☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > L’angolo del "pellegrino" > La mia ragazza

Pellegrini italiani a Odessa..

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

Cosa combinano e quanto risultano ridicoli..
tra l'altro anche se "cuccano" poi vanno in bianco è poco ma sicuro
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Non sapevo che Odessa fosse meta di pellegrinaggio. Mi aspettavo un video molto più articolato, qui siamo ben sotto la soglia.
Comunque ad Odessa ho avuto la fortuna di non imbattermi in miei connazionali (però in discoteca non ci sono stato). Odessa e molto bella come città, sicuramente in futuro si rivaluterà dal punto di vista turistico, ci sono teatri, ristoranti di ogni genere, e diverse cose da vedere tra cui la scalinata di "la corazzata Potemkin", un posto interessantissimo per noi russofili.
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

Vuoi scherzare?? E' una meta privilegiata di italioti d'estate! Sanno che affluiscono oltre alle ucraine le russe e moltissime bielorusse (C'è il famoso treno Minsk-Odessa con cadenza quotidiana tutto l'anno, la soluzione logistica + economica possibile x andare al mare). Io non ci sono mai stato, mi piacerebbe andare ma devo evitare come la peste luglio/agosto, mi tratterebbero da pellegrino puro.
Il filmato l'ha fatto una mia conoscente di Gomel, la tizia (abbracciata a un'altro pellegrino) si è sgrillettata a dovere con occhi civettuoli quando son stato a Gomel, non sapendo fosse una "esperta in campo" (nemmeno lo immaginavo essendo autoctona) l'ho conosciuta , ma ben presto ho capito che era tanto fumo e poco arrosto. Si vede che non è niente di che, e l'unica cosa che può fare per sentirsi attraente è calamitare i turisti alla canna del gas a decine.. stringere amicizia e vedersi poi i commenti arrapati sulle foto di facebook. Però almeno si diverte quando incrocia certi individui solitari che girano col cartello "cercasi topa"..
e ci divertiamo pure noi ;)
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Gnocca in posa da gatta: La gnocca russa ama farsi fotografare in possa da gatta con una fontana di sfondo
Gnocca in posa da gatta
La gnocca russa ama farsi fotografare in possa da gatta con una fontana di sfondo
Se è per questo c'è anche il famoso gnocca bus che compie la tratta Daugavpils-Odessa. Anche la Lettonia contribuisce facendo la sua parte. Con tutto questo affluire non mancherà di assistere a scene in cui le gnocche di varia provenienza si accapigliano fra loro per mostrare la loro preponderanza.
Conosco quel genere di sgrillettate, sono quelle che si fanno fare le foto in cui stanno in posa da gatta con una fontana di sfondo.. frivole all'inverosimile. smile_teeth
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

La gnocca russa ama farsi fotografare punto. Non ho mai visto una tale ossessione in vita mia, in ogni singola foto che fanno devono esserci, anche da posizioni impossibili. Ma cosa vogliono dimostrare? Perchè ci tengono così tanto fino all'ossessione?
Una volta portai una russa amica di amici in giro per le mie zone, nonostante abbia 34anni e un recente passato lavorativo alle Canarie doveva esseri in ogni foto come se non si fosse mai mossa dalla Russia, sotto alla pioggia ero costretto a rifare + volte gli scatti finchè lei veniva bene con il sorriso giusto. Sono rimasto basito, mi sentivo preso x il c., doveva esserci sempre anche per foto stupide o con angolazioni diverse.
Sono andato poi a vedere le foto delle mie amiche di fb e gira e miscia la stessa solfa, ho pensato: ma quando sono da sole rompono le balle a tutti i passanti?
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ispmark@mail.ru
Ilcontepalatino

