☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > Non classificati

coppie romano - russe

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni
male
gagarinelaluna@yahoo.it
Gagarin

Quale lavoro qui a roma per le nostre/vostre consorti ?
Qualifiche su qualifiche (ingegneri, fisici...) ed umiliazioni su umiliazioni...
Consigli, idee, indirizzi, opinioni
Che tristezza...lasciano la loro terra e i loro affetti e qui che trovano ( a parte noi ed il sole...e forse oggi come oggi neanche più quello...) ???
Scusate, sono un po triste
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Non è un segreto che un ingegnere edile russo corrisponde ad un geometra italiano, un fisico a un perito tecnico, un contabile russo non è nient'altri che il nostro ragioniere, nel senso che il percorso di studi è quello.. con la differenza che (non per sentito dire ma visto e constatato personalmente), attualmente è pratica diffusissima comprare gli esami (2/3 lo fanno, a SPB ci sono uffici appositi dove si pagano 900 rubli e ti garantiscono voto positivo all'esame e ti danno la tesi pronta), nessuno, ma proprio nessuno scrive più i "temi", o le tesi, tutti le tirano giù da internet e le stampano: La penna in mano non la tiene più nessuno, tutti stampano materiale già fatto e distribuito in internet su appositi siti.
La differenza è che in Italia, una volta diplomati in una scuola superiore, si può andare all'università, in Russia invece una volta finita la scuola si opta per 3 gradi differenti: Ginnasio, Università, College.
C'è anche da dire che la scuola in Russia, fatta eccezione per le metropoli, è un qualche cosa di molto simile alle scuole in Africa tenute in piendi da missionari volontari: Addirittura i bambini in prima "elementare" studiano nella stessa classe con quelli di seconda, terza, quarta e quinta, ecc..: Non c'è distinzione, si raggruppano per fare numero: Ho fatto un giro per le scuole in Russia e la cosa mi ha sorpreso anche se relativamente perché mi ero già più volte reso conto che la nuova generazione è completamente ignorante al punto dell'incredibile. Nel video qui a fianco ad un certo punto si vedono le riprese che feci dentro una scuola russa.



Mimmo Alto
male
mimmo1975@email.it
Mimmo1975

coppie romano - russe : chi è il romano e chi è il russo? smile_wink
posso fare un commento del video... Bei posti , tutto bene... ma se non vai con uno che sa il russo... è difficile sopravvivere li '''
Carlo Candida
male
ccandida@inwind.it
Carlo Leopoldo

bel filmato. mi è piaciuto molto. quando lo hai girato? comunque in alcune scuole di ostia non è che la situazione sia proprio migliore!
Inverno Rosso
male
invernorosso@email.it
Invernorosso

Webmaster:
C'è anche da dire che la scuola in Russia, fatta eccezione per le metropoli, è un qualche cosa di molto simile alle scuole in Africa tenute in piendi da missionari volontari: Addirittura i bambini in prima "elementare" studiano nella stessa classe con quelli di seconda, terza, quarta e quinta, ecc..:

Se non sbaglio succede anche in alcune provincie italiane... Gelmini permettendo.

Trovare lavoro in Italia è un gran casino.. nn c'è per noi figurati per uno straniero.
Certo dipende anche da che si cerca e si "pretende". ù
A volte bisogna capire quale sono le priorità ed essere un po' umili.
Fabiana Idilli
female
anna.morante@yahoo.it
Italianainlussemburgo

Invernorosso:
Se non sbaglio succede anche in alcune provincie italiane... Gelmini permettendo. Trovare lavoro in Italia è un gran casino.. nn c'è per noi figurati per uno straniero. Certo dipende anche da che si cerca e si "pretende". ù A volte bisogna capire quale sono le priorità ed essere un po' umili.

Accontentarsi non è facile , soprattutto quando hai un bagaglio cultarale alle spalle, non è ancora il mio caso, ho ancora tanto da imparare, ma qui in Lussemburgo conosco un ragazzo italiano che in Italia non era nessuno e lui ha 8 anni d 'università alle spalle, parla molte lingue e ora lavora come traduttore , sono molto contenta per lui e lui non vuole rientrare in Italia, lo capisco, sarebbe un talento sprecato.
Inverno Rosso
male
invernorosso@email.it
Invernorosso

Italianainlussemburgo:
Accontentarsi non è facile , soprattutto quando hai un bagaglio cultarale alle spalle, non è ancora il mio caso, ho ancora tanto da imparare, ma qui in Lussemburgo conosco un ragazzo italiano che in Italia non era nessuno e lui ha 8 anni d 'università alle spalle, parla molte lingue e ora lavora come traduttore , sono molto contenta per lui e lui non vuole rientrare in Italia, lo capisco, sarebbe un talento sprecato.

