☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > Destinazioni > Bielorussia

vip transfer dal aeroporto a minsk

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Aksana Lo
female
mimosa25@rambler.ru
Aksanaminsk2012

ciao a tutti, faccio il transfer a minsk dall' aeroporto, comodita', pulizia e un dialogo in italiano mentre si fanno 40 km dal aeroporto nn saranno ovviamente cosi noiosi come con con dei taxisti ke aspettano uno straniero al uscita)) scrivete qui, vi rispondero' al piu' presto.
Grazie
Aksana
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Aksana, vieni giù dalla pianta: Ma dove vivi?
Dagli italiani soldi non se ne prendono, piuttosto si fanno a piedi quei 40km che distano tra aeroporto e città per poi spendere tutto quello che hanno risparmiato con la gnocca.

Comunque complimenti per l'iniziativa.

P.S.:
Forse se li porti direttamente dall'aeroporto al nignt club con la gnocca magari qualcuno ti contatta.
Aksana Lo
female
mimosa25@rambler.ru
Aksanaminsk2012

Webmaster:
Aksana, vieni giù dalla pianta: Ma dove vivi?
Dagli italiani soldi non se ne prendono, piuttosto si fanno a piedi quei 40km che distano tra aeroporto e città per poi spendere tutto quello che hanno risparmiato con la gnocca.

Comunque complimenti per l'iniziativa.

P.S.:
Forse se li porti direttamente dall'aeroporto al nignt club con la gnocca magari qualcuno ti contatta.
WEBMASTER, nn tutti vengono a MINSK x andare al night, ieri, ad esempio, sn venuti gli imprenditori x partecipare nella fiera di metallo e gli ho fatto il transfer, e' solo un esempio che qua viene anche la gente interessata alle cose di lavoro.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

I servizi di transfer, non li utilizza nessuno, li ho esposti online per Pietroburgo da quasi 8 anni e non lo ordina mai nessuno (ed il prezzo è stracciato.. 25€).
Puoi instaurare anche a Minsk il famosissimo servizio "pellegrino no problem", fai pagare agli "imprenditori" un ticket annuale di 500€ per tutta una serie di servizi fittizi di camouflage. Questo è un servizio cha a Minsk e in Bielorussia in particolare, può funzionare molto bene.

You know what you want .. Service pilgrim without problems!
Svetlana Reout
female
mirto16@yahoo.it
Sweet

Aksanaminsk2012:
ciao a tutti, faccio il transfer a minsk dal aeroporto, comodita', pilizia e un dialogo in italiano mentre si fanno 40 km dal aeroporto nn saranno ovviamente cosi noiosi come con con dei taxisti ke aspettano uno straniero al uscita)) scrivete qui, vi rispondero' al piu' presto.
Grazie
Aksana
Considerando che il viaggio in machina da Minsk 2 in citta è 40 km e siamo in BY!..il costo onesto potrà essere circa 20 euro !!!E il suo servizio quanto???smile_wink Imprenditori stranieri non vengono in aeroporti russi da soli!!!hanno SEMPRE in contatto altri imprenditori collegi del posto dove devono recarsi..e loro che aspettano in aeroporto con le macchinoni particolari con i vetri oscuri smile_regular..e non sono tanto chiaccheroni,sai!
Nico Palu
notdefinite
paniko78@tiscali.it
Paniko78

YES WEBMASTER ma credo ke ormai sia una fissazzione tutta tua quelle dei pellegrini ...ora basta con sta storia dei pellegrini , Qui ci sono italiani sani di mente ke lavorano a tempo pieno !!! Confermo che dal 10 di ottobre ci sara un meeting con investitori ufficiali italiani , 3 gg di congressi e visite a strutture locative, visite a parter bielorussi ec. Tanto di cappello agli investor stranieri , ma considerarli come persone ke passano le notti in night questo proprio nn mi va giu di sentirlo !!!
Se Aksanaminsk2012 s'è inventato sto mestiere , è da lodare, sempre meglio ke percorrere altre strade..
David Campell
male
cemmax2002@yahoo.com
Alce74

