☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > L’angolo del "pellegrino" > Società e cultura

miss melnikova

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Elena Mozzik
female
ellymichel@libero.it
Wolk Ex Volk

Eccomi qua. Ho trovato dei disegni con ca*** giganti nel cassetto della bambina qua in Italia. Voglio sperare che la parola PISSKA che ripeteva spesso quest'estate non voglia dire quello che immagino. Il fatto che le bimbe ex cccp siano più precoci me l'aveva già fatto notare una signora del Comitato con cui vengono i bambini. Io però ne ho ospitata solo una, quindi, non avendo termini di paragone, non posso certo dare un'opinione basata su molteplici esperienze. Sicuramente è sveglia: ha già compreso che lavorerebbe volentieri in un bel locale o in un casinò, dimostra già di essere molto attratta dai soldi e, soprattutto, li sa usare bene (in vacanza mi chiedeva un euro per pescare nelle macchinette della sala giochi dei peluches e...è riuscita a vincerne ben 10!!! La cosa mi sembrava strana, quindi, l'ho curata - anche se non ne vado fiera ma volevo evitare che combinasse qualche cosa visto che è molto scaltra e vivace e...sorpresa!!! Nessun trucco, nessuna ruberia: ha saputo far fruttare bene quei soldi perché effettivamente quei peluches li ha vinti!). Le piace molto truccarsi e non sbava di un millimetro! Per quanto riguarda la sua curiosità per certe cose, direi che è anche un po' normale e bisogna tenere conto del contesto in cui vive: nonna sposata 2 volte, madre con 2 bimbi con 2 uomini diversi senza mai nemmeno convivere o fidanzarsi ufficialmente, zia con 2 bimbi da 2 uomini diversi, uno latitante, un altro attuale compagno; zio sposato brevemente con una tipo Marisa Laurito e poi divorziato per sposare una stile Filippa Lagerback, nonno probabilmente incline a qualche scappatella visto che la moglie, ovvero la nonna dei miei bimbi, oltre a pesare 140 kg non va dal parrucchiere da un bel po' ed evidentemente nemmeno al supermercato a comprarsi una crema depilatoria. Quinidi, è ovvio che la bimba percepisca come normale fare un bambino con uno e poi dopo un po' con un altro. Ricordo che quando avevo 9 anni, una volta ero in braccio al nonno paterno e così, per curiosità, ho sbirciato sotto la camicia per vedere i peli del petto...apriti cielo! Mi sono presa una bella ramanzina sul peccato e la redenzione! Di sicuro la famiglia della mia bambina non ha mai parlato del peccato veniale, mortale ed originale visto che hanno delegato me persino per battezzarla! E' vero, in Italia le bambini ed i bambini diventano adulti più tardi: quando seguivo un corso sull'editoria, la professoressa spiegò che fra un bimbo italiano ed uno nord europe ci sono almeno 2 anni di distacco per ciò che concerne le letture: quello che il bambino italiano legge a 9 anni, il bambino norvegese lo legge a 7 se non a 6 anni e mezzo.
Giovannone: in Italia ci si sposa tardi anche per gli uomini che prima, verso i 25 anni vogliono ancora soltanto divertirsi e poi, quando si ritrovano a 40 soli, incolpano le donne italiane di essere superficiali ecc...quando la responsabilità sta da ambo le parti. Come la questione del divorzio in ex cccp o nel Nord Europa: divorzi in continuo aumento, colpa degli uomini che bevono, sono maschilisti ecc...ma questi uomini chi li cresce così? Le donne, le madri principalmente, credo.
Tornando alla mia bambina: avrà il gioiello Swarowskj quando finirà la scuola, il bambino non ha chiesto nulla, si accontenta abbastanza.
Se volesse lavorare al casinò, non avrei nulla in contrario anche se non farei certo i salti di gioia, l'importante sarebbe comunque che facesse la croupière con una certa professionalità.
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

