☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > Non classificati

sanità in russia

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Marco Canevari
male
canevari.marc@tiscali.it
Canevarimarc

Vorrei avere delle informazioni riguardo la sanità in russia per i cittadini russi.
E' vero che l'assistenza sanitaria per i cittadini russi è molto costosa?
Che possibilità può avere un cittadino della russia dell'est malato di tumore, con scarse possibilità economiche?
Vincenzo
male
vicienzo2004@libero.it
Vicienzo2004

canevarimarc:
Vorrei avere delle informazioni riguardo la sanità in russia per i cittadini russi. E' vero che l'assistenza sanitaria per i cittadini russi è molto costosa? Che possibilità può avere un cittadino della russia dell'est malato di tumore, con scarse possibilità economiche?

caro canevarimarc, come appunto sta accadendo alla madre della mia ragazza ( moldava) , le cure mediche sono a pagamanto per non parlare delle operazioni chirurgiche! da quello che mi racconta la mia lilia sono anche capaci di farti morire se non hai garanzie per eventuali pagamenti! lo sforzo , nel mio caso, e' affrontato da tutti i familiari nonostante le scarse speranze di sopravvivenza della cara mammina. quindi se tanto mi da tanto, le possibilita' sanitarie vanno in funzione delle possibilita' economiche(messo che i soldi e le cure possano portare rimedio)
a volte sentirle raccontare cosa accade nel suo paese, mi mette addosso un gran senso d'impotenza... guarda non voglio deprimerti ma la realta' e' piuttosto dura laggiu'!

ciao vic
Marco Canevari
male
canevari.marc@tiscali.it
Canevarimarc

ciao vic, purtroppo mi hai confermato quello che pensavo. Ti ringrazio ciao
notdefinite
irina.lello@tiscali.it
Maewest

Penso che la sanità moldava si differenzi da quella russa anche perchè si tratti di due paesi che ormai non hanno niente in comune se non le orde dei moldavi in cerca di lavoro in Russia...
Olga Rybalka
female
olgaryb@libero.it
Kalina Rossa

Per la situazione economica in Moldavia la gente già è arrivata a vendere i organi pari (i reni maggiorparte). C'era anche la trasmissione in Italia tempo fà. In Russia , grazia dio, non ci siamo ancora arrivati fino a questa disperazione. Però la situazione cambia, un conto vivere e lavorare a Mosca e Spb (e anche alle zone ricche di petrolio e gas), e un'altro in provincia, dove sia le strutture mediche che il tenore di vita di un singolo cittadino è molto basso.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

E' molto relativo.. la sanita' in Russia non e' per nulla costosa, se parliamo poi di cliniche private, a Pietroburgo ci sono ospedali americani di qualita' che con 1200 euro sono in grado (per esempio) di dare una degenza ospedaliera in camera privata e bagno (luxus) e coprire i costi di un piccolo intervento chirurgico.
Una qualsiasi visita o esame sanitario pagato a prezzo pieno costa molto meno che in Italia a prezzo agevolato pagando soli il ticket.
Vincenzo
male
vicienzo2004@libero.it
Vicienzo2004

maewest:
Penso che la sanità moldava si differenzi da quella russa anche perchè si tratti di due paesi che ormai non hanno niente in comune se non le orde dei moldavi in cerca di lavoro in Russia...

ma.... veramente la mia ragazza e tutti i suoi familiari sono russi eppure vivono in moldavia!
io stesso conosco un ragazzo russo che ha lavorato qualche mese qui in italia che vive a chisinau con famiglia!
non ne sarei troppo sicuro che quella e' l'unica cosa che hanno in comune! una forte percentuale di russi vive in moldavia per quanto ne so io........ poi non saprei che dire..... se il flusso verso la russia e' l'attivita' prevalente, sara' anche cosi',messo che la russia sia la principale destinazione( non ne sarei tanto sicuro pero') l'ingresso dell'ungheria in europa.... penso abbia aperto nuovi transiti!o nuove speranze!
che ne dite??

