☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > Russi in Italia > Turismo

Aiuto per visto turistico..primo viaggio in Russia

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Davide Bianchi
male
lidense_1989@hotmail.it
David89

Ciao a tutti sono alla mia prima esperienza in Russia e ho delle domande da fare: Andrò in Russia ospite di amici ma dato i tempi preferirei ricorrere al visto turistico ..qui sorge il mio dubbio: l'invito voucher con l assicurazione medica che è possibile acquistare online deve per forza includere la prenotazione alberghiera? poiche io non devo soggiornare in albergo..quindi l invito voucher dal agenzia online è valida per il consolato e la posso ottenere anche se non prenoto nessun albergo? non mi faranno storie? grazie in anticipo per le eventuali risposte.
Irina Kia
female
3005077@inbox.com
Irina3127000

perche vostri amici non vuole scrivere un invito?

(per esempio o ho scritto invito per miei amici e dopo loro avete fatto visa non è dificile)
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

Se hai un invito dei tuoi amici (non so come si fa, o meglio cosa devono fare loro per fartelo, probabilmente una rottura di palle, probabilmente chi lo fa deve invitarti a casa sua.. e quindi deve essere proprietario dell'immobile(ma non ne sono per niente sicuro!)) lo mandi in agenzia e risparmi circa 20€ di vaucher.
E' ovvio che il vaucher è fasullo, è un modo per fare soldi ed è accettato bipartisan quindi ti serve solo per ottenere il visto e quando sei là vai dove vuoi/ti registri dove vuoi. L'espediente usato è il classico e indiscutibile, l'albergo "non ti piaceva" e hai cambiato, nel tuo diritto di farlo.

In pratica se non vuoi scassare i maroni a chi vai a trovare, fai fare tutto all'agenzia e ti prendi il visto col quale vai dove vuoi.
Daniele Benassi
male
dabenin@tiscali.it
Sparviero

Giovannone1:
Se hai un invito dei tuoi amici (non so come si fa, o meglio cosa devono fare loro per fartelo, probabilmente una rottura di palle, probabilmente chi lo fa deve invitarti a casa sua.. e quindi deve essere proprietario dell'immobile(ma non ne sono per niente sicuro!)) lo mandi in agenzia e risparmi circa 20€ di vaucher.
E' ovvio che il vaucher è fasullo, è un modo per fare soldi ed è accettato bipartisan quindi ti serve solo per ottenere il visto e quando sei là vai dove vuoi/ti registri dove vuoi. L'espediente usato è il classico e indiscutibile, l'albergo "non ti piaceva" e hai cambiato, nel tuo diritto di farlo.

In pratica se non vuoi scassare i maroni a chi vai a trovare, fai fare tutto all'agenzia e ti prendi il visto col quale vai dove vuoi.
scusate se mi permetto . per quanto riguarda l'invito sono andato da una agenzia di viaggi della mia città mi son fatto rilasciare la modulistica da compilare. ho inviato il tutto a mezzo e-mail alla persona che mi ospitava a brest. con indicazioni dove doveva mettere la propria firma - poi una volta ritornata la documentazione ho compilato il resto. vale a dire il suo indirizzo e i dati del passaporto sia mio che suo. riconsegnato in agenzia. appena pronto (dopo 2 settimane ) ho pagato 140 euro e una marca da bollo . il gioco è fatto. scusate per l'intromissione
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

Brest?? Ma Brest è in Bielorussia..
Almeno che non parliamo di un paesotto nell'immensità della Russia?
140E sono più che tantini.. forse hai speso troppo a fare sto giro di documenti da controfirmare. DI solito ci si fa fare un preventivo dall'agenzia, si spedisce con raccomandata e il ritorno col corriere o se sei furbo con spedizione concordata con Poste Italiane.
Il tutto, senza sbattimenti di firme, non dovrebbe costare più di 110€.. ma i tempi cambiano e io nn sono aggiornato, a noi qua ci va bene con il Web :)