Brava! Ottimo post questo..
certamente il bigottismo religioso dalle nostre parti fa + male che bene..
grazie x la descrizione, e prenditi cura dei tuoi cuccioli :)

PS: se hai novità sui cambiamenti in BY tienici aggiornati, grazie!
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Wolk Ex Volk:
Speriamo di non arrivare mai ai livelli della Grecia! Io svolgo un lavoro nel settore pubblico ma anche questo settore, un tempo botte di ferro, sta subendo una trasformazione non indifferente: non solo diminuiscono i posti ma anche quelli che ci sono non sono più sicuri! E poi si lamentano che in Italia la gente non fa famiglia o se fa famiglia fa a malapena un figlio! Con questo andazzo! Quella di farsi seppellire sul posto di lavoro, poi, mi pare proprio una cosa incredibile!

Concordo con Eomer. Si dice ridurre le pensioni, e poi diamo 50 mila euro al mese a geronzi, 20 mila a feltri, 100 mila euro al mese a cimoli. Se facessimo un tetto di 2000 euro al mese a pensione (con comulabilita' varie limitare entro quel limite dai 3 sopra avremmo recuperato gia' 164 mila euro al mese .
L'italia rischia la fine della grecia, e facciamo danni in giro.
I figli non si fanno in italia, perche' in italia si preferisce regalare i soldi, a vecchi bachucchi mafiosi tipo geronzi. In irlanda tirano fuori figli , ma li non esiste pensione superiore ai 1000 euro al mese(e' flat e uguale per noi), ma danno assegni famigliari per 200 euro al mese, e hai il reddito sotto un certo limite in rapporto a un certo numero di figli, lo stato rimbora il 60% della differenza fra reddito minimo. Lo stesso in Inghilterra.
Elena Mozzik
female
ellymichel@libero.it
Wolk Ex Volk

A 33 anni eri giovane, certo, però relativamente. A 33 anni non si è vecchi ma la personalità è già formata-almeno, si spera! Dire "che ne sai, sei giovane" ad un 33enne, età in cui si era maggiorenni persino all'epoca di Gesù in un contesto come la Palestina...conferma quello che sostiene Dominedio. Non so se all'estero sia come in Italia ma non credo: qui, vedi anziani che hanno raggiunto l'età pensionabile ma non ne vogliono sapere di andarsene in pensione e rimangono sul lavoro oppure vanno in pensione ma facendo vari lavoretti; c'è chi lo fa per necessità, chi lo fa per sentirsi utile ma anche chi lo fa perché non vuole schiodare da lì. Così alcune professioni - tipo l'insegnamento in cui le graduatorie da quel che sento non si svecchiano mai - rimangono in mano a persone anziane. Alcuni pensionati vanno a fare del volontariato ma alcuni incarichi di volontario potrebbero essere ricoperti da giovani disoccupati: nel paese dove vivono i miei c'è un servizio di prelievi del sangue 3 volte a settimana, chi è lì a gestire gli appuntamenti ecc..? Personale formato ed assunto? No, volontari 70enni che non hanno trovato niente di meglio da fare! All'estero, invece, credo che una volta raggiunta l'età pensionabile si rimanga sì attivi ma in un altro modo: ad esempio, comprandosi un camper per viaggiare o creando un'attività in proprio. Gli anglofoni ed i germanici sono più intraprendenti degli italiani; ho un'amica finlandese e devo dire che ammiro il suo sapersi riciclare a livello lavorativo: prima impiegata, poi maestra d'inglese in una scuola materna, adesso mamma e casalinga ma con l'hobby di creare siti web...
Il fatto poi dei mammoni è vero ma anche tante donne sono mammone eccome! Una coppia di mieie amici è sposata da 11 anni e non hanno MIA FATTO una DOMENICA SENZA ANDARE A PRANZO dalla mamma di lei! Capirei questa cosa se costei non vedesse la mamma tutti i giorni e dicesse va bene, Domenica l'ora di pranzo è per la mia mamma ma la vede tutti i giorni anche due volte perché le porta i bambini da curare e li va a prendere la sera!!! E Domenica deve andare dalla mamma?? Ok che è stanca perché lavora tutta settimana però oggi se una non vuole cucinare esistono molte soluzioni: pizze surgelate, salatini, bastoncini di pesce da scaldare ecc...io non sono per niente mammona: ritengo che crescere i figli non significhi renderli mamma-dipendenti ma renderli autonomi. Non mi piacerebbe avere una figlia che a 40 anni madre a sua volta venisse da me tutte le Domeniche, già una Domenica sì ed una no o una sì e due no andrebbe meglio!
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Wolk Ex Volk:
All'estero, invece, credo che una volta raggiunta l'età pensionabile si rimanga sì attivi ma in un altro modo

