☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > L’angolo del "pellegrino" > La mia ragazza

Psicoanalizzate la situazione perfavore

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Marko Droznik
male
nevergiveup2@hush.ai
Zdravo

Buon Natale a tutti innanzitutto, mi sono iscritto per chiedervi un consiglio dal momento che son capitato su questo sito per caso 20 minuti fa ma penso che sia il posto giusto perchè fino ad ora le persone alle quali ho chiesto consiglio mi han dato consigli tutti sembra, sbagliati o... boh...
Vi scrivo la mia storia: Sono un ragazzo, 26 anni, lavoro e non me la passo male grazie a Dio. Ho sempre fatto determinati tipi di sport dall'età di 15 anni e dal momento che per me l'attività fisica mi porta a vivere con una certa disciplina i risultati sulla mia persona sono evidenti a livello estetico... Non so nemmeno perchè vi dico queste cose ma forse voi che siete più esperti di me notate un dettaglio che magari fa la differenza e la chiave di tutto potrebbe essermi rivelata. Conosco una ragazza mesi fa nella mia città, nata in lettonia, un anno più piccola di me, alta quanto me, bella da far paura, parliamo solo in inglese. Lei almeno teoricamente era nella mia città per studiare. Dopo 4 giorni che ci siam conosciuti lo facciamo ma da li parte tutto al ribasso: mi racconta la sera stessa dalle 23 fino alle 4 di notte delle storie tragiche sulla sua famiglia, che lei scappa di casa a 16 anni, che ora vive in serbia con la sua sorella più piccola... Non mi ricordo il suo cognome ma il nome lo so, mi fa vedere molte sue foto di lei e dei suoi amici, mi da il suo numero di cell italiano, e pure quello serbo (prefisso serbo), mi dice tante cose della sua vta nelle poche occasioni che usciamo io e lei soli, i soldi non sono nemmeno mai stati nominati perchè uscivamo a fare due passi quando entrambi potevamo, o di mattina o a pranzo o di sera... diciamo che come carattere (io tranquillissimo) entrambi, forse più io, avevamo trovato nell'altro cose bellissime... Insomma fatto sta che doveva partire per un problema di salute e andare a mosca... me lo dice ma non ci siamo potuti vedere subito pri9ma della sua partenza così ci "salutiamo" per sms con un "se vorrai quando sarà tutto sistemato potrai essere mio ospite!" e io "ospite? dove e quando?" lei "te lo dirrò io quando si saranno sistemate le cose" ... insomma fatto sta che non mi ha più fatto sapere nulla sembrava ce l'avesse con me, quando le chiedevo come stava non mi rispondeva poi dopo un mese ho riprovato a contattarla con un sms carino per sapere che faceva e mi risponde che era a casa sua in piscina a prendere il sole e non risponde più... dopo un altro mese le dico che andrò a budapest per qualche giorno e le chiedo lei se andava da qualche parte... lei mi risponde solo che budapest era la città peggiore del mondo... alla fine fine mi ero un pò rotto il caxxo di sto tira e molla ergo le mando un sms dove le dico che è stato bello conoscerla ma visto che fa tanto la strafiga per me poteva pure crepare... ecco più o meno questo è tutto, son passati dei mesi, io all'inizio non ho mai fatto l'italiano medio (anche perchè non lo sono), non sono cafone, non sono spocchioso, non sono arrogante, sono un normalissimo ragazzo, per'altro molto gentile e tranquillo (purtroppo son così) per lei fisicamente attraente e pure divertente anche perchè forse incosciamente, sapendo quello che aveva passato, cercavo di farla stare allegra di farla divertire e di uscire un pò... Poi non ho capito perch'è d'un tratto ha fatto questo muro di cemento armato spesso 10 metri... io mica ho fatto niente o parlato di un possibile futuro con lei, è stata lei a dirmelo... boh io non c'ho capito un caxxo, fosse stata un'italiana me la sbrigavo in un mesetto la situazione ma con sta ragazza è come se 20 persone mi avessero preso a schiaffi e non sapessi più stare in piedi... voi che dite? le ho pure scritto su whatsapp in questi giorni ma non si collega da metà ottobre (anche se mi ero ripromesso di non scriverle più)... scusate se ho scritto tanto! spasiba
Marko Droznik
male
nevergiveup2@hush.ai
Zdravo

