☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > Argomenti e Fatti > News

La Polizia russa e' costituita da corrotti

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Mario Angelok
male
angioletto2@yandex.ru
Angelok112

Allego l' articolo ed il video della tragedia accaduta in Russia pochi giorni fa. Si vede chiaramente una mercedes travolgere e uccidere un ragazzo di 24 anni in sella alla sua moto.
Alla guida un rampante nuovo-ricco, un milionario russo che, secondo voci bene informate, avrebbe corrotto i fetidi poliziotti russi per farla franca.
I poliziotti russi - per chi non lo sapesse - sono in grandissima quantita' dei bastardi corrotti, autentici criminali che vestono la divisa di tutori dell' ordine. Per far soldi in maniera illegale durante l' orario di servizio son disposti a tutto. Parlo per esperienza personale e per l' esperienza di tanti che mi han riferito fatti documentabili.


www.corriere.it/esteri/11_settembre_02/russia-mili...
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Angelok112:
Allego l' articolo ed il video della tragedia accaduta in Russia pochi giorni fa. Si vede chiaramente una mercedes travolgere e uccidere un ragazzo di 24 anni in sella alla sua moto. Alla guida un rampante nuovo-ricco, un milionario russo che, secondo voci bene informate, avrebbe corrotto i fetidi poliziotti russi per farla franca. I poliziotti russi - per chi non lo sapesse - sono in grandissima quantita' dei bastardi corrotti, autentici criminali che vestono la divisa di tutori dell' ordine. Per far soldi in maniera illegale durante l' orario di servizio son disposti a tutto. Parlo per esperienza personale e per l' esperienza di tanti che mi han riferito fatti documentabili. www.corriere.it/esteri/11_settembre_02/russia-mili...

ma guarda sinceramente,ho amici nella polizia russa, e nei problemi mi hanno aiutato piu' e meglio di quella italiana, tuttavia e' chiaro, sembrano usciti dai film di toto', ho visto recuperarmi il cellulare e rubare il portafoglio al ladro, e voler smezzare con me .
Un altra volta mentre litigavo con una mia ex, in maniera brutale, un poliziotto si e' avvicinato, e mi disse:'lasciala stare questa troia, per 20 euro la sistemo io e gli faccio passare la voglia'.
Altre volte, li ho visti picchiare zingari e rubbare agli zingari..

Pero' devo dire che a me fastidio, non ne hanno mai dato, solo una volta mi fecero realmente problemi, ma erano ragazzini, che volevano soldi per bere, e alla fine l'ammissero e glieli diedi
Mario Angelok
male
angioletto2@yandex.ru
Angelok112

Dominedio:
ma guarda sinceramente,ho amici nella polizia russa, e nei problemi mi hanno aiutato piu' e meglio di quella italiana

Appunto, Patrizio, erano amici tuoi..ma se amici non sono...sono chezzi ameri)
E questo ennesimo scandalo di corruzione spero che non finisca nel nulla, oramai lo scandalo di questi poliziotti corrotti che avrebbero insabbiato l' indagine sull'omicidio e' sui giornali di tutto il mondo.
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Angelok112:
Appunto, Patrizio, erano amici tuoi..ma se amici non sono...sono chezzi ameri) E questo ennesimo scandalo di corruzione spero che non finisca nel nulla, oramai lo scandalo di questi poliziotti corrotti che avrebbero insabbiato l' indagine sull'omicidio e' sui giornali di tutto il mondo.

be' sono diventati amici, dopo aver avuto problemi...

comunque uno di loro mi disse:' in russia la vera mafia siamo noi poliziotti'
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Sappiamo tutti com'è la polizia russa, sono il primo a mettere in guardia i connazionali.
Comunque anche in Italia all'automobilista non avrebbero fatto nulla, eccetto un "omissione di soccorso" nel caso non si fosse fermato.
Federico P.
male
eomer75@davide.it
Eomer75

Anche in Italia so in prima persona e per sentito dire di fatti strani.
Ho l'idea che la situazione non sia molto diversa dalla Russia.
Qui non spillano soldi alla gente, ma in certi casi, senza minacciare, qualcosa grattano.
Riguardo ai casi di omicidio colposo, li vi rimando alle cronache dei casi.

