☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > Italiani all'estero > Business

Investire in san Pietroburgo

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Emilio Durso
male
piccino2004@hotmail.it
Croccodai

Salve a tutti mi chiamo Emiliano state bene a sentire aprite le orecchie e gli occhi,Abito in Estonia in Tallin sposato li con una ragazza Russa.Da tempo avrei intenzione di trasferirmi in Russia precisamente a SanPietro per aprire una attivita di Sartoria Italiana e creazione di vestiti interemente a mano per gente facoltosa taglie forti e non scarpe fatte a mano camicie giacche e quanto altro la sartoria puo soddisfare.Un negozio di almeno 100mq basterebbe non il solito negozio armani -moschino-che ormai anche l'oro hanno il made cina.Molti magnati Russi so che pagano fior di milioni per un vestito sartoriale specialmente taglia forte.Detto tutto questo cerco un socio che voglia investire con me in questa impresa.Lo so che magari vi starete facendo le stesse domande ci vogliono agganci,ci vuole la conoscenza giusta ecc.Ma tutto questo non ho problemi in quanto vivendo in estonia ad 2 ore da Piterburg ho molte conoscenze di persone che lavorano con la russia capaci di farci entrare e cercare per noi tutto cio che ci occorre.Tutto sara fatto in massima trasparenza cioe verrete con me a testare a proporre le vostre idee.L'unica cosa che mi manca e un socio che insieme con me abbia voglia di investire in un paese emergente e scappare da questa situazione disastrosa che si sta abbattendo sul nostro paese.Scrivetemi sulla mia email piccino2004chiocciolahotmail.it e proponete pure voi un sauto Emilianosmile_speedy
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

smile_teeth Se i denari sono di tasca tua e sudati il consiglio da uno che a San Pietroburgo ci vive, parla russo ed è informato può, al momento, essere solo che uno: Lascia perdere, rischi di rimanere con il cerino in mano ed i soldi investiti praticamente perduti.

Se invece sei nella capacità di fare come alcuni altri italiani arrivati qui; ovvero lasci debiti in Italia, un po' di assegni cabrio, fornitori non pagati, clienti gabbati.. Allora i denari per l'investimento sono piovuti da cielo, praticamente gratis e senza alcun sudore.. In questo caso fai pure, non rischi nulla.

Direi però che sarebbe meglio anche avere un cognome noto nel campo della moda, un omonimo; questa situazione potrai sfruttarla a tuo vantaggio facendoti pubblicità e lasciando alludere che sei te il tipo.. In questo caso corri qui, ti aspettano tutti a braccia aperte.. Potrai comperare tutto in Malesia e Cina senza alcuna fatica e rivendere a prezzi da rapina. smile_teeth
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Ciao Emiliano.
A San Pietroburgo conosco Macchiavelli che fa sartoria con una buona location (non potrebbe essere altrimenti in quanto è improponibile un discorso di pregio in un mercato o in una via che non sia di boutique).
Metti in preventivo dai 20 mila euro in su di affitto (se non riesci a decollare sei fritto).

Ti garantisco che non troverai nessuno che abbia un centesimo da investie: Ho tentato io per una attività di ristorazione in Lettonia, socio con una cifra modica (30.000 euro), sono tutti senza soldi. Il ristorante lo ho aperto comunque per conto mio, non avendo alcuna capacità nel settore.. alla fin fine mi è venuto a mancare il socio che lo facesse andare occupandosi in prima persona della ristorazione, quindi assai limitato. A portarlo a regime si parla di 5000 euro al giorno di incasso con pochissime spese (dopo di me ha aperto in zona una Pizzeria alla russa e questi sono gli incassi).

La Russia non è l'Estonia, se a qualcuno gli gira il boccino - dopo che hai investito - non ti danno più il visto e sei fregato (anche se sei apposto con tutto).

Il lavoro di sartoria non è uno scherzo, è ancora più incasinato della ristorazione e non ci si improvvisa: Chi ci metti a lavorare? Cerchi il socio che ti apra la attività e ti metta a lavorare? Pura fantasia!

Comunque tentare non nuoce! Hai fatto un calcolo dell'ammontare dell'investimento? Secondo me, è molto più importante della attività in sè, una struttura di marketing molto potente altrimenti i facoltosi a cui ti orienti mica arrivano nella rete: Ho visto in passato dei casi analoghi dove tutto era perfetto, ma la clientela VIP ha completamente snobbato l'iniziativa.

L'idea non è male (a saperla attuare), in via generale vanno le cose orientate per i ricchi o per gli straccioni, senza via di mezzo.

Se vuoi puoi approfittare di questo spazio per approfontire e reclamizzarti (dubito che troverai un investitore, oramai al mondo i soldi sono finiti e chi ce li ha, si barrica a riccio su se stesso cercando di resistere fin'che può consapevole di trovarsi in un futuro prossimo "alla frutta").
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Webmaster:
Ciao Emiliano.
A San Pietroburgo conosco Macchiavelli che fa sartoria con una buona location (non potrebbe essere altrimenti in quanto è improponibile un discorso di pregio in un mercato o in una via che non sia di boutique).
Metti in preventivo dai 20 mila euro in su di affitto (se non riesci a decollare sei fritto).