Aksanaminsk2012:
ciao a tutti, faccio il transfer a minsk dal aeroporto, comodita', pilizia e un dialogo in italiano mentre si fanno 40 km dal aeroporto nn saranno ovviamente cosi noiosi come con con dei taxisti ke aspettano uno straniero al uscita)) scrivete qui, vi rispondero' al piu' presto.
Grazie
Aksana
Se vi serve davvero un servizio di transfer, senza tutte ste cretinate del "vip", parolina che qui si mette un po' troppo dappertutto, insiame ad altre stupide locuzioni tipo "klassa liuks" o "ekskliusivni", vi mandiamo il nostro tassista di fiducia, che parla italiano e piglia 20 euro per venirvi a prendere quando vi pare. Io non ci guadagno niente di niente, ma manco mi va di vedere che gente magari fa la cresta speculando sui connazionali che vengono a Minsk. Poi se Aksana offre di meno, ha vinto ovviamente lei. Ma se pretende di più, è un latrocinio. Nel caso, mi potete scrivere nella bacheca personale.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Grazie Alce per la disponibilità nei confronti dei connazionali. Gli italiani come te all'estero tengono alto l'onore e la bandiera dell'Italia. thumbs_up
David Campell
male
cemmax2002@yahoo.com
Alce74

Webmaster:
Grazie Alce per la disponibilità nei confronti dei connazionali. Gli italiani come te all'estero tengono alto l'onore e la bandiera dell'Italia. thumbs_up
bè, Web, siamo qui pagati dallo Stato per darci da fare per i connazionali e risolvere i loro problemi. Certo organizzargli i servizi transfer per l'aeroporto non rientra nelle nostre competenze, ma se serve una mano, informalmente, dato anche il poco afflusso e la quasi nulla preparazione ricettiva del Belarus per gli stranieri, lo faccio volentieri.
Vincenzo23 Vincenzo
male
vinx23@gmail.com
Vincenzo23

Alce74:
bè, Web, siamo qui pagati dallo Stato per darci da fare per i connazionali e risolvere i loro problemi.
smile_teethsmile_teethsmile_crysmile_partysmile_party ... Non farmi ridere, ti prego!! ... chiunque abbia avuto a che fare con una cancelleria consolare italiana non esprimerebbe la stessa fiducia!!! ... "darsi da fare" poi è un'attività pochi conoscono!!!

Ti racconto una storia, io mi sposai a Kiev, la cancelleria riuscì a prepararmi il nulla osta in ritardo, sbagliando il mio cognome, e dato che il dirigente era nuovo non consegnò la firma al Ministero esteri ucraino, facendo così slittare anche la legalizzazione del documento!! ... Per non parlare poi di altro, dimmi un po che raccomandazioni ci vogliono per fare carriera diplomatica?!? ... non mi verrai a dire che ci vuole competenza e preparazione!?!
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Vincenzo, io posso dire che c'è anche gente molto ligia, in questo caso qui non possiamo fare di tutta un erba un fascio, sarebbe fare un torto a chi il suo lavoro lo fa.
Io nel mio piccolo, vivendo all'estero posso garantire di aver conosciuto nei consolati gente molto valida.. poi è chiaro, molto sta nel soggetto e nella esperienza dell'individuo.
C’è anche da dire che in quell’ambiente difficilmente si fa carriera per meriti, quindi il sistema è di per sé tendente al lassismo.. Mi ricordo per esempio che il capo ufficio visti a San Pietroburgo, venne cacciato via del suo ufficio per non aver dato un visto (a ragione) ad un russo (un uomo molto ligio): Potete immaginare come poteva essere potente questo qui per destituire dal suo posto un italiano? E che intrallazzi di debbono essere dietro..
Vincenzo23 Vincenzo
male
vinx23@gmail.com
Vincenzo23

Alce, siamo anche coetanei (lo suppongo dal 74), non sono contro di te, ma in tempi di spending-review mi chiedo una cosa:
Io sono laureato con il massimo dei voti in ingegneria, sono titolare di uno studio e socio di una società di ingegneria, parlo 5 lingue, ho girato tutt'europa e vedo come sarebbe la mia vita se non fossi cittadino italiano (svizzero, tedesco, francese), pago tasse per avere cosa?!?!

Ho incompetenti che mi rappresentano ovunque, i tedeschi vanno in consolato e trovano informazioni e servizi, noi italiani andiamo in consolato (in Ucraina ad esempio) e troviamo incompetenza, orari allucinanti, disservizi, però fuori 4 Porsche con targa diplomatica e una serie di "pseudo imprenditori" (in realtà papponi) che entrano ed escono dall'ambasciata come fosse casa loro, al punto che un giorno uno di questi fumando con me una sigaretta si introdusse così: "però ...che giro di figa qua!!" ... questa è la gente che frequenta l'ambasciata italiana.