La polizia è la guardia dei potenti, quindi qualche privilegio lo hanno in ogni parte del mondo.
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ernesto@mail.ru
Ilcontepalatino

Eomer75:
Anche in Italia so in prima persona e per sentito dire di fatti strani. Ho l'idea che la situazione non sia molto diversa dalla Russia. Qui non spillano soldi alla gente, ma in certi casi, senza minacciare, qualcosa grattano. Riguardo ai casi di omicidio colposo, li vi rimando alle cronache dei casi. La polizia è la guardia dei potenti, quindi qualche privilegio lo hanno in ogni parte del mondo.

e qui non posso stare zitto: se hai contezza di casi di corruzione od omissione devi denunciarli, non sparlare ai 4 venti come una perpetua..il sentito dire non vale nulla, sono le solite leggende metropolitane. qualcosa grattano..che cosa grattano???...e quelli che non pagano le tasse ed evadono continuamente cosa fanno??non grattano??..su per favore, siamo seri. si stava parlando della polizia russa, della quale pure io ho avuto modo di constatare che prendono mazzette, ma di quella italiana no..e se capita li devi denunciare. siamo nel paese delle banane ma certe cose non devono succedere.
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Ilcontepalatino:
e qui non posso stare zitto: se hai contezza di casi di corruzione od omissione devi denunciarli, non sparlare ai 4 venti come una perpetua..il sentito dire non vale nulla, sono le solite leggende metropolitane. qualcosa grattano..che cosa grattano???...e quelli che non pagano le tasse ed evadono continuamente cosa fanno??non grattano??..su per favore, siamo seri. si stava parlando della polizia russa, della quale pure io ho avuto modo di constatare che prendono mazzette, ma di quella italiana no..e se capita li devi denunciare. siamo nel paese delle banane ma certe cose non devono succedere.

comunque, coi miei occhi vidi alcuni atteggiamenti simili, ovvero, entrare in divisa in un negozio, prendere un televisore, e non pagarlo, dicendo:' passo domani a pagare' senza specificare di quale anno,e nessuno diceva niente per paura di rappresaglie, oppure ogni tanto riportava notizia che di 10 kili di coca sequestrati, usciti dal tribunale erano diventati 8.

E' chiaro non siamo ai livelli della polizia russa, dove alcune cose sono business tipo; farsi pagare per intervenire, derubare i ladri, prendere il pizzo... ma di fare la spesa gratis... be' questo vizietto esiste anche da noi...

Ma onestamente salvo gli eccessi russi, e' difficile rimanere al 100% puliti per chi lavora in alcuni reparti tipo narcotici o che hanno a che fare coi soldi, e chi lo fa ha un rigore morale molto forte.

Dello volte me lo chiedo io stesso, se fossi poliziotto, e io e un collega andiamo in due a arrestare un malvimente , questo sul tavolo ha 100 kili di coca e 200 mila euro, il mio collega mi guarda e mi dice:' perche' non scriviamo che abbiamo trovato solo la droga e ci smezziamo i 200 mila euro?' . Io mi domando cosa risponderei(e' chiaro che il malvivente non ha interesse a dire che c'erano i soldi)... considerando che probabilmente 100 mila euro sono lo stipendio di 4 anni e mezzo.

Poi e' chiaro in russia, questi problemi del mestiere, vengono accentuati dall'ambiente e dai bassi stipendi, per cui in una situazione simile, mentre un poliziotto italiano, o europeo in genere ci pensa, per i poliziotti russi diventa normale amministrazione scrivere :' trovata droga' e smezzarsi i soldi, senza nemmeno chiederlo.

Poi da noi ogni tanto qualcuno finisce sotto processo almeno( recentemente nella mia citta' due poliziotti sono stati accusati di essersi smezzati i soldi di un sequestro di droga, avevano scritto che c'era solo la droga, mentre il malvimente ha dichiarato che c'erano anche 300 mila euro, non ne e' uscito nulla, ma la procedura disciplinare e' scattata), e c'e' piu' controllo su queste cose.

In russia si preferisce mettere tutto a tacere perche' altrimenti dovrebbero alzare ufficialmente gli stipendi e poi dopo i poliziotti, gli impiegati, i pensionati... e cosi' via.

Per cui si lascia tutto a tacere, qualcuno si arricchisce grazie all'attivita' di polizia e via ... so ad esempio che qualche oligarca, era un ex poliziotto
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

Quando a Napoli vedo nei video dei TG che in 2 in scooter senza casco passano davanti ad un vigile urbano come se nulla fosse allora ci sono 2 pesi e 2 misure. La polizia non si mette contro i grandi sistemi, li farebbero fuori, li metterebbero a lavare i cessi (ci sono centinaia di testimonianze e denunce in merito), sarebbero degli eroi troppo grandi..
La corruzione in Italia mi pare sia valutata su 70 MILIARDI di Euro l'anno, non sono briciole, la maggiorparte coinvolge i capi della Polizia, Finanza, ecc (con un premier del genere al governo è sotto gli occhi di tutti mi pare, si compra pure i giudici!! altrochè la finanza) ma io sono sicuro si estende ai livelli + bassi.
La cosa si solleva, a differenza della polizia russa, non con la gente comune ma con i poteri forti (vedi l'esempio Marrazzo).
Mario Angelok
male
angioletto2@yandex.ru
Angelok112

