☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > Non classificati

Consolato Italiano di San Pietroburgo.

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Leonardo Casinelli
notdefinite
leo_italy@hotmail.com
Leo123


Ho una domanda, ma al consolato italiano di San Pietroburgo sono stronzi dalla nascita oppure lo sono diventati perche' il freddo gli ha fatto male al cervello... (ma ne hanno???)...
Riccardo Monari
male
rickym@bk.ru
Rickybkru1984

sono bastardi anche a quello di mosca!!! dei figli di buona ...
Angelo Mora
male
ondarete@libero.it
Ondarete

sono dei vigliacchi :forti con i deboli e deboli con i forti. fagli telefonare da un ministro e falli minacciare i rimpatrio immediato vedrai che pecorelle gentili diventano.angelo
Leonardo Casinelli
notdefinite
leo_italy@hotmail.com
Leo123

A conoscerlo un ministro smile_whatchutalkingabout
Angelo Mora
male
ondarete@libero.it
Ondarete

ti do un consiglio : prendi l'elenco degli eletti nella tua circoscrizione. se e' gente organizzata sono molto sensibili alla base elettrice, lo contatti gli esponi il problema ed e' fatta. per contattarlo chiedi il numero alla sua segreteria alla sede provinciale del suo partito. Io ho avuto contatti con uno di AN ed e' risultato una persona seria ,preparata ,corretta ..insomma merce rara , poi uno di forza italia e anche lui e' stato molto bravo ,uno della lega che e' risultato in linea con gli standars del suo partito : una banda di cazzoni che banfano e fanno i buffoni . Ancora adesso mi manda le email che finiscono con "padanamente ti saluto". cio' mi ricorda i piu' grossi cretini della storia :i fascisti . anche loro scrivevano "saluti fascisti" per fortuna la lega non conta un cazzo perche' il livello culturale e' quello, basta guardare la faccia di calderoli! comunque per concludere io ho notato che AN ,forza italia sono i piu' disponibili ,i piu' arroganti sono quelli di sinistra , i piu' ganassa che non combinano un cazzo la lega.angelo
Marco
notdefinite
poliedrasas@tiscali.it
Internationallawiermarco71

Ondarete
mitico amico mio...puo' mcambiare il governo.. luxuria puo' andare in parlamento. Il re e'Nudo (prosit!) e io e te siamo ogni tanto in questa deriva..) stavolta ho bisogno della tua consulenza matrimoniale estera caro prof e green card usa... spero che i mitici deep purplesiano sempre nelle tue classifiche e che tu stia bene con i tuoi cari. la mia mail per il mio problema e' sempe poliedrasas @ tiscali.it. grazie ..e stavolta pago io.beer Marco
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Leo123:
sono stronzi dalla nascita oppure lo sono diventati perche' il freddo gli ha fatto male al cervello...

In questo spazio non é consentito atteggiarsi con questo tono.. avresti fatto meglio a chiedere un aiuto, un consiglio (anziché denigrare un' "istituzione" che per impegno assunto, merita il nostro rispetto).
Per quel che mi risulta il Consolato Italiano qui a San Pietroburgo é a disposizione del cittadino.. anche in quei casi in cui il cittadino non meriterebbe in quanto di sovente hanno a che fare con i cosidetti "benemeriti pellegrini" alle prese con le domende di visto su invito per presunte "proprie ragazze", che in realtà sono tutto eccetto che la ragazza dell'invitante (si spera che questi perlomeno ne sia consapevole e che non s'illudino).
Certo che ce ne vuole di coraggio per voler far passare per "propria ragazza", una "pellegrina" raccattata in chat o via internet (o peggio in qualche locale la sera)... il Consolato dedica fin troppa forza lavoro per soddisfare gli sfizzi di tutta sta gente che pretende visti sulla base di capricci personali: (mamma-mamma.. voglio una russa.. la voglio, la esigo, la pretendo..! smile_embaressed)
Angelo Mora
male
ondarete@libero.it
Ondarete

caro web ,ma dopo un anno e quattro mesi ti leggi i posts ? salutoni ,magari ci vediamo alla cena (se le mie donne non saranno le sole presenti.) angelo
Leonardo Casinelli
notdefinite
leo_italy@hotmail.com
Leo123

Forse hai ragione, dovrei ringraziare "l'istituione" da noi mantenuta che mi ha fatto buttare 1.400 euro dalla finestra...
Svetlana Reout
female
mirto16@yahoo.it
Sweet

Mamma voglio una russa!...E vero,proprio cosi.Soltanto quando finalmente cipigliano in breve tempo cistufanno e cominciano buttare un sacco di fango sul questo "amore"cercato lontano.
Antonio Cop
male
tonyprop@vodafone.it
Bullettoothtony