ho fatto un giro nel forum e ho letto un pò di tutto... ho compreso appieno l'appellativo pellegrino! :) beh senz'altro lo condivido... è capitato anche a me 3 anni fa di incontrare in croazia al mare d'estate personaggi i quali mi han fatto un pò vergognare di essere italiano... ma tant'è, il mio paese è questo e io come diceva gaber purtroppo o per fortuna SONO italiano. Comunque sia, la mia non era una richiesta di aiuto di un pellegrino come forse avete capito... Io non so esattamente cosa sia successo e perchè continui a ripensarci, forse perchè odiano un pò tutte le classiche ragazzine italiane, le sgrillettate italiane va, mi hanno fatto conoscere questa lettone e si era ovviamente molto carina ma era praticamente tutto il contrario delle italiane che fino ad ora ho sempre trovato io, come carattere e modo di vedere la vita, forse per le cose che aveva passato, non lo so, ma io vi assicuro che non ho mai forzato la mano, mi son sempre rapportato tranquillamente e senza mai promettere niente e alla fine della fiera era lei che mi cercava sempre pur senza secondi fini... poi boh da un giorno all'altro pare quasi che si voglia far pregare per sentirla o meno... non so se ho sbagliato qualcosa, ho letto che le russe son totalemnte diverse dalle meridionali, ne ho lette di tutti i colori sul forum, forse dovevo essere più "aggressivo" o prometterle mari e monti... ma non riesco a capire... boh cmq era solo per puntualizzare che a me di andare in russia per le donne frega fino a un certo punto, certo come dite voi sono una piacevole distrazione ma quello che mi sconcerta è che a me non è mai fregato niente e nemmeno mi interessa di farmi migliaia di km per una donna... quello che non riesco a sbrogliare è l'aspetto psicologico della cosa... boh vabè buona serata!
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

Semplice, soffri del male comune da italiano.. e cioè quello di pretendere che quando le cose vanno bene o la tipa si apre o semplicemente ti piace da matti e le offri tutto le debba legarsi a te. La cosa è talmente semplice e radicata nella cultura dell'uomo italiano da non rendersene assolutamente conto. Lei invece da te voleva semplicemente un'avventura, siccome sei "figo" (l'hai detto tu) lei voleva farsi una scopata, magari con un pò di dolcezza ma finisce lì.. ha ben altri cazzi a cui pensare, magari invece cerca il ricco che la sistemi e che le risolva la vita con un colpo di bacchetta magica, cosa che scommetto tu non puoi offrirle.
Ci sono diverse ragazze (attraenti), anche italiane, che mi hanno confessato che spesso si tirano indietro prima che tutto inizi semplicemente perchè percepiscono che dopo il rapporto (o già prima) il tipo "sbarella" perchè lei si tirerà in dietro.. cioè questi danno per scontato che debba nascere un rapporto per forza, che le donne non vogliono altro dal mondo e quindi è logico, che offrendole la luna queste devono per forza starci o convincersi che ne valga la pena.. la domanda è: MA QUANDO MAI?? e per che cazzo dovrebbero farlo?? Domanda che mi pare non si ponga nessuno. Anzi tutti sembrano sentirsi "i migliori", con qualcosa di più degli altri e per questo devono essere i favoriti, altrimenti ci si sente sconfitti. Si applica quello che generalmente succede con l'italiana cessetta media che scrive a babbo natale di portarle un moroso per l'anno nuovo, per favore.. ma mica tutte son così!!
Le donne lo sanno come si appiccicano il 99% dei morti di figa italiani e neanche vogliono spiegarlo perchè si allontanano poi, tanto il tipo non lo capirebbe e la prenderebbe come scusa, la chiamerebbe poi troi*a.. e perchè mai correre il rischio di sentirselo dire? Condivido il loro comportamento, liquidare senza se e senza ma.
Vuoi che ritorni da te? Devi conquistarla.. ma un consiglio d'amico, lascia perdere!! E' come quando una tipa cerca di far innamorare un puttaniere, tempo perso!
Non farti fottere semplicemente dal pensiero che ti si è insinuato in testa, per il quale non ti dai una spiegazione (lo so è un veleno potente, ma che ti inietti da solo purtroppo), fai un apsso avanti e vedila per quello che veramente era: una scopata. E una scopata per una lettone è come bersi un'aranciata fresca.. mica una promessa di matrimonio della cessetta mediocre generica italiana.
Marko Droznik
male
nevergiveup2@hush.ai
Zdravo