Giovannone1:
La corruzione in Italia mi pare sia valutata su 70 MILIARDI di Euro l'anno, non sono briciole,

Secondo gli ultimi dati l` evasione fiscale in Italia e` sui 120 - 160 miliardi di euro all` anno e riguarda solo ed esclusivamente i 5.000.000 di italiani che hanno la partita IVA (e ovviamente elettori di colui che gli evita di fare dichiarazioni dei redditi oneste).
A questi vanno aggiunti i miliardi di euro dell` economia della Grande Criminalita` Organizzata e i miliardi di euro dovuti alla corruzione dei nostri politici di me..a, totale siamo intorno ai 400 miliardi di euro all` anno. 400 miliardi di euro...non briciole.
Tutte e 3 queste voci vedono la responsabilita` dei politici che ci rappresentano da oramai quasi un ventennio, voglio dire...negli ultimi 17 anni non e` stato fatto NULLA per correggere questa situazione...tanto nei momenti di crisi pagano solo e sempre i lavoratori dipendenti.
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

già, aggiungo solo il riferimento al debito pubblico, giunto alla quota sbalorditiva di 1900 miliardi di euro.. come se quasi fosse "normale", e se non fosse stata x la comunità Europea si sarebbe continuato.. un'irresponsabilità folle, basterebbe questo x cacciarli a casa a calci nel culo. Ma abbiamo motivi molto + validi!
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Giovannone1:
già, aggiungo solo il riferimento al debito pubblico, giunto alla quota sbalorditiva di 1900 miliardi di euro.. come se quasi fosse "normale", e se non fosse stata x la comunità Europea si sarebbe continuato.. un'irresponsabilità folle, basterebbe questo x cacciarli a casa a calci nel culo. Ma abbiamo motivi molto + validi!

siamo onesti la vera differenza fra italia e russia e' che i russi sono molto piu' sistematici nella corruzione, mentra da noi e' piu' a livello sparso.
Se ci fosse una banca dati fra tutti gli stati europei un buon 60% di evasioni verrebbero fuori. Conosco gente piemontese, che lavora in francia a nizza, ma i suoi genitori lo tengono a carico, oppure prende la disoccupazione o la cassa integrazione, conosco trentini che fanno lo stesso con l'austria, oppure persone che hanno la pensione straniera, ma in italia hanno la sociale...uno che conoscevo qui in irlanda, continua a prendere la pensione irlandese + la pensione sociale italiana (in teoria cosa illegale).

Conosco anche gente che ha palazzi a londra, ma in italia prende la pensione sociale, e ha i figli all'ersu con borse di studio per indigenti...

Questa e' l'italia, e questi siamo noi italiani.

La differenza con la russia? Li e' proprio spacciato, se dai a un poliziotto 50 euro, lui arresta e mena chi vuoi te (sistema da me provato).
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

La differenza tra i due Paesi è semplice:

In Russia le caste sono composte da milizia, doganieri, militari, ecc. Quindi la corruzione sta al primo livello.. Ovvero il livello buono; il cittadino quando vuole togliersi una perdita di tempo (anche se avesse ragione ma non tempo da perdere) paga un obolo ed è fatta. Allo Stato questo sta bene, risolve eventuali lamentele per gli aumenti degli stipendi.

In Italia la corruzione invece è subdola.. Ovvero il livello del marcio; le caste sono giudici, magistrati, avvocati, architetti e tutte quelle categorie che hanno un albo o un qualcosa che li rappresenti. Le forze dell'ordine sono solo poveri cristi, la ruota del carro, ed è inutile pensare che si possano corrompere non funzionerebbe. Ma quelli che ho detto prima sono invece tutti con le mani nella marmellata per la grande abbuffata, ognuno ha il suo tornaconto.
Un esempio:
I magistrati creano rinvii a giudizio per far si che il tribunale si espande, così poi l'architetto disegnerà quello nuovo ed un costruttore, finanziato da una banca lo costruirà.. Chiude il cerchi lo Stato, che paga il conto.. Ovvero i cittadini italiani abbastanza coglioni da non aver ancora capito che è ora di fare una rivoluzione.
Dove è accaduto l'esempio? Nella città di Pesaro (lo so ma non è sui giornali poiché la magistratura è intoccabile).
Ma cose simili sono ovunque in Italia, con carceri, ospedali, strade, appalti, subappalti ecc, ecc..
Gino Pilota
male
calzo_it@yahoo.it
Dominedio