Tutto vero, ho una cara amica di Odessa che vive in italia oramai da anni e che è fidanzata con un mio amico e da una vita mi invita per l'estate ad andare in vacanza, ma per impegni altrove non sono mai andato..mi ha confermato che alcuni italiani li ha visti..e ne ha anche visti alcuni fare i pellegrini e cascamorti in gruppo dietro alle ragazze pensando di essere in itaglia e prendere schiaffi dai fidanzati prima e dalla milizia dopo...pare che gli ucraini siano parecchio gelosi.
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

tornando a prima, più che la fontana.. la fissa + grossa e diffusa è farsi fotografare coi fiori, + fiori hai in mano (che in teoria ti hanno regalato, in pratica non si sa bene) + sei fi*ga. E' un chiaro metro di autovalutazione. :/

Conte i tempi sono cambiati, questi vanno là con gli ormoni impennati e dopo poco si rendono conto che sono "fuori" (detta alla Briatore). Le sgrillettate a Odessa traboccano, chi non lo è a casa lo diventa subito, cercano i soldi e la bella vita a costo zero. I russi sanno essere sponsor e si prendono le migliori, il pellegrino con le tasche bucate sguazza tra gli avanzi.. che ugualmente pretendono trattamenti di favore (e che altro, scherziamo?? non si sentono seconde scelte in quei posti) e pensa che il macho italiano romanticone attacchi ancora. Campa cavallo.
Vincenzo23 Vincenzo
male
vinx23@gmail.com
Vincenzo23

... beh lo sfondo può variare dalle fontane ai fiori di ibiscus, alle palme e dai negozi alla moda ai posti di guida delle auto di prestigio (soprattutto tedesche). Le amiche di mia moglie fanno pure le foto prima di prendere un aereo, al gate, salendo le scalette, sedute vicino all'oblò, e per tutto il viaggio a qualunque cosa passi si veda l'ala ... potrebbero anche fare 1000 scatti fotografici del solo viaggio aereo.
Ma in fondo tutto questo fotografarsi non è certo per il loro compiacimento e ricordo, bensì per l'altrui invidia.
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

evidentemente se hanno tutta questa ossessione sono loro invidiose per prime!! Che tristezza.
PS: il numero di scatti con lei sempre protagonista è secondo me direttamente proporzionale alla sgrillettaggine, quel voler apparire a tutti i costi.
Da qui una preziosa regola ai nuovi caronti provetti, prima di andare a trovarla dagli un'occhiata alle foto nel profilo e fatti già un'idea..
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

Aggiungo che la fissa della presenza in foto è praticamente totale quando sono single.. o meglio si sentono single e stanno morendo asfissiate :) ergo foto coi fiori imminente :) Altri indizi importanti
Vincenzo23 Vincenzo
male
vinx23@gmail.com
Vincenzo23

Giovà, ti confesso che anch'io faccio un sacco di foto, ad esempio nelle stazioni metro, nelle piazze e nelle aree storiche, un po come tutti credo.
Proprio il mese scorso, mi sono accorto che solo i turisti fanno foto nelle stazioni della metropolitana ... evidentemente però non è cool.
Forse anche perché non conoscono le stazioni dei paesi occidentali che tranne rare eccezioni, sono brutte, sporche, e buie ... insomma tristi e povere.
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

Ciao,
sto parlando di foto con la presenza del soggetto in tutte foto, dubito che tu ti faccia fotografare in ogni foto che fai.
Certamente luoghi importanti come piazze,luoghi storici o luoghi a te cari sono più che normali, non è questo il punto.
PS: da quello che so fare foto in metro è anche proibito (motivi antiterroristici), per cui non farti beccare.. soprattutto in Russia
Vincenzo23 Vincenzo
male
vinx23@gmail.com
Vincenzo23

No in realtà siamo andati con mia moglie a Kharkov, da mia suocera. Non credo che vi siano disposizioni anti-terroristiche in Ucraina (tutto può essere comunque).
Ovviamente in Russia il pericolo è sempre presente.
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

A Kharkov ogni minima cazzata del turista serve da pretesto agli sbirri per chiederti la mazzetta, è una situazione vomitevole.. una roba mai vista in vita mia. Sono addestrati a dare la caccia al turista, c'è da avere paura degli sbirri quando li vedi in zona..
Vincenzo23 Vincenzo
male
vinx23@gmail.com
Vincenzo23

Questo è vero, lo confermo, a volte li vedi appena fuori dalla metropolitana, in attesa di qualche caucasico o africano, pronti già a chiedere documenti e quant'altro. Tra l'altro una città piena di studenti universitari di ogni dove, strapiena di africani per i bassi costi confrontati con le università europee ... ma in quanto a razzismo non è seconda a nessuna!!