parole sante! praticamente lo stesso che pensavo io ma che non volevo ammettere... bene allora... se non altro (mi) fa capire quanto la cultura e mentalità italiana media abbia dei paletti pazzeschi...
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Zdravo:
parole sante! praticamente lo stesso che pensavo io ma che non volevo ammettere... bene allora... se non altro (mi) fa capire quanto la cultura e mentalità italiana media abbia dei paletti pazzeschi...
caso di pellegrino, che si innamora disgrillettata di un altro paese di pellegrini!
Vincenzo23 Vincenzo
male
vinx23@gmail.com
Vincenzo23

Zdravo:
... io all'inizio non ho mai fatto l'italiano medio (anche perchè non lo sono), non sono cafone, non sono spocchioso, non sono arrogante, sono un normalissimo ragazzo, per'altro molto gentile e tranquillo (purtroppo son così) ...

... fosse stata un'italiana me la sbrigavo in un mesetto la situazione ma con sta ragazza ... voi che dite?
Che posso dire, se non appoggiare la tesi di Dominedio?!?

Forse sarebbe bastato un po di "polso", magari qualche sberla (ogni tanto) e te la saresti trombata ancora un mesetto. Evita di fare confronti con una ragazza italiana, sono diverse, meno smaliziate, queste sanno ciò che vogliono e quando lo vogliono, e sicuramente se vogliono qualcosa sanno cosa dare in cambio.
Marko Droznik
male
nevergiveup2@hush.ai
Zdravo

beh sicuramente! a dirla tutta forse riesco a comprendere pure meglio come si pongono nei vari aspetti della vita di tutti i giorni gli uomini slavi... beh ste riflessioni mi mancavano vai...
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Zdravo:
beh sicuramente! a dirla tutta forse riesco a comprendere pure meglio come si pongono nei vari aspetti della vita di tutti i giorni gli uomini slavi... beh ste riflessioni mi mancavano vai...
tu hai parlato con una , una situazione non chiara, on gli hai detto quello che volevi, e poi mai prometterle mari e monti, prima o poi se ne accorge.

dovevi essere chiaro: voglio scopare , se non vuoi, e' meglio che te ne vai. Noi italiani giriamo intorno alle cose, meglio essere sfacciati e dire cio' che si vuole.
Marko Droznik
male
nevergiveup2@hush.ai
Zdravo