ripeto, dipende da quello che uno vuole.
Se si vuole rimanere in italia per vivere con il proprio uomo/donna ci si deve rendere conto che l'italia potra' essere bella e solare, ma per quanto riguarda il lavoro... be' lassa perde!
Diverse è il discorso che fai tu... si tratta di prospettive ed opportunità lavorative: l'australia allora è la meta.
Mimmo Alto
male
mimmo1975@email.it
Mimmo1975

webmaster ti pago 3000 rubli se mi lasci il video sulla pagina smile_speedy
Inverno Rosso
male
invernorosso@email.it
Invernorosso

Mimmo1975:
scusatemi , avete ragione, ma vi faccio una domanda; senza offendere nessuno e nella vaga speranza di non essere censurato. Io , laureato, se mi trasferissi in russia senza sapere la lingua e con il freddo che fa d'inverno... non avrei vita facile...

Mimmo io ti sforbicerei perche' nn si capisce qual'è la domanda!!! smile_teeth smile_teeth
Mimmo Alto
male
mimmo1975@email.it
Mimmo1975

Mimmo1975:
Quale lavoro qui a roma per le nostre/vostre consorti ? Qualifiche su qualifiche (ingegneri, fisici...) ed umiliazioni su umiliazioni... Consigli, idee, indirizzi, opinioni Che tristezza...lasciano la loro terra e i loro affetti e qui che trovano ( a parte noi ed il sole...e forse oggi come oggi neanche più quello...) ??? Scusate, sono un po triste ??????

scusatemi , avete ragione, ma vi faccio una domanda; senza offendere nessuno e nella vaga speranza di non essere censurato. Io , laureato, se mi trasferissi in russia senza sapere la lingua e con il freddo che fa d'inverno... non avrei vita facile...Mi riferisco a questo
Maurizio Di Muzio
male
muzio68@gmail.com
Mauriziogov

Mimmo1975:
scusatemi , avete ragione, ma vi faccio una domanda; senza offendere nessuno e nella vaga speranza di non essere censurato. Io , laureato, se mi trasferissi in russia senza sapere la lingua e con il freddo che fa d'inverno... non avrei vita facile...Mi riferisco a questo

Ciao, l’inverno è il problema minore, fidati! I nostri ricercatori, quando scappano dall’Italia per andare in paesi dove non esiste il nepotismo (se esiste è l’1%), conoscono la lingua inglese (e non solo) ed hanno delle basi prima di partire! Non partono allo sbaraglio! Questi hanno affrontato colloqui o comunque sono stati contattati da università od altro!! Se si parte allo sbaraglio si rischia di andare a lavare i piatti in qualche ristorante! Questo è quanto!
Ciao ciao
Inverno Rosso
male
invernorosso@email.it
Invernorosso

Mauriziogov:
Ciao, l’inverno è il problema minore, fidati! I nostri ricercatori, quando scappano dall’Italia per andare in paesi dove non esiste il nepotismo (se esiste è l’1%), conoscono la lingua inglese (e non solo) ed hanno delle basi prima di partire! Non partono allo sbaraglio! Questi hanno affrontato colloqui o comunque sono stati contattati da università od altro!! Se si parte allo sbaraglio si rischia di andare a lavare i piatti in qualche ristorante! Questo è quanto! Ciao ciao

Carissimo come va'? tipo quoto in pieno... ed aggiungo che se il pensiero è "il freddo che fa' d'inverno" meglio rimanere al caldo! smile_wink
Maurizio Di Muzio
male
muzio68@gmail.com
Mauriziogov

Invernorosso:
Carissimo come va'? tipo quoto in pieno... ed aggiungo che se il pensiero è "il freddo che fa' d'inverno" meglio rimanere al caldo! smile_wink

Ciao grande Max, tutto bene! Si lavora sempre! Non proprio sempre, tra un viaggio e l’altro! Venerdì 2 aprile parto nuovamente per Mosca! Le temperature sono salite di molto con l’arrivo della primavera! Per gli amanti del caldo dico di non partire e di stare al caldo! Quando riparti per il bel paese?
Ciao ciao
Inverno Rosso
male
invernorosso@email.it
Invernorosso

Mauriziogov:
Ciao grande Max, tutto bene! Si lavora sempre! Non proprio sempre, tra un viaggio e l’altro! Venerdì 2 aprile parto nuovamente per Mosca! Le temperature sono salite di molto con l’arrivo della primavera! Per gli amanti del caldo dico di non partire e di stare al caldo! Quando riparti per il bel paese? Ciao ciao

Quest'anno sto un po' risicato... e penso di dedicarmi all'Italia e al Vecchio Continete... ma non si sa' mai!

Link correlati Salve! Mi presento: Marko52