Io la verità mi nascondo abbastanza bene (sono molto chiaro di carnagione e occhi) ma ho visto scene a danni degli stranieri e degli immigrati, che evito anche di ricordare e non erano motivate da intenti criminali ma solo da bieco razzismo.
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

razzismo e corruzione, io ero alla prima esperienza con una polizia così minacciosa e pericolosa e ci sono rimasto molto male, in Italia (come credo in tanti altri stati) ho sempre visto nella polizia qualcuno che ti protegge e che se "righi dritto" non hai niente da cui temere.. ma a Kharkov mi si è capovolto il mondo
Viktoryia Mitlashuk
female
studiocorsinivr@yahoo.it
Victory Novitskaya

Giovannone1:
razzismo e corruzione, io ero alla prima esperienza con una polizia così minacciosa e pericolosa e ci sono rimasto molto male, in Italia (come credo in tanti altri stati) ho sempre visto nella polizia qualcuno che ti protegge e che se "righi dritto" non hai niente da cui temere.. ma a Kharkov mi si è capovolto il mondo
Io sono stata a Kharkov e Kiev ai tempi dell'URSS (avevo 8 anni) - era un paradiso:bella natura,bella gente,cibo buonissimo,serenità e tranquilità ovunque.Adesso sento tutti a lamentarsi di corruzione,abusi di polizia etc.Corruzione dirama a tutti i livelli.Infatti,la prima causa di MAidan è stata proprio questa - la gente è sciesa in piazza.Dopo ,ovviamente, sono stati strumentalizzati dai nostri soliti amici da oltreoceano.Un'ennesima rivoluzione tradita.mesi fa c'e stato in tv russa un caso della ragazza ucraina,volentata da poliziotti che dopo hanno cercato di ucciderla-si è salvata per un pelo.Cose allucinanti.E anche in Russia succede.
Viktoryia Mitlashuk
female
studiocorsinivr@yahoo.it
Victory Novitskaya

Ragazzi,voi siete proprio spietati con le povere gnocce che si amano fotografare e i vostri connazionali-pellegrini.per i pellegrini io sento compassione e un pò di simpatia,gente sfigata ma innoqua.Le dici di "no" e via.In Bielorussia non è diffusa la prostituzione minorile(altrimenti io sarei spietata),le ragazze sono tutte maggiorenni ed istruite.per loro non c'e da preoccuparsi.
Viktoryia Mitlashuk
female
studiocorsinivr@yahoo.it
Victory Novitskaya

La gente è ossesionata dalle foto per vari motivi.Io continuo a fotografare le casette strane e graffiti,perchè spero sempre di fare un quadro.Le donne si fotografano,perchè "giocano a fare la modella"-si sentono belissime,si guardano,mostrano alle amiche,ai nipoti mostreranno,quando avranno 90 anni("Guarda come era la nonna!").tanti -come trofeo.Gli uomini si fanno fotografare con un pesce appena pescato,con un cervo ucciso.Quando i bimbi avevano 1 anno io gli fotografavo ogni settimana.Non è un vizio cosi grave.

Link correlati pellegrini a est?
pellegrini sfottuti su tv baltica
attenti a odessa
Il re dei pellegrini
Esempio tipico di pellegrino russo ma con i soldi
odessa
odessa
odessa
documentazione per l'italia
Odessa e ucrainizzazione
Pellegrini?
l'italia...
SMS :Italia-SPB
odessa
Per Italianitz: CONGRATULAZIONI!!!!!