Leo non so cosa sia successo a te ma il problema di solito stà in errorio di procedura, il consolato non è un ente malvagio che si diverte a rifiutare i visti, io ho invitato un sacco di amiche, altre sono venute senza il mio invito, loro non hanno avuto mai problemi al massimo qualche giorno di ritardo nella consegna dei visti io personalmente quelle poche volte che ho avuto a che fare con consolato e ambasciata per problemi miei o trovato sempre disponibilità educazione e correttezza magari fossero tutti cosi' gli uffici pubblici in italia!
Leonardo Casinelli
notdefinite
leo_italy@hotmail.com
Leo123

Bahh!!! La mia esperienza e' totalmente negativa. Saro' stato sfortunato io a parlare e a fidarmi della persona sbagliata (un funzionario del consolato).
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Leo, conosco personalmente l'attuale responsabile capo dell'ufficio visti e da quel che mi risulta è una persona della massima correttezza (è anche venuto alla cena che abbiamo organizato sabato 17 a San Pietroburgo).
Ma tu la ragazza che hai invitato la conoscevi veramente? Nel senso che a me è capitato di vedere ragazze (invitate da nostri connazionali in Italia) con non più di 24 anni e sul passaporto marcati con il timbro anche fino a 5 precedenti divorzi/matrimoni con pellegrini vari..
Da quel che mi risulta, la negazione d'un visto non è una pura formalità ma un qualche cosa che scatta su precisi indizi, e se vuoi (e hai un po' di tempo da perdere) puoi anche tentare di prendere la linea con l'ufficio preposto e chiarire il perchè..
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Leo123:
Forse hai ragione, dovrei ringraziare "l'istituione" da noi mantenuta che mi ha fatto buttare 1.400 euro dalla finestra...


la somma di cui parli e' uno sproposito per un visto! in consolato si spendono (credo) sui 35 euro e i documenti che servono (fidejussione, foto, passaporto ecc.) potran fare in tutto sui 200 euro scarsi.

chiarisci questo punto, sembra quasi alludi a qualche funzionario che ti ha estorto dei soldi promettendo qualcosa e, se cosi', allora denuncialo

Svetlana Molcianova
female
svetim1@yandex.ru
Chiararu

Leo123:
Ho una domanda, ma al consolato italiano di San Pietroburgo sono stronzi dalla nascita oppure lo sono diventati perche' il freddo gli ha fatto male al cervello... (ma ne hanno???)...

Ciao! Sono scarsamente organizzati e hanno poca fiducia e rispetti sia per voi che per noi. Capita? indipendentemente dal paese e tipo d'uffcio/ Ogni volta ci vado li con la nausea/ Fai visto per la Finland e viaggiate con Air Irland (da Tampere)
Leonardo Casinelli
notdefinite
leo_italy@hotmail.com
Leo123

Voglio chiarire che nessuno mi ha estorto o chiesto soldi. Non avevo parlato con il responsabile dell'ufficio visto ma con qualcuno di grado superiore. Questa persona che ora non c'e' piu' mi ha dato delle informazione sbagliate e mi aveva stragarantito che per un visto turistico di 60 giorni non serviva la fidejussione. Ho portato al consolato tutti i documenti possibili ed immaginabili (estratto conto e dichiarazione della banca, dichiarazione del datore di lavoro, carte di credito, ecc.). Purtroppo senza fidejussione il visto non me lo davano e per non perdere le vacanze che avevo prenotato sono dovuto tornare in italia (a/r nello stesso giorno) per prendere una fidejussione in originale. L'unico volo disponibile era con la lufthansa ed il costo di circa 1.400 euro.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Leo, di superiore al capo dell'ufficio visti c'è solo il console generale (e dubito seriamente che possa averti fornito informazioni errate/forvianti dato che conosce alla perfezione la procedura).
sono al corrente di casi in cui in un primo tempo il visto fu negato poi mostrando le proprie ragioni (se fondate) è stato rilasciato senza alcun problemi.
Tu mi sai dire esattamente con chi hai parlatoin consolato? La prossima volta anzichè rivolgerti a sconosciuti, chiedi prima a noi del forum.. Innanzitutto sappi che la fidejussione è richiesta solo per quei soggetti "indigenti", ovvero non in grado di permettersi la vacanza: Se contestualmente con la domanda di visto, mostri i Travel Cheque in misura sufficiente da permetterti una vacanza, il visto ti vierne rilasciato senza problemi.