In Russia quando mai la raggiungi? L'aspettativa di vita media per l'uomo, per il prossimo futuro la danno a 53 anni:
http://www.intesasanpaolo24.com/NR/exeres/AD2F0117...
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Wolk Ex Volk:
A 33 anni eri giovane, certo, però relativamente. A 33 anni non si è vecchi ma la personalità è già formata-almeno, si spera! Dire "che ne sai, sei giovane" ad un 33enne, età in cui si era maggiorenni persino all'epoca di Gesù in un contesto come la Palestina...conferma quello che sostiene Dominedio. Non so se all'estero sia come in Italia ma non credo: qui, vedi anziani che hanno raggiunto l'età pensionabile ma non ne vogliono sapere di andarsene in pensione e rimangono sul lavoro oppure vanno in pensione ma facendo vari lavoretti; c'è chi lo fa per necessità, chi lo fa per sentirsi utile ma anche chi lo fa perché non vuole schiodare da lì. Così alcune professioni - tipo l'insegnamento in cui le graduatorie da quel che sento non si svecchiano mai - rimangono in mano a persone anziane. Alcuni pensionati vanno a fare del volontariato ma alcuni incarichi di volontario potrebbero essere ricoperti da giovani disoccupati: nel paese dove vivono i miei c'è un servizio di prelievi del sangue 3 volte a settimana, chi è lì a gestire gli appuntamenti ecc..? Personale formato ed assunto? No, volontari 70enni che non hanno trovato niente di meglio da fare! All'estero, invece, credo che una volta raggiunta l'età pensionabile si rimanga sì attivi ma in un altro modo: ad esempio, comprandosi un camper per viaggiare o creando un'attività in proprio. Gli anglofoni ed i germanici sono più intraprendenti degli italiani; ho un'amica finlandese e devo dire che ammiro il suo sapersi riciclare a livello lavorativo: prima impiegata, poi maestra d'inglese in una scuola materna, adesso mamma e casalinga ma con l'hobby di creare siti web...
Il fatto poi dei mammoni è vero ma anche tante donne sono mammone eccome! Una coppia di mieie amici è sposata da 11 anni e non hanno MIA FATTO una DOMENICA SENZA ANDARE A PRANZO dalla mamma di lei! Capirei questa cosa se costei non vedesse la mamma tutti i giorni e dicesse va bene, Domenica l'ora di pranzo è per la mia mamma ma la vede tutti i giorni anche due volte perché le porta i bambini da curare e li va a prendere la sera!!! E Domenica deve andare dalla mamma?? Ok che è stanca perché lavora tutta settimana però oggi se una non vuole cucinare esistono molte soluzioni: pizze surgelate, salatini, bastoncini di pesce da scaldare ecc...io non sono per niente mammona: ritengo che crescere i figli non significhi renderli mamma-dipendenti ma renderli autonomi. Non mi piacerebbe avere una figlia che a 40 anni madre a sua volta venisse da me tutte le Domeniche, già una Domenica sì ed una no o una sì e due no andrebbe meglio!

