☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > Destinazioni > Visti di ingresso

Registrazione

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Oscar Sala
notdefinite
oscarsala86@hotmail.com
Oskar

Che cosa succede se sono registrato in una città e poi voglio recarmi in un altra?
la registrazione iniziale la faccio.. ma posso farne una sola o ogni volta che mi sposto devo registrare?

Esempio se mi registro Piter, posso stare 5 o 10 giorni a mosca?
Oppure se mi registro a Piter posso stare 2 giorni a Mosca, 2 giorni a Kazan... e girare tutta la Russia senza registrarmi più?
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

Ma la registrazione SERVE??? Questa è una domanda assillante che rimbalza nella mia testa, è un grande paio di c., soprattutto quando chi ti registra non ha alba di come fare.. lunghe code in posta, banca, uffici di polizia.. una burocrazia schifosa, e poi ti ritrovi in mano questo cazzo di foglietto che nessuno ti vuole cagare, anche se glielo sbatti in faccia te lo ridanno come se fosse lo scontrino del Magazin erroneamente finito tra il passaporto.
Ma che cazz. Una volta l'ho sataltata (7gg di permanenza) e non è successo nulla, quest'ultima volta l'ho fatta in ritardo circa una settimana dopo, nessuna domanda scomoda.
Ho l'impressione che ti rompano le balle solo se finisci in ospedale o combini un casino, ma se non sbaglio sono 1000r di multa, 25€.. una cifra che giustifica pienamente la non rottura di balle.

Chi sa qc in +?
Mario Angelok
male
angioletto2@yandex.ru
Angelok112

Io so solo che i poliziotti russi sono dei miserabili mascalzoni, cialtroni che cercano ogni scusa per spillarti dei quattrini e la scusa della registrazione e` un` ottima scusa...
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

Sinceramente non ho mai avuto problmi in Russia, mai sono stato fermato anche in situazioni molto favorevoli a ciò (ricordo passeggiavo da solo di notte a Volgograd e questi erano fuori a fumarsi la sigaretta/ non gli passava niente). Cosa totalmente opposta invece in Ukraina, in particolar modo la zona orientale.
La mia impressione è che se non si combina un casino, non si saprà mai. Probabilmente anche in un semplice controllo non verrà chiesta la ricevuta della registrazione, e se venisse contestata gli si può rispondere che sono arrivato da meno di 3 giorni lavorativi. Dovessero continuare si mette su il disco, portatemi in caserma della polizia (perdono la mazzetta), e nel caso di un controllo andiamo a chiedere all'hotel/proprietario.. insomma io credo che si scazzino prima.
Ho il foglio della registrazione davanti, non lo inoltro qui perchè è ricco di dati sensibili ma vi posso dire che a parte il nome/cognome e la via di residenza in Russia di utile c'è solo la data di fine alloggio.
Igor Gallo
male
galloigor@libero.it
Galov

Buongiorno a tutti,

riapro questo topic.

Rileggendo qua e la il forum, mi era parso di capire che se si sta in Russia meno di 7 giorni lavorativi, si può evitare di registrare il visto (in passato erano 3 giorni, ed in effetti nel 2008, stando solo 4 giorni week-end incluso, non mi registrai e non ebbi problemi).

Ora però leggo sul sito del ministero la seguente spiegazione:

"L’invitante deve registrare l’arrivo dello straniero entro 7 giorni e notificarne la partenza entro 2 giorni (giorni lavorativi). Per quanto concerne i turisti, la registrazione resta a cura degli alberghi nei quali alloggiano.
Per gli stranieri, la mancata registrazione e l’omessa notifica di partenza possono comportare problemi sia al momento della partenza che all’atto di un eventuale successivo reingresso in Russia."

Da come lo interpreto io sembrerebbe necessaria comunque la registrazione, onde evitare problemi in partenza (non dice non si registra per meno di 7 giorni, ma ci si deve registrare entro 7 giorni).

Qualcuno mi puà aiutare? (parte il 20/06 e rentro il 27/06... e sarò a Kaliningrad, quindi registrazione più complessa rispetto a Mosca, non posso appoggiarmi ad un'agenzia, sono da amici che non mi hanno invitato direttamente...)

Grazie.

