☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > L’angolo del "pellegrino" > Scammer

Truffa ragazza russa

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

oggi giorno otto novembre duemiladieci,in Messina, sono in mezzo ad una truffa in quanto passaggio di denaro tra le dogane ungaro-austriache con una ragazza russa di cui conosco il presunto nome che è alexandra maria dura l'impiegato dell'agenzia di pullman che organizza il viaggio,il tutto tramite sms ancora in mano mia,e bonifici tramite west union e poste italiane di cui ho le ricevute e le copie digitalizzate, quindi subito utilizzabili.Ora aspetta che le mandi ulteriori e ultimi cinquemila euro per poter dimostrare di essere autosufficiente per soggiornarte in Europa per tre mesi,essendo lei di cittadinanza russa. A questo punto l'impiegato della agenzia che ha prestato presunti settecento euro per aiutarmi parte questa notte con un suo amico di ambasciata rumena per sbloccare la situazione alla dogana.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Sopra ho riportato una email che mi è pervenuta da un benemerito pellegrino alla canna del gas!
Ci tengo a precisare che il mio compito nel web l'ho fatto, ho disseminato ovunque foto ironiche ma che rispettano pianamente la realtà, ovvero sono raffigurati gli stereotipi della scammer, sgrillettate e ragazze russe normali. Per quanto riguarda il versante italiano chi incappa in questo network avrà occasione di leggere in che modo gente senza scrupoli babba poveri italiani illusi di poter ordinare una via internet mettendola nel carrello virtuale e premendo il bottone "acquista ora"
Ilcontepalatino Ilcontepalatino
male
ispmark@mail.ru
Ilcontepalatino

Ma ancora c'è gente che si fa fottere i soldi cosi'???...un siciliano pure??..poveri noi


Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Il pellegrino in questione è caduto nella rete tesa da Misha, noto scammer che opera via internet dalla Russia.
Svetlana Reout
female
mirto16@yahoo.it
Sweet

Finche al mondo..e specificamente in Italia,ci sono i FESSI!!!..in Russia fioriscano certe "DURE",che proprio sceme non lo sono...anzi...molto XITRENKAIA= furbachioni!!!Infatti oggi questa attivita è quasi a livello imprenditoriale,non sitrata di singola ragazza ,ma ben si da un MISHA,che riesce cogliere attimo e organizzare per bene lo spettacolo per italiani bisognosi d'amore fantasioso, facile e immediato.E una cosa di tutto ciò è positivo(anche se dspiace per aproffito),che sti fessi finalmente avrano una buona lezione e imparano a vivere!Dato che non danò ascolto prima...nonstante info che mettono in guardia!!!E dura la vita!


Gianni Rosi
male
gianni.rosidhs@gmail.com
Kikko183

buon giorno, sono nuovo del forum e quindi mi presento
Sono Gianni, ho 45 anni vivo e lavoro in Italia s Sanremo per la precisione,e da un po di tempo leggo il vostro forum.Devo dire che tra i tanti che ho letto,questo è l'unico al quale mi sono iscritto,trovando sempre notizie utili ed interessanti.Vorrei porre alla vostra attenzione la mia esperienza,sperando possa essere utile in qualche modo a qualcuno che frequenta il forum.Spero la sezione sia quella giusta,ma non vogliatemene se sbaglio,è il mio primo post.
Vi dirò subito che il racconto non sarà brevissimo,quindi se volete leggerelo prendetevi 2 minuti di tempo,spero di non annoiarvi.

Allora, la prima cosa che vorrei dire, è che ringrazio tutti quanti per questo forum,qua posso parlare con persone che sanno ascoltare e capire certe argomentazioni.
Quando cerco di parlare con gli amici o con chiunque altro di donne russe,vedo subito un'espressione di quasi commiserazone,come a dire :"Ma proprio una russa ti devi trovare?". Conoscendo le idee della maggior parte delle persone,e soprattutto delle donne italiane,ho deciso di tenere queste esperienze per me,ma credo che qua,qualcuno possa capire,quindi eccomi a voi.
Gianni Rosi
male
gianni.rosidhs@gmail.com
Kikko183

Vi vorrei parlare della mia personale e vissuta esperienza,non invento nulla e non prendo in giro nessuno.Naturalmente parlerò di mie sensazioni vissute in prima persona.
La scorsa estate mi iscrissi su un sito ( a pagamento ) per incontri con ragazze russe.Ebbi molti contatti di bellissime e seducenti ragazze,e con alcune di loro abbiamo scambiato parecchie mail.Una fra tutte però mi incuriosiva in modo particolare,il suo profilo sul sito diceva poco o nulla di lei,solo le necessarie informazioni per poterla eventualmente contattare.Decisi di mandarle una mail,con la consapevolezza che forse non avrebbe mai risposto,come tante altre.Invece dopo circa una settimana arrivò la sua mail di risposta.Il ritardo è dovuto al fatto che non sempre ha un computer disponibile. Da li decisi di lasciar perdere tutte le altre e dedicarmi solamente a lei,in quanto ispirava la mia fiducia e simpatia.
Dopo qualche mail ci scambiammo il numero di telefono,e dali iniziammo ad avere una comunicazione un po piu costante,il fatto di sentirla a voce mi dava un po piu di sicurezza.Lei ha 33 anni,quindi non una ragazzina come tanti cercano,è laureata in neurologia,lavora in ospedale e insegna in università,e questo l'ho potuto constatere personalmente.
Gianni Rosi
male
gianni.rosidhs@gmail.com
Kikko183