in russia di solito non si raggiunge ... in inghilterra invece di solito, iniziano ad andare in giro per il mondo o andare a fare volontariato all'etero, e delle volte si trasferiscono proprio all'estero, oppure cercano di andare in barca e dedicarsi a degli hobby. Il vecchio presidente di city bank disse a 60 anni:' ho fatto soldi, sapete che c'e' , me ne vado in pensione', inizio' poi a dedicarsi al sogno della sua vita, il giro del mondo il barca.
In italia, cuccia, si e' fatto seppellire nella sala del consiglio di amministrazione di medio banca: idea assolutamente tetra , ma che rappresenta la mentalita' italiana.
Il padre 80 enne di un mio amico, non vuole che il mio amico (40 enne) prenda in mano l'azienda di famiglia, altrimenti gliela rubba.

Un altro padre di un altro mio amico, prima di morire ha fatto le pratiche perche' voleva farsi seppellire nell'azienda agricola di famiglia.
Federico P.
male
eomer75@davide.it
Eomer75

Dominedio:
Il padre 80 enne di un mio amico, non vuole che il mio amico (40 enne) prenda in mano l'azienda di famiglia, altrimenti gliela rubba.

Mentalità tipica dell'imprenditore italiota.
In italia nella media impresa i dirigenti in realtà altro non sono che assistenti di direzione.
Essi hanno un autonomia decisionale pari a zero. Fanno da collettori di informazioni tra i dipendenti e il proprietario. Per questo l'organizzazione di una media impresa, specialmente nel centro sud, è praticamente inconsistente, con sprechi che farebbero rabbrividire anche il più scialacquone dei ministeri.

Poi rifiutano un aumento di 100€ a un dipendente asserendo che i contributi costano troppo, e se il dipendente riesce a convincerli, glie li danno in fuori busta in modo da non pagare i contributi all'INPS.

Se ci sarà una crisi alla greca, i responsabili non saranno solo i nostri incompetenti governanti.
Elena Mozzik
female
ellymichel@libero.it
Wolk Ex Volk

Speriamo di non arrivare mai ai livelli della Grecia! Io svolgo un lavoro nel settore pubblico ma anche questo settore, un tempo botte di ferro, sta subendo una trasformazione non indifferente: non solo diminuiscono i posti ma anche quelli che ci sono non sono più sicuri! E poi si lamentano che in Italia la gente non fa famiglia o se fa famiglia fa a malapena un figlio! Con questo andazzo! Quella di farsi seppellire sul posto di lavoro, poi, mi pare proprio una cosa incredibile!
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

quasi quasi rimpiango i tuoi discorsi su miss melnikova e ciò che tiene nel cassetto ))
ovviamente scherzo ;)
non parlarmi dei mammoni!! )
Elena Mozzik
female
ellymichel@libero.it
Wolk Ex Volk