G.
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

questo significa che in un paese come la Russia può succederti di tutto.. e cioè dal + totale sbattimento di balle ai controlli e telematico (se fai o no la registraz nessuno lo saprà mai) al problema + grosso.. cioè quello di una multa e l'espulsione con veto per alcuni anni (non so di preciso, solo sentito dire). L'ultimo caso è facilmente aggirabile tramite mazzetta, anche perchè oltre a stargli bene non hanno la minima voglia di starsi a rompere le balle e compilare carte/multe/ecc., visto che se nessuno ti controlla la registrazione è come non averla fatta (sui computer non risulta, ne quando esci al controllo documenti, ne quando richiedi un visto nuovo), quindi si prendono i soldi e arrivederci (successo a qualcuno).

Che fare? Tu falla, rischiare è inutile per quello che costa (2-3 Euro), vai in posta con un tuo amico (o il genitore) che sia proprietario del posto in cui risiede e domicilia e con il suo passaporto, il tuo passaporto, e la tua carta d'immigrazione; ti rompi la balle per un paio d'ore, paghi e tutto ok.
A me non hanno mai controllato la registrazione, tutte le volte che l'ho fatta. Un paio di volte non l'ho fatta e nn è successo niente.
Igor Gallo
male
galloigor@libero.it
Galov

Giovannone1:
questo significa che in un paese come la Russia può succederti di tutto.. e cioè dal + totale sbattimento di balle ai controlli e telematico (se fai o no la registraz nessuno lo saprà mai) al problema + grosso.. cioè quello di una multa e l'espulsione con veto per alcuni anni (non so di preciso, solo sentito dire). L'ultimo caso è facilmente aggirabile tramite mazzetta, anche perchè oltre a stargli bene non hanno la minima voglia di starsi a rompere le balle e compilare carte/multe/ecc., visto che se nessuno ti controlla la registrazione è come non averla fatta (sui computer non risulta, ne quando esci al controllo documenti, ne quando richiedi un visto nuovo), quindi si prendono i soldi e arrivederci (successo a qualcuno).

Che fare? Tu falla, rischiare è inutile per quello che costa (2-3 Euro), vai in posta con un tuo amico (o il genitore) che sia proprietario del posto in cui risiede e domicilia e con il suo passaporto, il tuo passaporto, e la tua carta d'immigrazione; ti rompi la balle per un paio d'ore, paghi e tutto ok.
A me non hanno mai controllato la registrazione, tutte le volte che l'ho fatta. Un paio di volte non l'ho fatta e nn è successo niente.

Grazie Giovannone,

come al solito quando si va in Russia, bisogna arrivare alla frontiera sempre con un po' di patema. Nell'ottobre 2005 a S. Pietroburgo, venni preso in "ostaggio" da due Milizioner, di cui uno ubriaco, che biascicavano qualcosa sulla mia registrazione (eseguita tramite l'agenzia che mi aveva fatto avere il visto), e richiedevano 100 euri per farmi partire, poi abbiamo risolto il tutto con 40, ma non è stato belle per nulla.

La situazione però non è così semplice ovviamente... I miei amici abitano nella casa della Nonna, che vive in Lituania, quindi la prima condizione non è soddisfatta (propietario del posto in cui risiede e domicilia...), l'altro dubbio che ho è che l'invito non mi arrivava da loro, ho fatto tutto tramite un'agenzia di Milano, quindi mi registrerebbe qualcuno che non mi ha invitato... vedi qualche problema in questo?
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

no nessun problema, puoi anche chiedere ad un altro amico, non è necessario che dormi dove ti registri. Sia chiaro che questa non è la legge, che impone la corrispondenza tra la registrazione e il domicilio, così probabilmente come dovrebbe essere lo stesso luogo del vaucher di invito con il quale ti hanno fatto il visto. In pratica nessuno controlla, ma l'importante è avere in mano il pezzo di carta, sia mai che te le chiedano per strada.. e poi vedi anche tu che se vogliono spillarti soldi ti dicono che non va bene, che c'è un problema..
Che vuoi che ti dica, questa è la Russia! Non c'è certezza nelle regole, tu cerca di tappare le falle sapendo che niente è sicuro. Per contro potresti anche sbatterti le b. cmpletamente, rischiare di pagare le mazzette se dovessi avere problemi e rischiare che non le accettino, cosa che ti sconsiglio di fare.
Igor Gallo
male
galloigor@libero.it
Galov

Grazie. Farò come dici...
Igor Gallo
male
galloigor@libero.it
Galov

Galov:
Grazie. Farò come dici...