vic

Giovanni Bonalumi
male
bonalumi.gianni@libero.it
Giannib

Come dice Webmaster è tutto molto relativo.
Nelle grandi città l'assistenza è discreta nelle strutture pubbliche e buona nelle cliniche private che però hanno un elevato costo per un cittadino comune anche se inferiore al costo europeo.
Non so se posso fare pubblicità ma a SPB ci sono cliniche a capitale misto con un elevato standard assistenziale(www.medem.ru).Buona la professionalità medica ma strutture spesso fatiscenti negli ospedali accademici.Nei piccoli centri la situazione è ancora molto molto precaria! sia per quanto riguarda l'assistenza che le strutture.
Esiste poi il problema dei farmaci chemioterapici difficilmente reperibili ed ad alto costo.
Anni addietro sono riuscito a ricoverare in strutture italiane bambini affetti da patologia rara però passando attraverso un iter burocratico estremamente complesso.Altre volte abbiamo spedito o fatto portare farmaci chemioterapici dall'Italia.Io ho amici chirurghi generali a SPB (potrei interessarmi per quella persona cui tieni).Interessa sapere il tipo di neoplasia e la stadiazione oltre ai dati di carattere generale(età,condizioni generali, altre comalattie esistenti.etc)Posso anche chiedere quali sono le strutture più adeguate nella regione dove vive.
Se hai documentazione anche in russo puoi inviarmela via fax (0382.27673)
Gianni
notdefinite
irina.lello@tiscali.it
Maewest

vicienzo2004:
ma.... veramente la mia ragazza e tutti i suoi familiari sono russi eppure vivono in moldavia! io stesso conosco un ragazzo russo che ha lavorato qualche mese qui in italia che vive a chisinau con famiglia! non ne sarei troppo sicuro che quella e' l'unica cosa che hanno in comune! una forte percentuale di russi vive in moldavia per quanto ne so io........ poi non saprei che dire..... se il flusso verso la russia e' l'attivita' prevalente, sara' anche cosi',messo che la russia sia la principale destinazione( non ne sarei tanto sicuro pero') l'ingresso dell'ungheria in europa.... penso abbia aperto nuovi transiti!o nuove speranze! che ne dite?? vic

Saranno pure russi, ma vivono in Moldavia,e presumo abbiano i passaporti moldavi. Il topik si chiama "Sanità in Russia", quindi parlare della sanità moldava (che non c'entra niente con quella russa) mi sembra per lo meno fuori luogo.
Marco Canevari
male
canevari.marc@tiscali.it
Canevarimarc

giannib:
Come dice Webmaster è tutto molto relativo. Nelle grandi città l'assistenza è discreta nelle strutture pubbliche e buona nelle cliniche private che però hanno un elevato costo per un cittadino comune anche se inferiore al costo europeo. Non so se posso fare pubblicità ma a SPB ci sono cliniche a capitale misto con un elevato standard assistenziale(www.medem.ru).Buona la professionalità medica ma strutture spesso fatiscenti negli ospedali accademici.Nei piccoli centri la situazione è ancora molto molto precaria! sia per quanto riguarda l'assistenza che le strutture. Esiste poi il problema dei farmaci chemioterapici difficilmente reperibili ed ad alto costo. Anni addietro sono riuscito a ricoverare in strutture italiane bambini affetti da patologia rara però passando attraverso un iter burocratico estremamente complesso.Altre volte abbiamo spedito o fatto portare farmaci chemioterapici dall'Italia.Io ho amici chirurghi generali a SPB (potrei interessarmi per quella persona cui tieni).Interessa sapere il tipo di neoplasia e la stadiazione oltre ai dati di carattere generale(età,condizioni generali, altre comalattie esistenti.etc)Posso anche chiedere quali sono le strutture più adeguate nella regione dove vive. Se hai documentazione anche in russo puoi inviarmela via fax (0382.27673) Gianni

Grazie Gianni se riesco ad ottenere la documentazione approfitterò sicuramente della tua disponibilità