ah no no, io non gli ho promesso nulla, uscivamo e basta ma non parlavamo mai di futuro (non so dove sarò io figuriamoci io ed un'altra persona) è stata lei a dare l'input solo per sms... a me se diceva "guarda finiamola qui" io dicevo ok e bon tanti saluti... pero' riconosco anche che già è difficile comprendere a pieno una donna italiana, figuriamoci una lettone o russa... tutto qua, mi era capitato questo ma ora non è che stia programmando di andare a fare un giro in russia per vedere di trovare sui simili... gli unici itinerari che avevo pensato di fare insieme ad un altro ragazzo a est è andare in serbia-kosovo-croazia ma li più che altro è per capire come sia stata la guerra ma è un altro discorso... Nulla, mi ha diciamo fatto riflettere l'entrata in contatto (un pò strana) con un'altra mentalità e cultura che io sinceramente non ho saputo gestire... questa è un pò la conclusione della cosa dunque, però sicuramente una cosa la riconosco che noi italiani siamo dei pellegrini nati, magari in questa situazione lo sono stato pure io senza rendermene conto con qualche atteggiamento, ma sec me è una cosa, l'essere pellegrino, che quando si capisce si può imparare a evitare, cioè magari quando uno è ragazzo difficile non sia tale ma sec me più uno cresce e forse (spero) più vede il mondo con altri occhi... almeno questo (mi) lo auguro
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Zdravo:
ah no no, io non gli ho promesso nulla, uscivamo e basta ma non parlavamo mai di futuro (non so dove sarò io figuriamoci io ed un'altra persona) è stata lei a dare l'input solo per sms... a me se diceva "guarda finiamola qui" io dicevo ok e bon tanti saluti... pero' riconosco anche che già è difficile comprendere a pieno una donna italiana, figuriamoci una lettone o russa... tutto qua, mi era capitato questo ma ora non è che stia programmando di andare a fare un giro in russia per vedere di trovare sui simili... gli unici itinerari che avevo pensato di fare insieme ad un altro ragazzo a est è andare in serbia-kosovo-croazia ma li più che altro è per capire come sia stata la guerra ma è un altro discorso... Nulla, mi ha diciamo fatto riflettere l'entrata in contatto (un pò strana) con un'altra mentalità e cultura che io sinceramente non ho saputo gestire... questa è un pò la conclusione della cosa dunque, però sicuramente una cosa la riconosco che noi italiani siamo dei pellegrini nati, magari in questa situazione lo sono stato pure io senza rendermene conto con qualche atteggiamento, ma sec me è una cosa, l'essere pellegrino, che quando si capisce si può imparare a evitare, cioè magari quando uno è ragazzo difficile non sia tale ma sec me più uno cresce e forse (spero) più vede il mondo con altri occhi... almeno questo (mi) lo auguro
be' pellegrini lo siamo un po' tutti, tuttavia, tu dai proprio l'idea di non sapere che vuoi:' lei ti da' l'input'? sei te che gli devi dire:'aho ma che vuoi fare la donna adulta o prendermi per culo e basta?.

Sei o non sei l'uomo? svegliati... se diceva... sei tu che devi dirglielo non lei, sei tu che devi sapere , non lei, e quando sei li, prendere senza chiedere
Vincenzo23 Vincenzo
male
vinx23@gmail.com
Vincenzo23

Zdravo:
beh sicuramente! a dirla tutta forse riesco a comprendere pure meglio come si pongono nei vari aspetti della vita di tutti i giorni gli uomini slavi... beh ste riflessioni mi mancavano vai...
"мужчина сказал" (l'uomo ha parlato) ... gli uomini slavi non hanno i "nostri problemi" basta fare i menefreghisti, superficiali e maschilisti il tanto giusto, per godere di una vita sessuale appagante. L'emancipazione femminile è molto lontana da quella raggiunta in Itaglia. Anche per questo rimangono sempre gentiluomini e generosi seduttori, corteggiando le loro donne all'antica maniera, cosa che in Itaglia, oggi, non vedi fare neanche nei film.
Marko Droznik
male
nevergiveup2@hush.ai
Zdravo

eh infatti domiedio... purtroppo per me non son così "arrogante" diciamo, io di solito chiedo ascolto e dico la mia... cosa che mi pare di aver capito sia un errore madornale... cmq per la cronaca non ha futuro sta cosa stavo solo cercando di analizzarla a posteriori così, tanto per capirci un pò qualcosa... beh grazie del vostro aiuto!
Marko Droznik
male
nevergiveup2@hush.ai
Zdravo

forse vado off topic, ma da cosa pensate derivi questo modo di fare di uomini e donne del ex blocco sovietico? sicuramente ha radici profonde ma può anche aver inciso decenni di dittatura comunista oltre a un possibile fattore climatico?
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Certo che a situazione l'abbiamo psicoanalizzata.. quando ho visto il topic inizialmente ho esclamato "non può essere vero", pensando che potesse trattarsi di uno scherzo.. Era oramai da tempo che nessuno ci dilettasse in questo modo, ne approfittiamo cogliendo la palla al balzo anche per dare una dritta a tutti coloro che ci seguono da casa e che magari finiscono in situazioni analoghe.
La puntata radiofonica di oggi si sviluppa sulla relazione del nostro amico con la ragazza russa di cui ci racconta.
Marko Droznik
male
nevergiveup2@hush.ai
Zdravo