Ci siamo, parto tra due giorni per kalinngrad, come scritto sopra... Ho letto nel sito che è possibile ricevere una spiegazione scritta in russo, dove si spiega come registrarsi; dal momento che ho chiamato il servizio tecnico e mi hanno detto che vi occupate di registrare solo i visti annuali, vi chederei cortesemente di avere questo documento via mail, vi ho mandato una mail al contatto operatore (la mail qui non mi consente di inserirla), in modo tale che possa darlo ad i miei amici che mi sembrano un po' incerti sul da farsi.

Grazie,

G.
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

Mah,
la registrazione non è un processo che puoi fare da solo, coinvolge in prima persona a persona che ti ospita, che non sarà sicuramente un albergatore (ti scordi di fare la procedura assieme a loro, paghi 20-30-40€ a testa e te la fanno loro senza che ti impicci) ma probabilmente un proprietario di appartamenti, che avrà già avuto esperienza in merito.. o cmq una persona che si assume la respnsabilità che vivi sotto al suo tetto e che quindi sarà + che motivato a capire cosa sta dichiarando e firmando.. e quindi il fatto che tu sappia qc diventa quasi irrilevante, tempo perso. Vai con loro e paga tutto ciò che costa, alla fine saranno circa 3/4€ a testa
Vittorio Cristofoletti
male
vic.cris@hotmail.it
Panello

sono stato in russia per 34 giorni dal 14 aprile al 18 maggio 2012 e mi sono completamente dimenticato di registrarmi. ero in una piccola città Armavir, ero ospite da una mia amica. alla partenza da Krasnodar mi hanno chiesto la registrazione, non parlavano inglese, il mio russo e quasi nullo. ho chiamato la mia amica che si è spiegata e sono partito senza problemi. ma non mancherò più di registrarmi!!! ci tornerò per 46 giorni ad agosto e poi a dicembre/ gennaio per 31 giorni. ciao a tutti
Igor Gallo
male
galloigor@libero.it
Galov

Allora sono tornato da Kaliningrad, tutto bene!

Vi racconto cosa mi è acaduto: al mio arrivo i miei amici, che mi ospitavano pur non avendomi invitato (visto tramite una agenzia milanese) erano un po' perplessi, avevano letto su internet che al di sotto dei 7 giorni lavorativi la registrazione non doveva essere fatta, ma vista la mia incertezza decidiamo di registrare ugualmente il visto. La mia amica mi porta all'ufficio dell'UVIR, e dopo circa mezz'ora di coda, viene ricevuta da una sgarbatissima impiegata, che non ha voluto registrarmi, in quanto il visto non era stato ottenuto dietro suo invito (era infatti indicata una associazione di Mosca), le dice di andare in posta, anche se francamente non so che differenza possa fare, se il problema è la differenza tra chi invita e chi ospita; un po' esasperato, ed avendo letto che se si fanno errori di registrazione i cittadini russi sono sottoposti a sanzione, le propongo di rvolgerci ad una delle tante agenzie turistiche che ci sono in centro a Kaliningrad. La gentile signorina ci ha però spiegato che per meno di 7 giorni lavorativi non occorre registrazione, e, nonostante le mie perplessità, non mi vuole registrare. Si torna a casa, io sono poco tranquillo sino a ieri che arrivo alla frontiera con la Lituania, dove, con mia somma sorpresa, supero i controlli della polizia russa con una rapidità impensabile, nessuno mi ha chiesto della registrazione e sono uscito dal suolo russo, paradossalmente mi hanno fatto più difficoltà i polizziotti Lituani, che nonostante si trovino nell'UE, sospettano che il passaporto sia falsificato e mi fanno perdere 30 minuti per approfondimenti, con il rischio di perdere il mio treno per Vilnius, ma tutto va alla fine per il meglio.

