☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > Calderone > Pubblicità e annunci

SEO contest Guru of Future

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Da alcuni giorni tutti gli esperti SEO e gli operatori del settore web marketing si stanno chiedendo chi ha indetto il “seo contest guru of future”, quale sia il regolamento del concorse e quali siano le modalità di partecipazione. Con questo breve post è mia intenzione chiarire quali sono le motivazioni dietro a questa iniziativa che in questo momento è sulla bocca di tutti:
Counterlinks.com si propone come punto di riferimento per i WebMaster italiani, per fare ciò offre la possibilità a tutti gli iscritti di inserire nelle pagine con i contenuti da loro postati, i propri ads pubblicitari legati alla affiliazione AdSense: Foto, commenti, messaggi nei forum e pagine esporranno gli ads legati all’account di chi li ha postati!
Counterlinks.com vuole migliorare tutto quanto ciò che ha sempre dato fastidio in altri portali, in primis Counterlinks.com non deve vendere nulla e non si sente in concorrenza con nessuno, non a caso non viene inserita pubblicità nel sito affinché risulti chiaro e pulito.
Ad ogni messaggio scritto nel forum, sotto l’autore appare anche un link (per incrementare il PR) al suo sito web o alla sua pagina web. Tutte le url inserite nei messaggi sono trasformate automaticamente in link follow.
I 10 utenti che negli ultimi 10 giorni maggiormente contribuiscono nel forum avranno l’onore di apparire nella parte alta della pagina principale con un link testuale di tipo follow verso il proprio sito web.
Iscriversi al forum è un metodo per avere maggiore visibilità ed incrementare il PR. Apparire nella top 10 è semplicissimo dato che non vi è molta concorrenza e basta scrivere pochi messaggi.
La moderazione del sito avviene in concertazione tra tutti gli iscritti secondo una forma innovativa e democratica: Ogni iscritto può dare un voto ad un altro iscritto, tale votazione permette l’acquisizione delle stelline le quali permettono la moderazione del forum in concertazione con gli altri utenti. Il forum è completamente autogestito: Per effettuare dei blocchi utente o delle censure è necessario un quorum di 7 stellette, dato che nessun utente può possedere più di 5 stellette, obbligatoriamente nessun utente può prendere decisioni autonomamente.
Cosa importante è che nel forum vi è la massima libertà di espressione limitata solamente dall’educazione, si è liberi di pubblicare, linkare e persino – per i professionisti del web – di promuovere la propria attività.
Con il fine di promuovere l’iniziativa e diffondere il portale, ha il via il concorso SEO denominato “SEO contest Guru of Future” i cui estremi sono pubblicati qui: http://counterlinks.com/forum.aspx?f=21&t=3&p=1
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Webmaster:
..Ad ogni messaggio scritto nel forum, sotto l’autore appare anche un link (per incrementare il PR) al suo sito web o alla sua pagina web. Tette le url inserite nei messaggi sono trasformate automaticamente in link follow..

L'iniziativa è molto valida e potrebbe essere anche più valida. smile_teeth

Siccome io sono sempre il solito complottista, che vede il pelo nell'uovo, e mi differenzio da quei tipo di WebMaster (specie italiani) o "SEO x SEO" improvvisati (se ne vedono tanti là fuori), trovo assolutamente controproducente il fatto di avere un link sotto il nome utente (autore) se questo prevede un anchor text "generico" e di nome "Pagina web". Allora mi domando chi è e chi saranno quei coglioni che desiderano avere la chiave "Pagina web" così rilevante per la url del collegamento alla home del loro Portale?
A mio avviso quella scritta dovrebbe essere sostituibile dall'utente ed apparire così solo se l'autore non ha indicato una parola differente; sarebbe a dire che nella pagina del profilo utenti dovrebbe esserci anche la possibilità di scrivere il titolo del Sito web in un apposito campo, oppure che questo titolo venga automaticamente preso dal CMS leggendo la pagina collegata dall'indirizzo immesso dall'utente.

Per concludere: Il link al Sito web dell'autore teoricamente incrementerà il PR (Page Rank) questo avverrà se il Sito counterlinks.com raggiungerà un valore PR 6 o maggiore; ma oggi tutti sappiamo che il Page Rank non ha più nessuna importanza e non serve ad una cippa.
Allo stesso tempo però counterlinks.com modificherà il "Rank" (non parlo di Page Rank ma solo di Rank) ed a quel collegamento trasferirà la "potenza" della generica chiave "Pagina web"; ciò avviene col tempo e su base numero di link, quindi più uno scrive più aumenta l'effetto che potrebbe anche andare a distruggere il lavoro "certosino" (dell'ignaro, o coglione, WebMaster SEO che scriverà in quel campo l'indirizzo di un proprio Sito web) fatto per apparire nelle serp.smile_teeth