ciao
notdefinite
bvincent52@hotmail.com
Cherokee2004

sono stato per mia sfortuna in ospedale a ryazan citta di 400.000 abitanti o più, la madre della mia amica ha avuto un attacco di pendicite acuta ed è stata chiamata la croce rossa,è arrivata dopo un'ora e 15 minuti, croce rossa che era un furgone grigio con dipinta una croce rossa e la barella fatta di due pezzi di legno e una tela, vedere l'ospedale è stata la cosa più orribile per il sudiciume sia dei letti tenuti assieme da filo di ferro, mobili se cosi si possono chiamare rotti, pavimenti tutti bucati e sporchi da fare vomitare, odore di urina e feci da non farti respirare, il personale irriconoscibile perchè non tutti hanno il camice, i pasti li danno in piatti che anche un carcerato si rifiuterebbe di mangiarci dentro, dopo alcuni giorni la paziente aveva bisogno di andare di corpo e aveva chiesto un lassativo, siamo dovuti andare a comprarlo nella farmacia che sta dentro all'ospedale... sono stato più volte in russia e sempre più mi convinco che Mosca e San Pietroburgo fanno parte di un'altra Russia fatta per gli occhi degli europei... stesse cose posso dire di Nyzhny Novgorod, città di 1.800.000 abitanti o più, scusate questo sfogo ma quando sento dire che in russia tutto è gratis e bello mi si torce lo stomaco...
Giovanni Bonalumi
male
bonalumi.gianni@libero.it
Giannib

cherokee2004:
...sono stato per mia sfortuna in ospedale a ryazan citta di 400.000 abitanti o più, la madre della mia amica ha avuto un attacco di pendicite acuta ed è stata chiamata la croce rossa,è arrivata dopo un'ora e 15 minuti, croce rossa che era un furgone grigio con dipinta una croce rossa e la barella fatta di due pezzi di legno e una tela, vedere l'ospedale è stata la cosa più orribile per il sudiciume sia dei letti tenuti assieme da filo di ferro, mobili se cosi si possono chiamare rotti, pavimenti tutti bucati e sporchi da fare vomitare, odore di urina e feci da non farti respirare, il personale irriconoscibile perchè non tutti hanno il camice, i pasti li danno in piatti che anche un carcerato si rifiuterebbe di mangiarci dentro, dopo alcuni giorni la paziente aveva bisogno di andare di corpo e aveva chiesto un lassativo, siamo dovuti andare a comprarlo nella farmacia che sta dentro all'ospedale... sono stato più volte in russia e sempre più mi convinco che Mosca e San Pietroburgo fanno parte di un'altra Russia fatta per gli occhi degli europei... stesse cose posso dire di Nyzhny Novgorod, città di 1.800.000 abitanti o più, scusate questo sfogo ma quando sento dire che in russia tutto è gratis e bello mi si torce lo stomaco...

Sono daccordo con te .La realtà sanitaria a Mosca e a SPB è completamente diversa dal resto del paese.
Oggi in Russia secondo l'organizzazione Mondiale della Sanità la spettanza di vita è di 66 anni per l'uomo e 68 anni per la donna (15 anni in meno rispetto all'Italia),la mortalità infantile è tripla rispetto all'Italia.
Le patologie cardiovascolari (aterosclerosi ) sono 2.7 volte quelle dell'Europa occidentale colpa gli squilibri alimentari,il fumo etc.
La patologia alcol correlata è causa del 50 % delle morti al di sotto dei 40 anni sia direttamente (tumori epatici,cirrosi) che indirettamente (violenze,incidenti).
Le patologie infantili non solo vengono difficilmente curate in ampie regioni del paese ma a volte non vengono neanche diagnosticate.In alcune parti della siberia orientale la TBC è ancora endemica e sono stati isolati ceppi antibiotico resistenti che stanno propagandosi a macchia d'olio.Colpa dell'assenza di investimenti statali le strutture murali, le pparecchiature diagnostiche e la formazione del personale non sono state riaggiornate da decenni.Io mi riferivo alla situazione di alcuni ospedali (e non tutti ) a SPB e a Mosca dove ,da una parte c'è la volontà politica di mostrare al resto dell'Europa ...e dall'altra ci sono capitali privati che spingono.
Ci sarebbe da aprire un capitolo a parte al problema dei bambini abbandonati e sulla situazione degli orfanotrofi in Russia ma questa forse non è la sede.
Diverso il discorso sulle capacità e sull'impegno della classe medica russa.
Andrea Agresti
male
agrnastasia@libero.it
Folle Folletto