Dimmi un po Alce, che macchine avete voi a Minsk?!?...(o se non tu, forse qualcun'altro ha visto il parco macchine diplomatiche pagato da NOI TUTTI smile_wink)
Vincenzo23 Vincenzo
male
vinx23@gmail.com
Vincenzo23

si infatti Andrea, l'ho detto anch'io che "darsi da fare" è un attività che pochi conoscono

Chiarisco un po il concetto di prima, io posso anche spostare le attività in Francia, o in Austria, pagare lì le mie tasse e le imposte delle attività, ed avere servizi da quello stato, ma non posso facilmente cambiare cittadinanza e farmi "servire" (utilizzo proprio questo termine) da un altra Ambasciata all'estero ... è questo che mi fa arrabbiare.
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ispmark@mail.ru
Ilcontepalatino

Vincenzo23:
Ho incompetenti che mi rappresentano ovunque, i tedeschi vanno in consolato e trovano informazioni e servizi, noi italiani andiamo in consolato (in Ucraina ad esempio) e troviamo incompetenza, orari allucinanti, disservizi, però fuori 4 Porsche con targa diplomatica e una serie di "pseudo imprenditori" (in realtà papponi) che entrano ed escono dall'ambasciata come fosse casa loro, al punto che un giorno uno di questi fumando con me una sigaretta si introdusse così: "però ...che giro di figa qua!!" ... questa è la gente che frequenta l'ambasciata italiana.

Dimmi un po Alce, che macchine avete voi a Minsk?!?...(o se non tu, forse qualcun'altro ha visto il parco macchine diplomatiche pagato da NOI TUTTI smile_wink)
E qui mi ci metto anche io nella discussione in quanto ho il dente avvelenato per queste cose: sono anni che chiedo di andare a lavorare in consolati esteri ma la mia amministrazione mi ha risposto che dal 2005 sono stati ritirati tutti gli addetti dai consolati facenti parte del mio ministero (del piffero..), ma ho saputo per vie traverse che contiuna ad andarci personale SUPER raccomandato che non spiccica nemmeno una parola di inglese, non dico russo perchè sarebbe lusso, magari in stretto dialetto napoletano o romano...
Siamo in itaglia e ci meritiamo questo schifo che aime' viene trasferito anche all'estero, non tutti perchè l'amico Alce è una caso a parte da ammirare, ho anche un caro amico suo collega in un altro posto in europa che stimo come un fratello...


Mah...
Vincenzo23 Vincenzo
male
vinx23@gmail.com
Vincenzo23

Conte, sei un cc graduato?!? ... te lo chiedo perchè gli addetti militari devono essere ufficiali dell forze armate, CC e polizia. Per quanto riguarda la sicurezza nelle sedi estere (non in tutti i consolati) vi sono i CC facenti parte del reparto assegnato al MAE, le missioni all'estero vengono concordate in base alla conoscenza linguistica, però credo che prima bisogna far parte di quel reparto, è un esclusiva dell'arma. Addirittura nelle sedi particolarmente sensibili mandano il 1°Regg."Tuscania", ma sono casi particolari.
David Campell
male
cemmax2002@yahoo.com
Alce74

Vincenzo23:
Alce, siamo anche coetanei (lo suppongo dal 74), non sono contro di te, ma in tempi di spending-review mi chiedo una cosa:
Io sono laureato con il massimo dei voti in ingegneria, sono titolare di uno studio e socio di una società di ingegneria, parlo 5 lingue, ho girato tutt'europa e vedo come sarebbe la mia vita se non fossi cittadino italiano (svizzero, tedesco, francese), pago tasse per avere cosa?!?!

Ho incompetenti che mi rappresentano ovunque, i tedeschi vanno in consolato e trovano informazioni e servizi, noi italiani andiamo in consolato (in Ucraina ad esempio) e troviamo incompetenza, orari allucinanti, disservizi, però fuori 4 Porsche con targa diplomatica e una serie di "pseudo imprenditori" (in realtà papponi) che entrano ed escono dall'ambasciata come fosse casa loro, al punto che un giorno uno di questi fumando con me una sigaretta si introdusse così: "però ...che giro di figa qua!!" ... questa è la gente che frequenta l'ambasciata italiana.