alla faccia...addirittura una puntata radiofonica... onorato... beh però vi riporto delle cose che sec me sono azzardate
1- il fatto che io vi abbia detto dello sport e del tipo di vita che seguo ve l'ho detto perchè appunto pensavo che essendo una dell'est, magari fisicamente la attirassi pur non volendo generalizzare troppo su questo aspetto... ve lo ho detto per questo motivo, solo perchè immaginavo (ma non volevo sentirmelo dire) che lei mi avesse scelto solo per quello

2- io non mi voglio sbilanciare più di tanto perchè le informazioni personali devono comunque restare tali almeno per un buon 80% visto che siamo su internet e non mi va di dire nome cognome dove sto che faccio e tutto il resto, se vi ho detto certe cose è perchè pensavo potesse aiutarvi ad aiutarmi tutto qua

3- se la volete sapere tutta non lo faccio di certo (sport) per le ragazze, la mia è una strada agonistica e a dire il vero, se proprio lo volete sapere, fa si che non molta gente, mi veda come un tenero simpaticone ma da parte delle donne ricevo timore e da parte degli uomini spesso quasi odio... il mio è uno sport non molto comune che può essere visto come estremo o meno ma provo soddisfazione e gratitudine perchè mi insegna che con sacrifici talvolta alimentari ma spesso di allenamento e abnegazione i risultati ci sono sempre anche quando sembra di essere arrivati ad un ostacolo insormontabile... l'unica cosa di cui non mi priva ma sono io alla quale rinuncio è solo la vita mondana come andare a ballare tutti i fine settimana, il fumare, il bere e l'alcolizzarsi ogni week end... solo questo, intendiamoci qualche bevuta me la son fatta pure io e me la farò pure io e qualche serata pure, ma la disciplina sportiva agonistica richiede questo, me ne dovete fare una colpa?... del resto, essendo un agonista dilettante è difficile far capire questa cosa a tanti altri come del resto è difficile per voi russofili amare un pellegrino?! :)

4- onanismo? per lo meno però dite che non vi riferite nel caso specifico a me... per carità, io non sono un fotomodello, ma non sono nemmeno uno che fa una fatica enorme a trpvare una donna, mi ritengo un italiano medio in quel senso, non ho avuto molte storie, ma qualche cosa o qualche storia di qualche anno l'ho avuta anche io... diciamo che sono uno come voi immagino... a meno che voi non trombiate da mattina a sera, in quel caso vi stringo la mano...

5- "il mignottone" ... dai... io non sono abituato a giudicare la gente per quello che fa o per come si veste... ora che questa ragazza sia stata un mignottone? bah... può essere... la sorella? che esista o meno dal momento che di lei so solo che esiste (sempre a quanto mi ha detto la lettone) via... non mi pare molto garbato cominciare a dare della mignotta a chiunque... posso capire alla lettone ma la sorella che c'entra? sbaglio?

6- ah punto importante che mi ero scordato, eppure lei non si vestiva firmata... o succinta... anzi unghie corte e non decorate...non gli piaceva ballaree una frase (che vi pregherei di non mettere su youtube perchè questa storia come ho detto i miei amici la sanno ma non mi va che cmq sia resa pubblica pure sul tubo, è possibile?): 2 sono le perdite di tempo, una è fare shopping e l'altra è dormire, ma di quest'ultima non se ne può fare a meno... e a pensarci al suo vestiario rispecchia in pieno

proseguo con l'ascolto della puntata!!! per un buon 80% mi state aiutando... solo vi chiederei se possibile di avere un briciolino in più di tatto ecco... boh sarò fatto male io, ma giudicarmi col fatto che faccio sport perchè voglio attirare le ragazze quando invece nella maggior parte dei casi le respingo... e il fatto della mignotta alla sorella... per favore... non giudichiamo o tiriamo in causa persone che magari possono non esistere oppure si e magari passarsela peggio do noi oppure non poter ribattere. GRAZIE! proseguo ;)