Ti garantisco che non troverai nessuno che abbia un centesimo da investie: Ho tentato io per una attività di ristorazione in Lettonia, socio con una cifra modica (30.000 euro), sono tutti senza soldi. Il ristorante lo ho aperto comunque per conto mio, non avendo alcuna capacità nel settore.. alla fin fine mi è venuto a mancare il socio che lo facesse andare occupandosi in prima persona della ristorazione, quindi assai limitato. A portarlo a regime si parla di 5000 euro al giorno di incasso con pochissime spese (dopo di me ha aperto in zona una Pizzeria alla russa e questi sono gli incassi).

La Russia non è l'Estonia, se a qualcuno gli gira il boccino - dopo che hai investito - non ti danno più il visto e sei fregato (anche se sei apposto con tutto).

Il lavoro di sartoria non è uno scherzo, è ancora più incasinato della ristorazione e non ci si improvvisa: Chi ci metti a lavorare? Cerchi il socio che ti apra la attività e ti metta a lavorare? Pura fantasia!

Comunque tentare non nuoce! Hai fatto un calcolo dell'ammontare dell'investimento? Secondo me, è molto più importante della attività in sè, una struttura di marketing molto potente altrimenti i facoltosi a cui ti orienti mica arrivano nella rete: Ho visto in passato dei casi analoghi dove tutto era perfetto, ma la clientela VIP ha completamente snobbato l'iniziativa.

L'idea non è male (a saperla attuare), in via generale vanno le cose orientate per i ricchi o per gli straccioni, senza via di mezzo.

Se vuoi puoi approfittare di questo spazio per approfontire e reclamizzarti (dubito che troverai un investitore, oramai al mondo i soldi sono finiti e chi ce li ha, si barrica a riccio su se stesso cercando di resistere fin'che può consapevole di trovarsi in un futuro prossimo "alla frutta").

web e theo hanno ragione...special modo se i soldi li hai guadagnati onestamente la russia e'una giungla, dove rischi di perdere tutto, e se non hai pelo sullo stomaco, pesante e irto e' difficile ricavare qualcosa, almeno che non sei uno di quelli che ha fatto torto a qualche banca in giro per l'europa(prestiti non ripagati e cavoli vari), si deve nascondere da qualche parte, ripulire i soldi e aspettare che dopo 7 anni il debito contratto con la banca cada in prescrizione(si c'e' anche la prescrizione del debito), se sei uno normale, devi essere molto intelligente e scaltro...forse anche troppo, e in ogni caso, qualcuno puo' sempre svegliarsi la mattina, e venire a fare estorsioni.


Sul fatto che nessuno abbia un centesimo, concordo con web, io stesso ho due soldi e ho solo investito quello che avevo in un appartamento in bulgaria.

La cosa piu' facile forse sarebbe che cerchi sartorie vip gia' esistenti su mosca e san pietroburgo, e proponi a loro, dei modelli anche se rischi che te li copino.
li fai nella zona russa dell'estonia a due soldi e glieli mandi.

Non sei in russia direttamente e ti levi lo sbattimento
Emilio Durso
male
piccino2004@hotmail.it
Croccodai

Dominedio:
web e theo hanno ragione...special modo se i soldi li hai guadagnati onestamente la russia e'una giungla, dove rischi di perdere tutto, e se non hai pelo sullo stomaco, pesante e irto e' difficile ricavare qualcosa, almeno che non sei uno di quelli che ha fatto torto a qualche banca in giro per l'europa(prestiti non ripagati e cavoli vari), si deve nascondere da qualche parte, ripulire i soldi e aspettare che dopo 7 anni il debito contratto con la banca cada in prescrizione(si c'e' anche la prescrizione del debito), se sei uno normale, devi essere molto intelligente e scaltro...forse anche troppo, e in ogni caso, qualcuno puo' sempre svegliarsi la mattina, e venire a fare estorsioni.


Sul fatto che nessuno abbia un centesimo, concordo con web, io stesso ho due soldi e ho solo investito quello che avevo in un appartamento in bulgaria.

La cosa piu' facile forse sarebbe che cerchi sartorie vip gia' esistenti su mosca e san pietroburgo, e proponi a loro, dei modelli anche se rischi che te li copino.
li fai nella zona russa dell'estonia a due soldi e glieli mandi.

Non sei in russia direttamente e ti levi lo sbattimento

Grazie del consiglio sarebbe meglio portarla da l'estonia in Russia e andare in qualche negozio o sartoria vip per rivenderli così da lavarmi le mani di pratiche burocratiche. Grazie mille delle vostre idee se ne avete scrivete pure e un piacere sentirvi parlare
Morgan Brice
male
sanremo.case@gmail.com
Ziggy Stardust

Buona sera a tutti. Ho letto il messaggio del sig. Webmaster e vorrei chiedere riguardo al ristorante. Non ho capito se è ancora aperto oppure no e se cerca sempre un socio. Grazie per l'eventuale risposta.