☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > Non classificati

Informazioni legali

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
The Hitman
male
soloperte@libero.it
Hitman

Salve gente,

spero ci siano avvocati fra di voi.
Qualcuno mi sa dire se è vero che una e-mail è riconosciuta giuridicamente in Italia? Cioè, ha validità legale? Può essere usata in tribunale?

Dove posso trovare informazioni scritte a riguardo?

Grazie in anticipo a tutti i volenterosi che forniranno il loro contributo.
smile_regularsmile_regularsmile_regularsmile_regular
Cyberg69 Xxx
male
xxx@xxx.com
Cyberg69

http://www.publiweb.com/service/03_26_2004_02.html

ciao hit!
a domani

c69 smile_wink
The Hitman
male
soloperte@libero.it
Hitman

Che la vita ti possa sempre sorridere amico cibernetico.

A domani

smile_teeth
Fausto Mantesso
male
fausto.mantesso@libero.it
Gringox

ma scusa.... e poi c'e' il gelatino... l'unico vero, accreditato legale del forum!

gringox
Roberto
male
criceto2@hotmail.com
Morkov

ragazzi, credo che ci sia un misunderstanding... la "posta certificata" non è una comunissima email con valore legale, ma è una email spedita e gestita da tutto un sistema particolare, il link di Cyberg69 si riferisce al riconoscimento da parte dello Stato di questo "sistema della posta certificata", da non confondere col fatto che una comune email abbia acquisito tali valori.
(L'azienda dove lavoro è tra le prime in Italia ad aver messo su il sistema di posta certificata, pur non conoscendo la materia, penso che sia come dico).
The Hitman
male
soloperte@libero.it
Hitman

Non sapevo che il gelatino fosse avvocato. Attendo suoi post.

Da quello che ho capito leggendo sul sito del ministero dell'innovazione e delle tecnilogie penso che sia come dice Morkov.

Chi sa dirmi dove scarice il codice civile e quello penale?

Spasibissimo a tutti smile_wink
Cyberg69 Xxx
male
xxx@xxx.com
Cyberg69

No amico Morkov, era assolutamente voluto.
Non si tratta di misundrestanding... chiunque legge l'articolo linkato capisce che non può trattarsi di "comunissima e.mail", la quale, quindi, è esclusa !!!

Aggiungo articolo più specifico.

""""""""
Il Consiglio dei Ministri ha varato ieri un provvedimento che secondo i ministri proponenti potrebbe agevolare enormemente i cittadini, consentendo allo stesso tempo un forte risparmio al paese: si tratta dell'introduzione della posta elettronica certificata.
In una nota il ministero all'Innovazione ha spiegato che il DPR appena approvato dal Consiglio consente la "trasformazione" dell'email in un documento dal valore pari a quello di una raccomandata con avviso di ricevimento. Un modo, dunque, per consentire l'invio con valore legale di documenti attraverso strumenti informatici.


Non si sta parlando, evidentemente, dei normali servizi email ma di quelli, già previsti nella pubblica amministrazione,


che i fornitori di servizi internet potranno offrire come opzione ai propri abbonati. Per farlo, gli operatori dovranno dimostrare di essere tecnologicamente all'altezza e dovranno fare domanda al CNIPA, che si occupa dell'informatica nella PA, per entrare nel registro dei provider autorizzati. Il CNIPA dovrà anche vigilare e controllare l'attività dei fornitori. Già oggi, affermano al ministero, circa venti società italiane sono pronte per iniziare ad offrire questo servizio.

Il decreto descrive due momenti fondamentali nella trasmissione dei documenti informatici: invio e ricezione.

"Certificare" queste due fasi significa che il mittente riceve dal proprio gestore di posta una ricevuta che costituisce prova legale dell'avvenuta spedizione del messaggio e dell'eventuale allegata documentazione. Allo stesso modo, quando il messaggio perviene al destinatario, il suo gestore di posta invia al mittente la ricevuta di avvenuta (o mancata) consegna, con l'indicazione della data e dell'orario, a prescindere dalla apertura del messaggio. Insieme alla ricevuta di consegna, inoltre, il gestore del destinatario può anche inviare al mittente la copia completa del testo del messaggio.

Viene anche stabilito che, nel caso in cui il mittente smarrisca le ricevute, venga conservata per ventiquattro mesi in un apposito registro informatico custodito dai gestori, con lo stesso valore giuridico delle ricevute, quella che la nota del ministero definisce traccia informatica delle operazioni svolte.

Va detto che da tempo la PA centrale sfrutta un sistema di certificazione email, un sistema che va ampliandosi anche nell'amministrazione locale con i progetti di e-government attualmente in corso di sviluppo. Secondo le stime del ministero all'Innovazione, l'utilizzo di questo genere di email all'interno della PA comporta un risparmio notevole: 2 euro di spesa contro i 20 per l'invio tradizionale.

Di seguito le dichiarazioni di rito del ministro all'Innovazione Lucio Stanca e di quello per la Funzione Pubblica Luigi Mazzella.

Stanca: "Il provvedimento è un atto di modernità. La posta elettronica sta diventando sempre di più strumento quotidiano di comunicazione. La disposizione approvata oggi introduce la posta elettronica certificata dando maggior certezza della spedizione e ricezione del messaggio elettronico rafforzando, quindi, la validità giuridica della stessa comunicazione telematica, come del resto già avviene con la lettera raccomandata con avviso di ricevimento rispetto alla lettera con affrancatura ordinaria. Con questo decreto abbiamo posto le condizioni per una ulteriore maggiore diffusione di questo moderno strumento di comunicazione nel Paese.
Ad esempio, anche nella stessa Pubblica amministrazione la posta elettronica sta avendo un sempre più ampio utilizzo: i messaggi elettronici scambiati fra amministrazioni e fra queste e l'esterno nel 2003 sono stati oltre 31 milioni, rispetto ai 14,6 milioni del 2002".