Giovannone, indubbiamente Miss Melnikova è una tipa molto bella, molto carismatica e molto originale...la sua canzone sarebbe Pippi Calzelunghe ma è troppo giovane per te, a meno che...tu non sia un minorenne di 9-10 anni! Conosci qualche "mammone" o "mammona"? Due anni fa raccontavo ad una signora moldava di questa coppia che OGNI DOMENICA VA A PRANZO DALLA MAMMA DI LEI, momenti la signora moldava cade dalla sedia dicendo"...Che bruto!! Ma cos'è? Cosa sono...due mamoni!!! Mia figlia quando piccola tornava a 10 anni con metrò a casa da scuola...mi facevano capire che io ero un po' cativa mamma...e cosa dovevo fare? In Italia sola, senza marito perché separata, senza parenti, o andavo a lavorare per pagare una baby-sitter e prendere 900 euro al mese oppure arangiare!". Quando andavo alle elementari ricordo che un mio compagno di padre italiano e mamma finlandese si prendeva la metropolitana già a 8 anni per i fatti suoi...io che abitavo a 300 m dalla scuola avevo la nonnina mattina e pomeriggio! E sempre con scorte di cibo per paura che non mangiassi abbastanza. Sono cresciuta autonoma ugualmente ma perché sono così di carattere. Quest'estate mio marito è tornato al lavoro il 22 Agosto, io avevo ancora 10 giorni di vacanza, ho deciso di restarmene al mare un'altra settimana; i miei chiamavano una volta la giorno perché ero sola, io, francamente, dopo un anno lavorativo allucinante, dopo essere stata dietro alle esigenze di due bambini difficili per un mese, non ero dispiaciuta dallo starmene un po' per i fatti miei; cosa facevo? Innanzitutto, al mattino dormivo di più - il che non è male- poi, qualche faccenda tipo bucato ecc...pranzo-colazione insieme, caffè, relax piscina o spiaggia oppure passeggiata in città con i miei ritmi ed i miei tempi, soltanto io con me stessa, ore 22 circa cena, spettacolo degli animatori del campeggio, lettura finché volevo, anche fino alle 3 del mattino! I bambini sono deliziosi ma certe volte tolgono molto la libertà perché le loro esigenze devono sempre venire - giustamente- prima delle tue e poi perché spesso, soprattutto col caldo, capricciano. Vai a camminare e dopo 20 minuti ma la pipì ma il gelato ma la coca-cola ma ustali...se poi si aggiunge a ciò che i bielorussi non sono molto di mare e di passeggiate al sole...
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Wolk Ex Volk:
Due anni fa raccontavo ad una signora moldava di questa coppia che OGNI DOMENICA VA A PRANZO DALLA MAMMA DI LEI, momenti la signora moldava cade dalla sedia dicendo"...Che bruto!! Ma cos'è? Cosa sono...due mamoni!!!

Bè, anche la Moldavia come per esempio Ucraina e Lettonia ha i suoi geni russofoni.. la classica ubriaca che si fa riempire a 17-18 anni da qualche cretino, e poi lei lascia il bambino dalla nonna e dai 20 anni in su va a fare la sgrillettata la notte in discoteca e bere cocktails a sbaffo pagati dagli sponsor. Poi quando ha raggiunto i 27-28 anni - che in Russia vuol dire "sparare gli ultimi colpi" - raccatta il Caronte italiano che si accolla anche il bambino che fino a prima lo aveva cresciuto la nonna.
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Webmaster:
Bè, anche la Moldavia come per esempio Ucraina e Lettonia ha i suoi geni russofoni.. la classica ubriaca che si fa riempire a 17-18 anni da qualche cretino, e poi lei lascia il bambino dalla nonna e dai 20 anni in su va a fare la sgrillettata la notte in discoteca e bere cocktails a sbaffo pagati dagli sponsor. Poi quando ha raggiunto i 27-28 anni - che in Russia vuol dire "sparare gli ultimi colpi" - raccatta il Caronte italiano che si accolla anche il bambino che fino a prima lo aveva cresciuto la nonna.

concordo, ma il gene non e' russo, e' nordico in genere, non vedo da questo punto di vista grossa differenza fra russe, inglese, americane norvegesi in genere... a parte i soldi, ne hanno di piu' e pertanto vogliono di piu'.

Tuttavia la cosa che rimane da spiegare e' se questo gene si sia diffuso attraverso la fecondazione eterologa nel mondo...

Sembra infatti che molti russi uomini e donne, cedano i propri geni alle varie banche del... e che nel caso di fecondazione eterologa il donatore esterno sia per un 70% dei casi, un russo, che ha venduto i suoi geni.