Mia mogli mi dice che la sanità russa è mogliore che in italia sopratutto i dentisti,perchè le medicine costano meno e non fai la fila per andare dal dottore.
Poi se hai mal di pancia vai dal chirurgo se hai male le ossa vai dal ortopedico e non hai un medico di base.
In ogni modo chiedete a nebbio ho letto le sue esperienze credo che lui ne sappia qualcosa più di mia moglie
Giovanni Bonalumi
male
bonalumi.gianni@libero.it
Giannib

folle folletto:
Mia mogli mi dice che la sanità russa è mogliore che in italia sopratutto i dentisti,perchè le medicine costano meno e non fai la fila per andare dal dottore. Poi se hai mal di pancia vai dal chirurgo se hai male le ossa vai dal ortopedico e non hai un medico di base. In ogni modo chiedete a nebbio ho letto le sue esperienze credo che lui ne sappia qualcosa più di mia moglie

Secondo me non è solo un problema di costi dei medicinali e di fila negli ambulatori mutualistici,ma di garanzia di uno standard minimo di assistenza ospedaliera e domiciliare che per vaste parti del paese non c'è.Accanto a strutture ospedaliere di standard europeo vi sono realtà come quella descritta da Cherokee -se non peggio!!Pensate ad avere un problema grave in tale contesto.
Nel reparto di cardiochirurgia dell'ospedale universitario di Novosibirsk per esempio sono stati effettuati 7000 interventi a cuore aperto senza circolazione extracorporea semplicemente congelando momentaneamente ilpaziente e riscaldandolo a fine intervento:A nessuno è dato di sapere i risultati!
Voglio soltanto dire che al momento attuale non mi sembra ci siano ancora le possibilità economiche per l'aggiornamento delle strutture,delle apparecchiature e degli strumenti medico-chirurgici negli ospedali pubblici.Ci vorranno degli anni!!
Marco
notdefinite
poliedrasas@tiscali.it
Internationallawiermarco71

giannib
ciao . sul nostro sito a spb ho riportato in inglese le attivita' del volontariato internazionale del tribunale del malato e della ong citizen policies anche in materia di sanita'. non sapevo della situazione in russia e mi hai fornito dati preziosi. come si chiama la maggiore organizzazione di sanita' tipo croce rossa o analoga di volontariato in russia in materia ospedaliera? grazie marco.
Giovanni Bonalumi
male
bonalumi.gianni@libero.it
Giannib

internationallawiermarco71:
giannib ciao . sul nostro sito a spb ho riportato in inglese le attivita' del volontariato internazionale del tribunale del malato e della ong citizen policies anche in materia di sanita'. non sapevo della situazione in russia e mi hai fornito dati preziosi. come si chiama la maggiore organizzazione di sanita' tipo croce rossa o analoga di volontariato in russia in materia ospedaliera? grazie marco.

Cioa Marco Il sito della croce rossa russa è www.icrc.ru .
notdefinite
bvincent52@hotmail.com
Cherokee2004

sono contento che finalmente qualcuno parla della Russia non solo per le sue bellezze in gonnella che chiaro sono un'attrazzione non da poco, l'ultima volta che sono stato in russia ci sono stato con invito privato di tre 3 mesi, in un mese e mexxo ho vissuto in tre grandi città diverse per grandezza ma identiche per condizioni di vita, ho camminato molto e visto cose che fanno rabbrividire, si va da militari e poliziotti ubriachi fradici autisti di bus e taxi che guirano con la bottiglia della wodka o birra in mano, bambini che trascinavano a casa mamme e papa ubriachi, a ryazan abitavo di fronte ad una università e sopra u negozietto che vendeva alimentari, lo spettacolo era vedere gli studenti che facevano la fila per comprare la birra gia alle 8 di mattina due ore dopo tornavano a fare il pieno ed erano gia ubriachi, non voglio parlare dei mega condomini dove vivono centinaia di famiglie che devono fare da mangiare nella cucina condominiale e i bagno sono pochissimi e sparsi nei corridoi, per questo come gabinetti vengono usate anche le scale, la spazzatura viene gettata in grossi tubi che partono dal piano terra e arrivano all'ultimo passando nella stessa intercapedine degli ascensori quindi immaginatevi che profumo si sente in ascensore, potrei scrivere per ore della mia delusine che dopo il fatto degli ospedali che ho visto mi hanno spaventato al punto che ho interrotto le mie vacanze con un mese di aanticipo, non ho fatto fotografie perchè non volevo mostrare ai miei conoscenti come avevo passato questi giorni dolcissimi chiaro ero con la mia ragazza, però cosa ci si può aspettare da un paese il quale bombarda la gente con publicità esclusivamente di birra wodka e sigarette? la televisione non fa altro che fare questa pubblicità 24 ore su 24, i suppermercati hanno scaffali di 30 metri riforniti di mille marche di birra e wodka che per sfortuna costa pochissimo e tutti se la possono permettere, anche i nambini di 10 anni che o visto a gruppi nei parchi scolarsi birre a bottiglie, chiaro che la colpa di tutto questo non è dei russi ma dello stato che permette una ragione di guadagno cosi sporca, l'alcolismo a tutte le età, ho visitato buona parte della ma in ogni paese o cittò che ho visto e sono molte la situazione si ripete in una uguaglianza spaventosa, un consiglio a chi della russia è rimasto affascinato non uscite da Mosca o S. Pietroburgo, o se lo fate fatelo abbracciati ad una bella ragazza e guardando solo nei suoi occhi, nel mio caso non tornerò mai più in Russia però ci manderei tutti quei politici che prendono la Russia come esempio di uguaglianza, dove tutti sono uguali e dove credono che tutto sia gratis sanità scuola ecc... sono scappato perchè ho avuto paura di ammalarmi e finire in qualche ghetto ospedaliero... qualcuno si arrabierà di quello che ho scritto ma a volte bisogna avere il coraggio di vedere sia le cose belle che quelle brutte...ciao a tutti
Giovanni Bonalumi
male
bonalumi.gianni@libero.it
Giannib