p.s.
Non a caso te - WebMaster a conoscenza delle cose di cui sto parlando e della diversità tra "Rank" e "Page Rank" - hai messo come "Pagina web" il tuo account di Google Plus, smile_wink ben guardandoti quindi da linkare uno dei tuoi Siti web.. Sarà un caso? smile_omg
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Si, hai perfettamente ragione..
Inserire i link verso i siti degli utenti è sempre un qualche cosa che crea un conflitto spirituale: O linkarli con una parola/frase generica tipo "Pagine personale" e purtroppo per loro negargli un link contestuale, oppure rimpinguare il sito con anche i testi inerenti ai siti dei vari utenti.
Prendendo spunto da questo tuo post ho modificato il CMS, ora da 4 possibili opzioni per aggiungere i siti degli utenti accanto al loro post:
1) Non mette il sito dell’utente
2) Lo mette con un testo generico nel link che è "Pagine personale"
3) Lo mette mettendo al posto del testo generico nel link, il titolo del sito (che lo prende in automatico) che se troppo lungo sarà troncato.
4) Dentro il link ci mette una icona così è contento sia il titolare del sito che quello che scrive poi post..

In counterlinks.com da ora è attiva l’opzione 3 (la migliore per gli iscritti).
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Stavo notando che l'opzione 3 ha del deleterio in quanto non tutti assegnano al title un nome secco, a volte si trovano frasi intere che assomigliano più alla description. Per questioni di impaginazione si è costretti a tagliare i titoli troppo lunghi, la soluzione che adotto io è lato server, quindi completamente visibile agli spider. Potrei operare invece lato client e troncare il testo in eccedenza con uno script o con i css, ma non è mai auspicabile nascondere parti di testo con i fogli di stile o in altro modo, il rischio è di penalizzare il sito.
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Bene, bene.
Con questa modifica non riceverai lamentele in futuro; immagina se me ne stavo zitto. Col passare del tempo poi qualcuno dei più attivi autori si sarebbe fatto avanti sollevando la questione (probabilmente accorgendosi di questa cosa leggendo i dati di Google Webmaster Tools).
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Webmaster:
Stavo notando che l'opzione 3 ha del deleterio in quanto non tutti assegnano al title un nome secco, a volte si trovano frasi intere che assomigliano più alla description. Per questioni di impaginazione si è costretti a tagliare i titoli troppo lunghi, la soluzione che adotto io è lato server, quindi completamente visibile agli spider. Potrei operare invece lato client e troncare il testo in eccedenza con uno script o con i css, ma non è mai auspicabile nascondere parti di testo con i fogli di stile o in altro modo, il rischio è di penalizzare il sito.

Direi che l'opzione più corretta sia quella di troncare il titolo per farlo stare nella larghezza del campo autore (utente), d'altronde sono loro a sbagliare utilizzando troppe parole.
Se qualcuno avrà da lamentarsi, allora gli si spiegherà che il titolo di un Sito web dovrebbe essere corto e non descrittivo, per questo esiste anche il campo description nell'header.. Ed è lì che si dovrebbe scrivere di più.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

OK, adesso riguardando il codice mi sono ricordato che al CMS dal punto di vista seo non da fastidio il titolo degli autori dei post, perchè e definito proprio come tale, quindi il crawler non lo puà confondere con il contenuto del sito, infatti la colonna con gli autori dei post del forum, ha le celle che in realtà sono marcate come ecard e seguendo le specifiche della ecard il link e marcato come pagina personale dell'autore, Usando le ecard googlenei risultati della ricerca di dice anche quanti autori hanno scritto in un determinato topic.. Quindi ho optato di accorciare il titolo del sito nel link solo se eccede i 200 caratteri.
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Il titolo di un Sito web non dovrebbe eccedere il massimo di caratteri, chi ne scrive di più lunghi fa un errore, mentre la descrizione dovrebbe stare tra i e i. smile_teeth
Anche se per il campo autori utilizzi ecard, non so se può essere di utilità (ci va fatto sopra un piccolo ragionamento, ma immagino di sì) dire al crawler di non indicizzare per le pagine del Portale quel contenuto; utilizzando, ad esempio, il tag HTML googleoff index:::
<!--googleoff: index-->testo da escludere<!--googleon: index-->
Il risultato sarebbe che l'anchor text è comunque valido e letto per il link che viene seguito, mentre il testo chiuso in quei tag sarà escluso dalle pagine del sito counterlinks.com
Qui la bibbia sull'argomento googleoff / googleon:::
http://senzafissadimora.org/2012/03/09/seo-wordpre...