In qualche modo stiamo diventando tutti russi.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Dominedio:
Tuttavia la cosa che rimane da spiegare e' se questo gene si sia diffuso attraverso la fecondazione eterologa

Sì! La fecondazione etanologa!
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Webmaster:
Sì! La fecondazione etanologa!

concordo in caso russo si parla anche di mentanolica!
Elena Mozzik
female
ellymichel@libero.it
Wolk Ex Volk

Buone notizie: la nonna l'altro giorno al telefono mi ha comunicato che miss Melnikova si è messa a studiare un po' più di buona volontà! Avrà capito che prima di andare in pianta stabile in un locale o in un casinò bisogna almeno saper leggere, scrivere e fare i conti...e avrà capito che anche quegli indumenti panterati/zebrati nonché le scarpe col tacco che l'attirano tanto costano soldi!
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Wolk Ex Volk:
Buone notizie: la nonna l'altro giorno al telefono mi ha comunicato che miss Melnikova si è messa a studiare un po' più di buona volontà! Avrà capito che prima di andare in pianta stabile in un locale o in un casinò bisogna almeno saper leggere, scrivere e fare i conti...e avrà capito che anche quegli indumenti panterati/zebrati nonché le scarpe col tacco che l'attirano tanto costano soldi!

bene dai, ma nella vita si cambia molte volte...

le piacciono gli indumenti panterati? wow allora la sgrillettaggine e' un gene hahhahaha
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Wolk Ex Volk:
avrà capito che anche quegli indumenti panterati/zebrati nonché le scarpe col tacco che l'attirano tanto costano soldi!

Non vorrei dire una sciocchezza ma secondo me nel giro di breve capirà anche quale sia il sistema per ottenerli (già dai disegni qualche scema era uscito fuori).
Elena Mozzik
female
ellymichel@libero.it
Wolk Ex Volk

Beh, speriamo che sia abbastanza intelligente da comprendere che un margine d'indipendenza, in tutti i sensi, dagli altri, anche se sono genitori, compagni, mariti/mogli va tenuta e che è importante potersi comprare quello che si desidera senza appoggiarsi a nessuno!
Poi, io credo che, per quanto ci siamo evoluti resti sempre un po' l'idea che l'uomo sia e debba essere un punto d'appoggio per la donna e la donna per l'uomo per quanto riguarda il lavggio delle camicie ecc...; a tutt'oggi moltissime ragazze si sposano per la "sistemazione"; infatti, desidero che lei studi e si formi nel carattere e nello spirito per essere un domani un individuo realizzato innanzitutto, poi, il resto verrà da sé. Come quasi tutte le bambine, è attratta da vestiti molto femminili ed appariscenti...al mare mi diceva, guardando le mie scarpe eleganti con zeppa: PACEMU ILINA NET ETO? voleva sapere perché non le mettevo..le ho spiegato che per andare a lavare i piatti, cucinare e fare il bucato in campeggio, dal momento che eravamo solo noi tre e non avevao l'iauto di nessuno, preferivo stare in ciabatte. E' molto attratta anche dai cosmetici. Meno male che ha capito che nella vita un minimo bisogna studiare infatti, se non vuole fare come sua mamma che prende due lire per andare a mungere -quando non è ubriaca- è fondamentale che studi.
Elena Mozzik
female
ellymichel@libero.it
Wolk Ex Volk

Ma cos'è una sgrillettata? Una ragazza appariscente? Una ragazza tipi velina mancata? Ma in Bielorussia esistono le veline??
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Wolk Ex Volk:
Ma cos'è una sgrillettata? Una ragazza appariscente? Una ragazza tipi velina mancata? Ma in Bielorussia esistono le veline??

cara wolk baasta che cliccki sul termine, e ti apparira' una discreta spiegazione del web.
Velina no, direi un fenomeno sociologico di ragazza senza padre da generazioni, considera l'uomo un animale da sfruttare, veste appariscente in maniera tale che anche durante i 6 mesi di notte del polo nord possa essere notata adora il tigrato, gli zatteroni, i collanoni, e via...e' gatta morta, beve come una spugna, si attacca a uomini anche vecchi, purche' la mantengano...
Insomma, visto che conosci molti cafoni/pellegrini con mogli di un certo tipo, sono sicuro, che riuscirai a identificare il tipo...

Link correlati visto per l'italia
Matrimoni misti
Mistero?
missing
x Missino