cherokee2004:
sono contento che finalmente qualcuno parla della Russia non solo per le sue bellezze in gonnella che chiaro sono un'attrazzione non da poco, l'ultima volta che sono stato in russia ci sono stato con invito privato di tre 3 mesi, in un mese e mexxo ho vissuto in tre grandi città diverse per grandezza ma identiche per condizioni di vita, ho camminato molto e visto cose che fanno rabbrividire, si va da militari e poliziotti ubriachi fradici autisti di bus e taxi che guirano con la bottiglia della wodka o birra in mano, bambini che trascinavano a casa mamme e papa ubriachi, a ryazan abitavo di fronte ad una università e sopra u negozietto che vendeva alimentari, lo spettacolo era vedere gli studenti che facevano la fila per comprare la birra gia alle 8 di mattina due ore dopo tornavano a fare il pieno ed erano gia ubriachi, non voglio parlare dei mega condomini dove vivono centinaia di famiglie che devono fare da mangiare nella cucina condominiale e i bagno sono pochissimi e sparsi nei corridoi, per questo come gabinetti vengono usate anche le scale, la spazzatura viene gettata in grossi tubi che partono dal piano terra e arrivano all'ultimo passando nella stessa intercapedine degli ascensori quindi immaginatevi che profumo si sente in ascensore, potrei scrivere per ore della mia delusine che dopo il fatto degli ospedali che ho visto mi hanno spaventato al punto che ho interrotto le mie vacanze con un mese di aanticipo, non ho fatto fotografie perchè non volevo mostrare ai miei conoscenti come avevo passato questi giorni dolcissimi chiaro ero con la mia ragazza, però cosa ci si può aspettare da un paese il quale bombarda la gente con publicità esclusivamente di birra wodka e sigarette? la televisione non fa altro che fare questa pubblicità 24 ore su 24, i suppermercati hanno scaffali di 30 metri riforniti di mille marche di birra e wodka che per sfortuna costa pochissimo e tutti se la possono permettere, anche i nambini di 10 anni che o visto a gruppi nei parchi scolarsi birre a bottiglie, chiaro che la colpa di tutto questo non è dei russi ma dello stato che permette una ragione di guadagno cosi sporca, l'alcolismo a tutte le età, ho visitato buona parte della ma in ogni paese o cittò che ho visto e sono molte la situazione si ripete in una uguaglianza spaventosa, un consiglio a chi della russia è rimasto affascinato non uscite da Mosca o S. Pietroburgo, o se lo fate fatelo abbracciati ad una bella ragazza e guardando solo nei suoi occhi, nel mio caso non tornerò mai più in Russia però ci manderei tutti quei politici che prendono la Russia come esempio di uguaglianza, dove tutti sono uguali e dove credono che tutto sia gratis sanità scuola ecc... sono scappato perchè ho avuto paura di ammalarmi e finire in qualche ghetto ospedaliero... qualcuno si arrabierà di quello che ho scritto ma a volte bisogna avere il coraggio di vedere sia le cose belle che quelle brutte...ciao a tutti