Theo:
La differenza tra i due Paesi è semplice:In Russia le caste sono composte da milizia, doganieri, militari, ecc. Quindi la corruzione sta al primo livello.. Ovvero il livello buono; il cittadino quando vuole togliersi una perdita di tempo (anche se avesse ragione ma non tempo da perdere) paga un obolo ed è fatta. Allo Stato questo sta bene, risolve eventuali lamentele per gli aumenti degli stipendi.In Italia la corruzione invece è subdola.. Ovvero il livello del marcio; le caste sono giudici, magistrati, avvocati, architetti e tutte quelle categorie che hanno un albo o un qualcosa che li rappresenti. Le forze dell'ordine sono solo poveri cristi, la ruota del carro, ed è inutile pensare che si possano corrompere non funzionerebbe. Ma quelli che ho detto prima sono invece tutti con le mani nella marmellata per la grande abbuffata, ognuno ha il suo tornaconto.Un esempio:I magistrati creano rinvii a giudizio per far si che il tribunale si espande, così poi l'architetto disegnerà quello nuovo ed un costruttore, finanziato da una banca lo costruirà.. Chiude il cerchi lo Stato, che paga il conto.. Ovvero i cittadini italiani abbastanza coglioni da non aver ancora capito che è ora di fare una rivoluzione.Dove è accaduto l'esempio? Nella città di Pesaro (lo so ma non è sui giornali poiché la magistratura è intoccabile).Ma cose simili sono ovunque in Italia, con carceri, ospedali, strade, appalti, subappalti ecc, ecc..

verissimo, in umbria c'era gente che prendeva i contributi per aprire aziende, ma registrava aziende con fatture false ,e intascava i soldi, e erano tutti commercialisti, avvocati e magistrati o ex magistrati, un ex magistrato con questo sistema tiro' fuori 600 mila euro.

Ma poi alla fine bisogna essere anche onesti, se uno fosse poliziotto, fa un sequestro di droga, e trova sul tavolo in banconote 5 anni di stipendio, tutti insieme, quanti non resisterebbero alla tentazione di prenderle e dichiarare che hanno visto solo la droga?

sinceramente io no, onestamente parlando, prenderei chiaramente i soldi, e dichiarerei che c'era solo droga.
Guido Eugenio
male
jenkaitalii@hotmail.com
Theo

Quando è lo Stato, quindi la collettività, che paga ci sono sempre quelli che mangiano. Questo in Russia e assai raro e non succede.
Anzi si, succede con gli italiani di Russia, coloro che raccontano la favola che in Russia si fanno affari e si può creare business, coloro che hanno creato associazioni di categoria e tutto quello che ci gira attorno, compreso i consoli onorari nominati in zone ove gli italiani residenti sono una nullità. Questi personaggi mangiano con le aziende italiane che si presentano in Russia finanziate da progetti fumosi e che non porteranno ad alcun risultato, finanziamenti speciali creati con intenti nobili ma che poi, chi del settore, sfrutta per svuotare la cassa dei rimborsi erogati da Stato, Camere di Commercio, Simest e via dicendo.
L'Italia, con l'epoca Frattini, ha elargito cariche a personaggi presenti in diverse località russe di improbabile successo imprenditoriale col Bel Paese; a che pro se non il "mangiare dalla grande torta dei finanziamenti" alle imprese? Ve la danno a bere che sono lì per tutelare gli interessi dei residenti AIRE italiani, questa è una baggianata assurda.

Guardiamo invece la Germania; primo partner commerciale coi russi, oltre all'ambasciata di Mosca ed al consolato di Pietroburgo ha un'altra rappresentanza a Novosibirsk, e stop!

Link correlati www.webinrussia.com
russia o paese vicino?
russa
GAS russo
La Russia è entra nel WTO
Investigazioni a San Pietroburgo
Ma le russe
Canali televisivi russi
Eni in Russia
russi vicinanze legnano
ricerca lavoro o consulenze
in russia
Salve! Mi presento: Gmp2009
Rai.tv in Russia
ma i russi!!!:-)
Salve! Mi presento: Erleo
sms russia
Gas Russo
UFO in Russia
mp3 russi
Mms da Russia
Russia OUT!
72 ORE IN RUSSIA
Russia?
SMS da Russia
sms da e per russia
Russia o Non Russia
ma i russi?