Mazzella: "Il premio ricevuto all'ONU come migliore amministrazione europea per le innovazioni apportate al nostro apparato burocratico non la considero una mèta ma uno stimolo a raggiungere altre tappe. In questo quadro il provvedimento approvato oggi dal Consiglio dei Ministri rappresenta un punto di grande significato per il quale non posso che esprimere la più piena soddisfazione".
"""""""""""

c69
smile_winkenvelope
The Hitman
male
soloperte@libero.it
Hitman

www.cnipa.gov.it

questo sito da informazioni più dettagliate riguardo i client di posta ed i fornitori di servizi certificati per la PEC (Posta Elettronica Certificata). Da quanto ho capito se si usa un clien come outlook 2000 ed un service provider come telecom italia media s.p.a., abilitando le notifiche di ricezione e lettura di posta si ottiene già uno scambio di PEC.

Se volete dare un'occhiata vorrei sapere il vostro parere.
Fabri -
male
icecream73@yahoo.it
Icestream

Ahi! Arrivo tardi! Non conoscevo ancora l'emanando decreto del Governo, ma leggendo il post del nostro amico Cyberg, mi sembra un ottimo provvedimento.
Precedentemente, mancando una disciplina legislativa specifica che inquadrasse il problema, si poteva fare riferimento solo a qualche sporadica sentenza che disponeva una teorica equiparazione delle "mail" ad altri mezzi di comunicazione tradizionali, come per esempio la lettera epistolare ecc..( questo in campo civile: ad esempio "validità della mial per concludere un contratto, per convocare una assemblea di una società ecc.)
Sul piano penale invece la "mail" rientra nelle cosidette "riproduzioni meccaniche" di cui all'art. 2712 c.p.che permettono di fare "piena prova" dei fatto o delle cose in essa rappresentate.
Di fatto però, tutto cio rimaneva lettera morta, poichè rimaneva il problema della "prova". In poche parole la "mail", ad esempio, per poter essere un mezzo valido per perfezionare un contratto necessitava sempre del "riconoscimento" della controparte.(potevo affermare di non averla ricevuta e quindi di non avere avuto conoscenza della accettazione della mia controparte, rispetto alla mia proposta contrattuale.)
Mi è sembrato di capire, leggendo velocemente il post di Cyberg, che il provvedimento Governativo vada proprio a incidere su questo aspetto, eliminando il problema.
Se è cosi, complimenti al nostro Ministro.
( mi informerò ancora piu dettagliatamente quando mi arriverà il mio settimanale di informazione giuridica).
ciao a tutti. ICE.
Fabri -
male
icecream73@yahoo.it
Icestream

errata corrige: 7 riga: sul piano penale è sbagliato, è sempre civile. ( 2712 c.c. e non c.p.)smile_embaressed
The Hitman
male
soloperte@libero.it
Hitman

Grazie Ice, sempre preciso.
Stasera ti spiego il perché di questo topic che ho aperto.

Poka
The Hitman
male
soloperte@libero.it
Hitman

Ice,

ma è una mia impressione o non è possibile scaricare c.c. e c.p. da internet? Trovo solo download o consultazioni a pagamento.
Fabri -
male
icecream73@yahoo.it
Icestream

caro Hit. onestamente non lo so, perchè di codici ne ho decine ( cartacei) e quindi non ho mai avuto necessità di Internet. Per la giurisprudenza ho invece dei CD che contengono Milioni di sentenze di ogni Corte. Ho comunque un lungo elenco di siti internet dove puoi trovare quello che vuoi. Ogni sito per ogni diverso settore del diritto.( non so se a pagamento o no). Piu tardi o stasera ti porto l'elenco. ciao, Ice.
The Hitman
male
soloperte@libero.it
Hitman

Grazzzzie Ice, e ricordati di portare anche il mirabolante GEL smile_wink

Link correlati informazioni
informazioni
informazioni su come ospitare una ragazza russa
Informazioni su una spedizione...
informazione
informazio Cheboksary
informazioni
informazioni su mosca e spb
chiedo informazioni
informazione urgente
Informazioni varie
Informazioni
informazioni su moska!
informazioni
Donetsk
Cerco informazioni!!!
Informazioni
informazioni
Informazioni su Kirov
Informazioni su Odessa
informazione
informazione
informazione
informazioni su un matrimonio!
richiedo informazioni
informazioni su kharkov
informazione distanze
Informazioni
informazioni
Un po' di informazioni su forum
informazioni su dnepropetrovsk
Un informazione...di lavoro
Informazioni
informazione!!!
Informazione
informazioni
informazione urgente
informazioni
informazione
informazioni
informazione
Informazione
informazioni
Informazioni su Volgs'k
Informazione
informazione importante
Informazioni
informazioni
informazione bus portapacchi
Informazioni
informazioni
informazioni
informazioni
vorrei un po di informazione
informazione visto
informazioni su easycall
informazioni
Presentazione e informazione
Informazioni
informazioni
informazioni per traduzioni
Ho bisogno di informazioni.
informazioni
Informazioni su Dniepro
informazioni sul cognac
informazioni
info legali
Informazioni viaggio a Spb
AIUTOOOOOOOOOOOOO!!! x marco legale!!!!!!!!!!!
sms informazioni
informazione su san pietroburgo
informazioni
informazioni Mosca -SPB
informazioni su una via di SPb
chiedo informazioni
informazioni per il raduno
informazioni
per favore un'informazione
semplice informazione
INFORMAZIONI