Non posso che concordare con te! La realtà sociale e sanitaria di gran parte del paese è come la descrivi.
Olga Rybalka
female
olgaryb@libero.it
Kalina Rossa

Cherokee2004 ha raggione quando descrive tutta questa realtà brutale. La Russia nei ultimi 10-15 anni è stata abbandonata da se stessa, sopratutto in periferia. Periferia si comincia gia a 100 km dai due megapoli principali. La gente che vive là non ha tanta scelta, se ha la casa in comune con gli altri o non ha i soldi di pagarsi le cure mediche decenti.
Quello che voglio dire è che quando voi andate in queste città (piccoli e medi centri reggionali) avete più possibilità, rispetto le persone di posto, di scegliere dove andare a vivere (si affitta un appartamento 100 € al mese) oppure dove andare a curarsi in caso di necessità. Tutti i centri reggionali hanno le cliniche o private (a pagamento) o una statale, ma riservata per i capi di città e "nuovi russi", cmq per chi ha il potere o/e i soldi. Dunque, quello che ha visto Cherokee è vero, è arrivata una misera ambulanza con ritardo e ha portata una sua parente in un misero zozzo ospedale. Ma sicuramente avevate un'altra soluzione di portarla in taxi in casa di cura privata o più riservata a pagamento.
Ti posso dire che il ramo dentistico privato si è espanso sul tutto il territorio nazionale (perchè è più agile di tutta la medicina)in manera tale , che puoi scegliere veramente megliori specialisti a prezzi non paragonabili con europa. Tu non sei obbligato di andare nelle strutture statali se hai possibilità di pagare, puoi scegliere! Nei ospedali popolari vanno i pensionati, i poveri che non hanno stipendi decenti, ed è la tragedia del popolo.
Lo stato attuale dei palazzi è veramente spaventoso, c'è di tutto (cacca di animali, piscia), e purtroppo questo è il patrimonio che rimasto dal socialismo insieme con la mentalità - "quello che è di tutti è di nessuno". Funziona uguale in tutto il mondo, se vai in certi quartieri popolari anche a Roma, Napoli ecc, ci sono le montagne di immondizia e sporcizia. Quà è lo stesso discorso, chi ha la facoltà economica cerca di andarsene, chi non ha rimane e vive mezzo tutto questo, ma cerca di mantenere la propria dignità. Perchè se tu entri dentro le case di persone normali (che non pisciano in ascensore e non scrivono sulle mura) vedrai le case magari povere e piccoli, ma pulite e curate.
Il discorso sul alcolismo di birra è gravissimo, sopratutto per i giovani. La politica di stato era di diragliare la gente dalla vodka verso la birra, perchè è meno alcolica. Il risultato è traggico, bevono quasi tutti ragazzi e ragazze, direttamente dalle botiglie per la strada, è lo svago nazional-popolare.
Potrei parlare tanto, ma mi fermo qui. Il futuro di Russia non lo vedo molto felice, e mi fa stare male, perchè là vivono i miei parenti, nipoti ecc. Non lo so se e quando le cose cominciano cambiare. Le persone ancora capaci di fare qualcosa vanno via, altrove, rimangono i pensionati e la gioventu persa.
Questa osservazione riguarda la provincia, periferia, non le grandi città, prego di non confondere.
Kalina
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Integro questo argomento con una piccola esperienza personale di questi giorni.

In mio amico (italiano) di Pietroburgo e' andato in Italia per delle analisi di accertamento; Ritornato da poco mi racconta che per l'analisi (TAC) che riteneva opportuno svolgere, la lista di attesa era fino ad aprile..
L'altro giorno, di mattina vado in clinica qui a Pietroburgo per una echografia, non c'era nessuno in coda e mi visitano in 5 minuti. Oggi pomeriggio ritorno in clinica per un'analisi piu' approfondita, (la magneto-risonanza), l'apparato che esegue questo tipo di visita, (in Italia non mi pare sia presente in tutte le citta' e nemmeno in tutte le regioni) in clinica mi presento senza nessun documento medico, fornisco solo i miei dati anagrafici e mi visitano immediatamente (e anche gratuitamente). Dalla mia esperienza non mi posso quindi lamentare e posso solo parlar bene. Tenendo presente che Pietroburgo per numero di abitanti e' maggiore di Roma e Milano, non mi sarei stupito se per una visita cosi' tecnica ci fossero stati tempi di attesa. Probabilmente in Italia c'e' molta speculazione sulle attese delle visite per dirottare i pazienti in cliniche private! (questa e' solo una mia idea personale).