In definitiva, seconda volta a Kaliningrad senza registrazione (la prima volta nel 2008 con permanenza a cavallo del week-end 2 giorni lavorativi), uscita senza alcun problema, non so se a Mosca e S. Pietroburgo ci possano essere problemi diversi se fermati in città (a Kaliningrad non succede, soprattutto girando con russi), in ogni caso credo che la regola dei 7 giorni lavorativi sia effettivamente valida.

Grazie comunque per i consigli!
Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

Vedi.. se ne sbattono, ma puoi trovare quelli che ti vedono come una fonte di guadagno e ti scassano le b. Se può valere (secondo me si) al confine ci si presenta con una nonchalance di rutine, un misto tra lo scazzato e l'incazzato (ma sempre rispettoso), che dà l'idea di essere passato di lì altre 100 volte.
In teoria quand ci si registra in posta si compie la formalità senza coinvolgere la polizia e quindi senza domande del menga o comportamenti irritati di chi vuole poco lavorare. E' una procedura di routine, timbro della posta e vai via con la ricevuta, scommetto una cifretta che quella registrazione nessuno se la "fila", non verrà mai letta. In Russia non fare casini e non ci saranno probabilmente casini, quindi anche se il tuo amico ha ospitato ad esempio un criminale ignoto alla polizia, al tuo amico non succederà mai nulla perchè tanto nessuno lo saprà mai che è restato da lui. Insomma io sono convinto che mancano del tutto i "controlli a campione" o le verifiche "post accettazione", meno si lavora e meglio è, si fanno solo le cose indispensabili.
Metti che anche fai tutto benissimo, poi "pesti i piedi a quello sbagliato" e ti trovi con 1000 casini esplosi in un minuto.
Andare in Russia pensando a come vanno le cose da noi è errato.
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ispmark@mail.ru
Ilcontepalatino

Ho aperto una discussione nuova alla quale invito tutti ai commenti all'argomento registrazione
grazie

http://www.russofilia.com/forum.aspx?f=1&t=11646&p...

Link correlati Registrazione della carta di immigrazione
Registrazione stranieri in Russia
Registrazione San Pietroburgo, agenzia a Mosca!
Viaggio Mosca - S. Pietroburgo (registrazione)
registrazione visto russia ...devo farla?
Registrazione a Mosca
Registrazione Visto meno di 3 gg Mosca
Registrazione straniero in Italia
Dubbio su invito turistico
Registrazione visto Russia
info registrazione in bielorussia e in italia
registrazione matrimonio In Russia
nuova norma per la registrazione
Registrazione turistica/privata... dubbi!!
registrazione visto
piccoli dettagli per la registrazione all uvir in russia
Help!!! Visto con propio invito é possibile?
Registrazione a cittadina straniera.
registrazione in russia
Quesito sulla registrazione OVIR
pianeta "registrazione" in russia...
registrazione matrimonio..
ciao a tutti sono antonio
Registrazione Ovir a Minsk è urgente.
visto turistico...serve la registrazione?
registrazione cittadino russo
info su permessi e registrazioni
nuova procedura per la registrazione di arrivi e partenze di cittadini
Registrazione dominio.ru
registrazione
Non mi hanno fatto la registrazione..
Visto di Lavoro ma registrazione dalla mia ragazza
Registrazione in RUSSIA
registrazione del visto turistico in Russia
registrazione del nickname "skype" nella scheda forum
Dubbio sulla registrazione.
Registrazione in Russia presso Ufficio Postale
Registrazione visto x permanenza inferiore a 24 ore
registrazione visa...molto urgente!
Registrazione in russia
info registrazione
Registrazione e permesso di soggiorno
Permesso di soggiorno e registrazione
Registrazione in Russia e rilascio visto
dubbio su registrazione
Info Registrazione Invito in Russia
registrazione del figlio nel passaporto interno russo
info sulle novità registrazione - invito russia
Registrazione
La registrazione del visto a San Pietroburgo
Registrazione su visto
Registrazione Visto
registrazione
Aiuto!!! Info per registrazione in questura...
Obbligo registrazione in hotel?
problema registrazione in russia
webmaster. problemi di accesso e registrazione nuovo nick
registrazione visto turistico
registrazione mailbox lermus.ru
Domada su registrazione visto Russia