a fare una prenotazione fittizzia?
dovrò cmq presentarmi in albergo e ritirare solo la carta? Cioè l'albergo in tutto ciò che ci guadagna?

Link correlati Un consiglio
consigli
Consigli
Un consiglio-
consiglio
consiglio
Consigli