Devo dire che la clinica in cui sono stato, non era tutta perfettina.. finestre vecchie di 100 anni, prese della corrente che se le sfiori rischi di rimanerci attaccato, pero' estremamente funzionale per cio che puo' servire una clinica.. in italia (cosa che non sopporto in generale) c'e' tanta apparenza, spese enormi dovute a norme per ingrassare le lobbi, ospedali in cui solo l'impianto di areazione costa milioni, perche' deve avere tanti accorgimenti perfettini come silenziatori, meccanismi ecc.. insomma tutto e' fagogitato da un sistema studiato ad arte, che incomincia dai notai e passa per settori come la sanita', l'industria acc..
La Russia da sempre e' stata spartana nei suoi prodotti, pero' questa politica ha dato dei risultati importanti: Ho visto le prime tecnologie spaziali in un museo, e devo dire che sono molto spartane nella forma (spigoli non smussati, bave, rivettature e saldature spartane) pero' questo ha accorciato i tempi e ha permesso di andare nello spazio prima degli Americani, la stessa cosa vale per le armi dove il Kalashnikov non e' di qualita come le nostre armi (vedi Beretta, ecc..), i componenti non sono precisi al micron, hanno tutti un po' di gioco, ma puo' cadere in terra, affondare in una palude, pero' spara sempre..


Link correlati Prostituzione in Russia
Interprete russo
Sono Tatiana, interprete russo/italiano
Mi sto innamorando di una russa
www.webinrussia.com
russia o paese vicino?
Cittadinanza russa...
URGENTE -AIuto- Polizza Sanitaria per Russia
russa
GAS russo
supermercati russi!!!
barzellette russe
La Russia contrapposta all'imperialismo
invitare gli amici a cena
La Russia è entra nel WTO
opportunità in russia
Giornalismo in Russia e aggressioni
Viaggio Mosca - S. Pietroburgo (registrazione)
Investigazioni a San Pietroburgo
Autoveicolo in russia
Salve! Mi presento: Eastlogistic
emigrazione russa...
Ma le russe
matrimonio in russia
Canali televisivi russi
Eni in Russia
Berlusconi in Russia
informazioni per matrimonio in russia
Traduttore Russo residente su PC
matrimonio in russia
Fotografia in Russia : Maximishin
Passaporto russo
Spedizioni internazionali in Russia
russi vicinanze legnano
Articolo 31
ricerca lavoro o consulenze
in russia
tradutrice o rappresentante per russia
Tribuna politica in Russia
I Russi secondo il Nuovo Atlante istorico del'1836
Salve! Mi presento: Gmp2009
Rai.tv in Russia
Invernorosso in Russia
ma i russi!!!:-)
matrimonio con russa divorziata
Salve! Mi presento: Erleo
сittadinanza russa
Passaporto Russo (in condizioni particolari)
temperatura in russia
associazione russarda "Lada"!!!
Passaporto Russo
registrazione in russia
Assicurazione sanitaria
Informazioni per passaporto russo
telefonare in russia
sms russia
Gas Russo
fotografare in russia
Spedizioni in Russia
assistenza sanitaria
matrimonio in Russia
bomboniere in russia
Assicurazione sanitaria per russia
investimento in russia
Registrazione in RUSSIA
Tipografia in russia
nazionalita russa
Paasaporto internazionale russo
ristoranti russi
telefonare in russia
telefonare in russia
Registrazione in russia
Volontariato in Russia
Cittadinanza russa
quotidiani russi
Letteratura russa
UFO in Russia
matrimonio ad arkhangelsk (russia)
Finalmente Russia...
mp3 russi
Assicurazione sanitaria
matrimonio in Russia
Mms da Russia
Russia OUT!
72 ORE IN RUSSIA
Compravendita immobiliare in Russia
Passaporto russo per matrimonio
Trascrizione matrimonio in Russia
Comunicare in russo su MSN
Russia?
sanita' russa
telefonare in russia
università russa
SMS da Russia
Translator russo.
matrimonio russo
sms da e per russia
Russia o Non Russia
TRADUZIONI DAL RUSSO
ma i russi?