Per chi richiede un visto turistico:
1) O dimostri i mezi di sussistenza per la vacanza money
2) O dimostri d'aver trovato un pellegrino blacksheep che garantisce lui per te (per esempio con una fidejussione bancaria o assicurativa).

Il Consolato d'Italia a San Pietroburgo, per quel che ho avuto modo di vedere, considerano per pellegrini tutti coloro che non s'inquadrano al pino 1 o 2 qui sopra smile_devil
Leonardo Casinelli
notdefinite
leo_italy@hotmail.com
Leo123

Lo so con chi ho parlato ma non mi va di scriverlo qui', se mi lasci la tua email ti scrivo il nome.
Non mi sono rivolto a sconosciuti ma a questo persona tramite un caro amico.
Io ho fornito in maniera ampiamente sufficiente tutto quello da loro richiesto( travel cheque, carta di credito, estratto conto e dichiarazione della banca) e considera che ero presente io stesso al consolato alla richiesta dle visto.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Con chi hai parlato in consolato ora poco importa.. evidentemente nella documentazione da te presentata qualche cosa non era apposto oppure a te è sfuggito qualche cosa.
Lo so che il Consolato "ufficio visti" ha ancora qualche aspetto che potrebbe essere migliorato, infatti a tal proposito scrissi un fax giusto l'altra settimana proprio indirizzato al capo ufficio visti facendo presente varie questioni, approfondendo poi ho scoperto che molte cose che potrebbero essere perfezionate sono in realtà così perchè anche loro devono seguire le disposizioni del ministero (si veda per esempio i modelli per la richiesta dei visti), e la sensazione che ho è anche quella di un sottodimenzionamento di uomini e mezzi (sopratutto quei meccanismi informatici che agevolerebbero l'iter delle procedure). A mio avviso tante cose che nel consolato non funzionano, non è per la volontà di non farle funzionare, ma un riflesso di come il ministero degli esteri gestisce e dirige il lavoro dall'alto!

L'attuale capo dell'ufficio visti è il dottor Claudio BELLIZZOMI (negli ultimi anni è cambiato più volte), e presumo sia a lui che occorrerrebbe rivolgersi.. dato che ebbi modo di conoscerlo personalmente ancora prima che fosse delegato all'ufficio visti, posso garantire che è una persona della massima disponibilità nonchè correttezza, per intenderci non è il personaggio che ti mette i bastoni fra le ruote solo per il gusto di metterli, e debbo anche dire che l'ufficio visti sotto la sua direzione funziona in modo snello: Si prenota l'apuntamento, arrivi all'orario prefisato e in 10 minuti consegni tutto.. e il giorno del ritiro fai altrettanto.

Non ho notato ostruzionismo nei confronti dei nostri connazionali.. tuttavia occorre tener presente che i visti debbono essere rilasciati con rigore, quindi bisogna essere in regola con tutti i requisiti - purtroppo al consolato si presentano frotte di nostre connazionali che amo definire con l'aggettivo di "benemeriti pellegrini" e che il più delle volte "tentano" il rilascio di un visto per una ragazza che manco conoscono.

Certo, ho visto anch'io cose che non vanno nell'iter per la richiesta dei visti di tipo turistico ma sono sottigliezze che prima o poi miglioreranno:
1) Il modello della richiesta prelevabile dal sito del consolato è in formato A4 ma in questo formato non viene accettato (quindi una volta in Consolato va trascritto).
2) Sempre in tale modello, nella parte in cui si parla dell'OSPITE, in realtà intendono come OSPITE la persona che invita (il termine è ambiguo): Viene spontaneo il ragionamento: "Io invito quindi la ragazza è l'ospite" in realtà non è così, loro per "ospite" intendono l'"ospitante"!
3) Nel modello della lettera d'invito, alcuni campi hanno dimensioni sproporzionate mentre in altri non c'è spazio per scrivere.
4) Nella lettera d'invito sul retro al punto 4 l'invitante dichiara di far presentare la ragazza in Questura Ufficio Stranieri entro 8 giorni dall'arrivo.. poi una volta in Italia fai la coda in questura per sentirti dire che per i visti turistici non devi espletare nessuna formalità.. (in alcune città l'attesa è estenuante!)

ecc..
Antonio Cop
male
tonyprop@vodafone.it
Bullettoothtony

ma sei pazzo leo sei tornato in italia per fare la fidejussione? ci sono anche altri modi per dimostrare le disp economiche, per esempiuo potevi farle fare dei travelers cheques se lei non ha un conto o una carta! Anche l'estratto di una carta prpagata vabbene!

Link correlati l'italia...
SMS :Italia-SPB
italo russi
88° giro d'italia
COPPIE ITALO-PIETROBURGHESI