6-
Marko Droznik
male
nevergiveup2@hush.ai
Zdravo

7- io non ho mai detto che sia stata la mia ragazza e non ho aspettato secoli prima di trovarne un'altra dopo le ferie estive ho avuto altri rapporti se volete saperlo

8- su di lei potete aver ragione al 99% , però su di me siete avete cannato un pò di cose eh.. detto comunque in amicizia

9-ottimo ragionamento che non conoscevo riguardo i russi per quanto riguarda l'atteggiamento dell'uomo russo

10-"in piscina a prendere il sole" lo penso anche io ma non è che ci sto sotto un treno :) ripeto son capitato qui su questo sito e m'è rivenuta a mente sta situazione passata e ve la ho voluta raccontare.. tutto qua...

11-essere più duro potevo esserlo con lei... alzare le mani mai

12-budapest... beh io ci dovevo andare.. ma io non sapevo che potesse essere gelosa di ciò... si vede che non sono russofilo?

13 - no dicevo che se lei mi avesse detto solamente che non ne voleva più sapere di me, ok ci stavo male magari per un pò e poi me ne facevo una ragione...ma perdonatemi se ho conosciuto il vostro forum solo 3 giorni fa e non ho mai avuto rapporti sociali con ragazze dell'est quindi ho scritto anche questo ma si vede che è insito nel modo di pensare e di agire del mio essere italiano medio... essendo abituato sempre e solo ad interagire con persone di cultura italiana o simili, mi vorrete perdonare se ho agito in un modo che ritenevo giusto ma era del tutto sbagliato...

14- no ragazzi a me non manca nulla... ho riavuto delle sperienze poco tempo dopo ma non è che le ho avute per dimenticarmi di lei... ripeto che vi ho scritto in quanto il periodo che sono uscito con la russa è stato per me un pò spaesante in quanto culturalmente lei totalmente diversa da me, io agito sempre e solo secondo quanto abituato a fare, ho trovato questo forum e ho chiesto un consiglio che sto ricevendo fra l'altro... anche se devo dire pieno di supposizioni che insomma... se le cose me le chiedevate io vi rispondevo tranquillamente senza bisogno di "puntare il dito" o di dire che vado a troie...vi pare?

15- io quello che fa lei per vivere (se volete velo dico pure basta che insomma ci sia un minimo di discrezione e non lo sappia tutto il mondo) anche se in fondo non è niente di male e oltretutto è ciò che ha detto lei quindi a questo punto da prendere con le pinze... ve l'ho detto basta chiedere non importa fare un pò la voce grossa in una puntata radiofonica, vi pare?

proseguo con l'ascolto!
Marko Droznik
male
nevergiveup2@hush.ai
Zdravo

16- giusto che a me non dica la verità infatti l'ho pensato dopo poco tempo che ci eravamo lasciati

17- mentalità normanna... perdonatemi non la conoscevo fino ad ora... chiedo venia

18- racconto di dominiedio sulla sgrillettata e i colpi sordi nella tromba delle scale O.O

19- lo so anche io che non sarebbe mai stata roba seria... volevo solo analizzare quello che mi era successo

20- purtroppo la mia dimostrazione di amore non è un pugno di ferro, evidentemente è un mio difetto, ma non me ne faccio un problema dal momento che non è che sia il mio target trovare una extracee

21-ringrazio sentitamente x l'invito per l'ultimo dell'anno!!!