si,perchè dopo circa 2 mesi decisi di intraprendere il viaggio per andare a conoscerla,ero troppo curioso di sapere se quello che mi diceva era vero.
tra le varie peripezie di visto invito aereo ecc.ecc. Riuscii finalmente a giungere a Minsk,città dove lei sta facendo un corso di medicina riabilitativa.Pensavo di trovare una città molto diversa,invece mi ha stupito la pulizia,l'ordine e l'immensità,sia geografica che culturale e storica di questo luogo.Il primo appuntamento fu emozionante,io stavo dalla camera dell'albergo a guardare dalla finestra chi potesse arrivare,in fondo non sapevo nulla di lei se non le poche cose scritte o sentite per telefono.La vidi arrivare a piedi su quell'immenso marciapiedi,faceva molto freddo,e lei aveva un pellicciotto tigrato ed i suoi bellissimi capelli lunghissimi biondi.Quando capii che era lei,ed era sola,scesi e le andai incontro.Sapevo che il primo impatto è importante,quindi cercai di rimanere piuttosto impassibile,educato e gentile,in fondo ne io ne lei sapevamo chi avevamo di fronte,avrei potuto essere uno stupratore o chissà cosa,oppure lei poteva non essere sola come credevo,quindi con un po di circospezione da ambo le parti ci avviammo sull'immenso viale davanti all'albergo.Io non volevo allontanarmi troppo,in fondo ero straniero in terra straniera,da solo e senza capire uno straccio di parola di russo.Dopo un po decisi di fidarmi,come probabilmente fece anche lei e andammo in un pub,molto bello e molto caratteristico,con musica dal vivo e un sacco di gente,quindi la mia diffidenza iniziò a poco a poco a svanire.Lei era proprio bella,seduta di fronte a me,le guardavo gli occhi più blu che avessi mai visto.Passammo una bella serata iniziando un po a conoscerci ed a scambiarci qualche iniziale personale notizia.Ora non vi sto a raccontare i particolari,se mai ve li dirò in un altro post,traggo solo le conclusioni di una settimana che per me rimarrà memorabile.
Gianni Rosi
male
gianni.rosidhs@gmail.com
Kikko183

La cosa piu bella che ho notato è la straordinaria semplicità,da lasciare perplessi,e da non credere se non si prova.Poi l'educazione e la classe di una donna vera,senza idee strane per la testa,e con una concretezza micidiale,elegante e raffinata in tutta la sua semplicità,direi semplicemente adorabile. L'essenza di quello che cercavo.Sono riuscito a strapparle un bacio il 20/10 2010,strana coincidenza,in uno dei fantastici parchi che circonda la cittàe lungo il fiume,e tocco finale, sotto una abbondante nevicata.é stata una botta di romanticismo che non sentivo da parecchio tempo,e credo che uno dei motivi per cui si cercano certe ragazze sia questo,ritrovare valori veri,che qua da noi purtroppo esistono solo in rari cas e con molta fortuna. Partii da Minsk con le lacrime,perchè sapevo di lasciare li una persona fantastica,ma ora è quasi tempo di tornare,andrò di nuovo per festeggiare il Natale ortodosso con lei ed il capodanno. Ed a questo proposito,vorrei chiedere a voi esperti cosa mi consigliate di portare visto che sicuramente festeggeremo a casa con i suoi genitori?Grazie per avermi letto, e se avete qualke suggerimento o domanda, sarò ben lieto di ascoltare.E per chi avesse intenzione di conoscere una donna russa,non abbia esitazioni,io le ho trovate fantastiche.




Gianni Rosi
male
gianni.rosidhs@gmail.com
Kikko183

Ciao ziomax
mi fa piacere sapere che abiti a Sanremo,dove posso mandarti la mail?
Cmq,primo non era un pellicciotto tigrato alla zoccola di turno.ho avuto Un locale in Romania per 5 anni e un po di esperienza me la son fatta, ho avuto pure la Laurea di Pellegrino...(o¨)
Era semplicemente striato,forse mi sono spiegato male.
Stivali si,ma niente di cosi eclatante e niente di vistosamente moderno o particolarmente appuntito.
Niente fronzoli strani tipo bracciali anelli collane, solo la solita crocetta d'oro che portano la maggior parte delle ragazze,niente abiti vistosi.
Soprattutto niente unghie finte o artefatte o superlaccate,anzi direi che una buona minicure non le avrebbe fatto male,tieni presente che una delle prime cose che guardo sono le mani.
Niente trucco e niente rossetti dai sapori strani che invitassero come api sul fiore.Giravamo in autobus e metropolitana.
Ti dico delle mani in particolare,perchè io possiedo tutto il kit per fare unghie artefatte,compreso unghie finte colori pennelli fornetto per il gel ecc..è una mania che mi è venuta perchè amo le mani curate delle donne, e ogni tanto le faccio per occasioni particolari alle mie amiche.Ma credo che questo sia il meno.Poi con l'esperienza che ho ho avuto in Romania ti posso dire che un po di fiuto mi è venuto,e cmq ti posso assicurare che è stata una bella esperienza che ripeterò volentieri il prossimo capodanno.Ciao
Gianni Rosi
male
gianni.rosidhs@gmail.com
Kikko183

P.S.
mi son dimenticato una cosa scusate...
Quando stavo in Romania,ho visto gente rovinata,nel vero senso della parola, dalle belle presenze del luogo,ma la maggior parte di loro non erano ne laureate ne di alta cultura.E un'altra cosa,le romene sono belle quasi come le russe,solo che sono delle teste di c...
Mi sa che avremo modo di parlarne ancora...
Ciao a tutti