Dimmi un po Alce, che macchine avete voi a Minsk?!?...(o se non tu, forse qualcun'altro ha visto il parco macchine diplomatiche pagato da NOI TUTTI smile_wink)
Sì ho 38 anni. Il tema sollevato è davvero molto complesso, nel senso che comincio a capirci qualcosa io che ci sto dentro, dopo qualche anno di permanenza in questa Amministrazione.
La domanda sulle macchine: abbiamo una Alfa 164 di 7-8 anni come auto di servizio e una Freemont di quest'anno, come auto di Rappresentanza, che ha sostituito una Lada del 1998, che cadeva a pezzi. Per il resto, il personale mi sembra sia abbastanza morigerato. Senza dimenticare una cosa, i soldi che effettivamente vengono spesi per un'auto nuova possono non arrivare al 50% del prezzo di listino, si toglie l'iva e lo sconto diplomatico (ma questo vale per i dipendenti di tutte le Ambasciate del mondo in ogni parte del mondo), per cui ad esempio, un'Audi Q5, modello 2000 benza viene nuovo di zecca 18.000 euro invece dei 40.000 di listino. In questi Paesi poi ovviamente si acquista senza dogana, in regime di importazione temporanea e questo comporta altre migliaia di euro di risparmio (certo poi la si deve portar via la macchina).
Hai fatto riferimento all'Ucraina ma posso addurre altre motivazioni relative alla Bielorussia, a favore dell'acquisto di auto più costose: in Italia un litro di benzina costa 2 euro e qui in Belarus 0,65 euro. Non esiste il bollo, la revisione costa spicci, la RCA auto costa pochissimo e un'ora di manodopera in autofficina costa 7-8 euro a fronte dei 40 italiani.
Fatti un calcolo Vincenzo: tutti questi fattori fanno risparmiare a occhio almeno 2-4.000 euro l'anno (solo il carburante viene un terzo), su un periodo medio di permanenza in Sede hai risparmiato dai 10 ai 15.000 euro per rimanere basso. Ecco che se questi soldi li aggiungi al prezzo di una Fiat Brava nuova diesel, che viene circa 20.000 euro, hai una macchina molto più vistosa, che sui 5 anni ti è costata esattamente la stessa cifra.
Io ho comprato una vecchia Honda CR V che beve come una dannata, ma il pieno mi costa 25 euro, l'assicurazione 80 euro l'anno, mi si è rotto l'asse cardanico, me lo hanno ri-tornito per 100 euro. In Italia me lo cambiavano per 1.000 euro, un pieno 80 euro di benza, RCA auto almeno 1.000 euro, bollo 200 euro e revisioni 100 euro: alla fine di che stiamo parlando :)
Il problema del personale e della scadente professionalità di alcuni è dato da assunzioni selvagge fatte 20-30 anni fa, anche su chiamata diretta e senza titoli o competenze; è dato dalla mobilità che porta in questo Ministero un sacco di gente senza arte nè parte da enti assurdi che poi si trovano a svolgere compiti importanti all'estero; è dato dal peso (che sta diminuendo) dei Sindacati, che hanno sempre lottato per livellare tutto e tutti verso il basso. Per cui su 100 dipendenti si trovano un buon 30-40% di personaggi sottoqualificati e ben poco adatti a tale lavoro, ma lo stipendio lo ciucciano a fine mese eccome.
Il personale poi a cui si riferisce il Conte, a questo punto immagino sia del Min Difesa, giusto? Se è quello che intendi, sì, so che per venire a fare il responsabile sicurezza di una Sede occorrono raccomandazioni notevoli, ma non conosco poi i meccanismi, non essendo di quella parrocchia.
Ci sono cose che danno fastidio, come il 20% di aumento di stipendio estero a chi è sposato, e un 5% per ogni figlio, che in certi paesi si traduce in svariate centinaia di euro in aggiunta allo stipendio, esentasse.
Un mio collega comunque mi dice: finchè ci sono i Fiorito, i Lusi, gli 8 comuni sulla piccola isola d'elba o le 8 province in Sardegna, il marcio ancora non è qui, se si parla di soldi. Se si parla di professionalità, mi pare di aver più o meno spiegato: la colpa non è mai dei dipendenti, ma di quei dirigenti da 4 soldi che li hanno assunti o gli permettono di andare in giro per le Ambasciate. Questa è la mia opinione...il pesce puzza SEMPRE dalla testa.
Vincenzo23 Vincenzo
male
vinx23@gmail.com
Vincenzo23