22- ringrazio veramente per il consiglio di avere più polso!!!
Marko Droznik
male
nevergiveup2@hush.ai
Zdravo

beh che dire... mi avete dato informazioni preziose, consigli ben accetti e avete perso il vostro tempo per me! e aDdirittura aver fatto una puntata radiofonica!!! un sentito grazie! anche se ripeto io forse in alcuni casi avrei evitato di sparare a zero, di generalizzare o di supporre senza avere conferma prima da me! beh naturalmente io ho detto la verità su tutto, potete non credermi, ma se dovevo mentire potevo inventarmi qualcosa di meglio ?!

ok detto questo cmq sia mi pare di aver capito che m'han preso bene bene per il culo eheheh e che ci vuole un tipo di carattere diverso per queste persone... carattere il quale io non ho la facoltà di ottenere o di cambiare... per questo stando così le cose capisco che non sono per tuttile russian girls e mi riconferma la strada che ho intrapreso dopo 2-3 mesi averla conosciuta, cioè starne alla larga!

beh vi ringrazio, auguro buon anno e oh, dubito possa fare qualcosa per voi, magari in ambito sportivo vah!
Lorenzo Grazhdanin
notdefinite
enzokomm93@hotmail.it
Enzoluk

Il consiglio che ti do Zdravo, pur non avendo commentato precedenza il tuo post, è semplicemente di smetterla di tormentarti e di mettere una pietra sopra la vicenda. Da quanto hai scritto su di te, mi pare che tu abbia la fortuna di essere un ragazzo serio e di buona presenza e non già un pellegrino degenerato, l'unica tua pecca è di essere ingenuo e del tutto ignaro di tali situazioni, oltre che affetto da un normale "pellegrinismo giovanile". Se non altro ora sai come atteggiarti la prossima volta nei confronti di queste sgrillettate. Certo l'esemplare di sgrillettata che ti sei beccato era proprio clamoroso, anche se il fatto che ti abbia fatto aspettare 4 gg è - secondo me - indice che tutto sommato gli sei piaciuto e la prossima volta che passa in Italia magari ti contatta x una scopata; in ogni modo sappi bene che tale tipo di ragazza dell'est è del tutto anomalo: una normale ragazza russa non te l'avrebbe mai data al quarto giorno per poi abbandonarti il gg dopo. Ti dirò anche che frequenti sono i casi dove è la donna, avente la portata di "mater familias", a tenere le redini della famiglia e il marito le è assoggettato, e se questi sgarra o è colto da distrazioni sessuali esterne lei lo aspetta a casa col mattarello in pugno...
Comunque penso che ormai quello che tu dovevi sapere l'abbia saputo, non serve aggiungere sottigliezze che poco cambiano alla situazione, rischiando solo di renderla ancor più patetica per te. Auguri e buona fortuna!
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Zdravo:
beh che dire... mi avete dato informazioni preziose, consigli ben accetti e avete perso il vostro tempo per me! e aDdirittura aver fatto una puntata radiofonica!!! un sentito grazie! anche se ripeto io forse in alcuni casi avrei evitato di sparare a zero, di generalizzare o di supporre senza avere conferma prima da me! beh naturalmente io ho detto la verità su tutto, potete non credermi, ma se dovevo mentire potevo inventarmi qualcosa di meglio ?!

ok detto questo cmq sia mi pare di aver capito che m'han preso bene bene per il culo eheheh e che ci vuole un tipo di carattere diverso per queste persone... carattere il quale io non ho la facoltà di ottenere o di cambiare... per questo stando così le cose capisco che non sono per tuttile russian girls e mi riconferma la strada che ho intrapreso dopo 2-3 mesi averla conosciuta, cioè starne alla larga!

beh vi ringrazio, auguro buon anno e oh, dubito possa fare qualcosa per voi, magari in ambito sportivo vah!
4- onanismo? per lo meno però dite che non vi riferite nel caso specifico a me... per carità, io non sono un fotomodello, ma non sono nemmeno uno che fa una fatica enorme a trpvare una donna, mi ritengo un italiano medio in quel senso, non ho avuto molte storie, ma qualche cosa o qualche storia di qualche anno l'ho avuta anche io... diciamo che sono uno come voi immagino... a meno che voi non trombiate da mattina a sera, in quel caso vi stringo la mano.

Gia' questo discorso: italian medio, gia' di fatto confessi, di essere oggetto della malattia, e il fatto che ci pensi ancora, lo dimostra, ma come ha etto enzoluk, non pensarci troppo, cerca solo di eliminare il pellegrinismo giovanile

Link correlati Situazione a Mosca..
situazione a mosca