Si, infatti ho detto che non pensavo direttamente a te Alce, ma a quei nullafacenti di Kiev che conosco abbastanza bene.
Ed ovviamente la pensiamo allo stesso modo [il pesce puzza dalla testa] ... come dappertutto capita la qualità delle amministrazioni dipende quasi sempre dalla qualità dei politici/dirigenti che la dirigono.
David Campell
male
cemmax2002@yahoo.com
Alce74

Vincenzo23:
Si, infatti ho detto che non pensavo direttamente a te Alce, ma a quei nullafacenti di Kiev che conosco abbastanza bene.
Ed ovviamente la pensiamo allo stesso modo [il pesce puzza dalla testa] ... come dappertutto capita la qualità delle amministrazioni dipende quasi sempre dalla qualità dei politici/dirigenti che la dirigono.
purtroppo leggendo i giornali non pare di vedere la luce in fondo al tunnel, anzi...se c'era un barlume, si allontana.
Noi qui attendiamo la dialisi, cioè di mese in mese attendiamo che vadano in pensione i dinosauri, il problema è che non si fanno concorsi da un secolo, solo i diplomatici lo fanno regolarmente tutti gli anni.
Io come i colleghi degli ultimi concorsi, siamo TUTTI laureati e abbiamo tutti presentato dalle 2 alle 4 lingue alle prove di concorso. Io manco ero vincitore, ma sono giunto idoneo e assorbito 2 anni dopo l'assunzione dei vincitori. Su tutti quelli entrati con me e nei concorsi per altri profili successivamente, posso garantire che sono tra le migliori teste d'Italia. TUTTI laureati e tutti iper-qualificati, tanto qualificati, che molti hanno lasciato già gli esteri, preferendo carriere più appaganti, come magistratura, carriera prefettizia, chi è diventato Consigliere al Senato chi è diventato diplomatico, chi ha un suo studio, rinunciando così alle laute indennità estere (diplo a parte), ma seguendo il loro talento. Io sono sotto-impiegato, ma le indennità sono talmente forti che ovviamente non mi sogno manco di mollare un posto d'oro così. Ne guadagnano i grandi capi, che si trovano ad avere impiegati ben più preparati di loro...ma alla fine...un valore aggiunto lo diamo a questa pachidermica amministrazione :)
Vincenzo23 Vincenzo
male
vinx23@gmail.com
Vincenzo23

Beh, in fondo anche questa è l'Italia odierna: immagina che siamo usciti dal trauma bellico e dalla povertà, ricostruendo una nazione, grazie al talento ed alle capacità di piccoli artigiani che neanche sapevano cos'era l'imprenditoria, ed ora davanti ad un'altra crisi ci spaventiamo. Ora che possiamo combattere con le migliori generazioni che l'Italia abbia mai avuto: laureati, specializzati all'estero, esperti di tutto e di più ... bisogna solo togliere fuori i cosidetti!
Svetlana Reout
female
mirto16@yahoo.it
Sweet

Alce74:
Se vi serve davvero un servizio di transfer, senza tutte ste cretinate del "vip", parolina che qui si mette un po' troppo dappertutto, insiame ad altre stupide locuzioni tipo "klassa liuks" o "ekskliusivni", vi mandiamo il nostro tassista di fiducia, che parla italiano e piglia 20 euro per venirvi a prendere quando vi pare. Io non ci guadagno niente di niente, ma manco mi va di vedere che gente magari fa la cresta speculando sui connazionali che vengono a Minsk. Poi se Aksana offre di meno, ha vinto ovviamente lei. Ma se pretende di più, è un latrocinio. Nel caso, mi potete scrivere nella bacheca personale.
Ciao Alce74!un saluto dalla Sardegna!...mi sà che ci siamo visti e parlati in ambasciata a Minsk circa un anno fà!smile_wink...

Link correlati minsk
lavoro a minsk
Appartamento a minsk.
viaggio a Minsk ad agosto
Quartieri di minsk
appartamento a minsk
appartamento a minsk
minsk
minsk
appartamenti a minsk
Minsk!!!!!