☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !
☭ Russia, Ucraina & CCCP ! > Forum Russia-Italia > Italiani all'estero > Business

Investire all'estero

RSS
Autore
Giorno e Ora
Messaggio Operazioni


Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Il locale mi sta succhiando tutte le forze.. Mi tocca lavorare come un dannato e di pomeriggio quando apro è come buttarmi nelle fiamme! Maledizione..

Adesso un giorno alla settimana, il locale diviene studio televisivo.. ovvero si farà una trasmissione. Il tema di questa settimana riguarda gli stranieri. Non so se il programma verrà messo anche online. Casomai metterò il video della trasmissione.
Marco Inzaghi
male
flashgoldon@mail.com
Marcorimini

Sarebbe interessante vedere questa trasmissione, mi piacerebbe capire come i locali percepiscono i pellegrini: sfigati segaioli o eroi benefattori? smile_teeth
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

L'altra volta poi ne hanno registrato solo una parte.
A Daugavpils non ci sono pellegrini.
Ho avuto qualche offerta, credo che a breve il locale lo venderò a un georgiano e poi aprirò un altro ristorante in un'altra località per poi cedere nuovamente l'attività.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Alla fine il georgiano del punto sopra è venuto ancora una volta e mi ha fatto una proposta della quale non ho capito i termini perché poco chiara, anzi, mi ha proposto di fare qualche cosa con me, già io mi voglio liberare dell'attività perché mi è divenuta troppo impegnativa stando ai miei parametri, figuriamoci quindi si me metta a fare altro in società con chicchessia.
Tornando al report di questa settimana, quando decisi di aprire il mio primo locale, questo faceva parte dell'idea di aprire una rete, ed il primo doveva fare da esempio, una modello a garanzia di eventuali investitori. Il mio problema è che essendo italiano attiro l'attenzione di connazionali cazzari perditempo inconcludenti e persino di gente che cerca solamente di apprendere a sbafo informazioni. Mi sa quindi che se mi limiterò a cercare tra i miei connazionali, dovrò aspettare a lungo prima di ottenere un risultato. Essendo divenutomi pesante il lavoro di ristoratore, per tenermi lontana la gente, ho raddoppiato tutti i prezzi, adesso c'è gente che arriva per prendere un'insalata e pagarla 20 euro. La politica dei prezzi da rapina non è che poi abbia allentato di molto l'afflusso, ne ha cambiato solamente i connotati, non che prima ero economico, ma adesso sono caro come il fuoco, faccio come nei locali di lusso, in un piatto enorme ti metto al centro una cazzatina microscopica, firmo addirittura il piatto scrivendoci sopra con un filo di sciroppo, e da me prendere un dessert microscopico o una fettina di qualche cosa costa quanto acquistare un’intera torta in una qualsiasi caffetteria del centro (si parla di prezzi della Lettonia..), comunque la gente arriva e non mi lamenterei se non fosse per il gravoso impegno che tutto ciò necessita.
Più l’attività avrà una vita lunga e più verrà valorizzata e quindi maggiori potranno essere le mie pretese, c’è però il rischio che da un giorno all’altro impazzisca di lavoro e me ne liberi per una ciocca di carnevale.
Proverò a mettere un banner nel sito, non si sa mai che salti fuori un acquirente seriamente intenzionato ad investire all’estero e che non sia un perditempo. I problema è che in genere gli italiani che investono nel settore, infatuati da quella che noi amiamo chiamare “la mia ragazza” piuttosto che far seguire ad un professionista l’apertura di una attività, si affidano alla “la mia ragazza” la quale come minimo gli fa tirare fuori il doppio dei soldi necessari, rassicurando il pollo con frasi del tipo, “Conosco un avvocato che ti sistema tutte le carte ed ha le conoscenze giuste e ti fa avere subito le licenze”, e poi anche: “L’arredo prendilo da questo fornitore che conosco il quale ti può dare una mano per realizzare questi particolari”, alla fin fine, sia l’avvocato che il fornitore, ex ragazzi della “la mia ragazza” e tutt’ora amanti, turlupinano il pollo italico in quattro e quattr’otto ma lui nemmeno se ne accorge e continua a passeggiare con quel sorriso beota stampato sulle labbra, pensando tra se è se, sono davvero fortunato grazie alla mia ragazza.
A chi fosse interessato al discorso ristorazione consiglio la lettura di questo interessante articolo: http://www.dissapore.com/mangiare-fuori/per-quale-... (fa capire molte cose).

Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Purtroppo non ho mai relazionato con sgrillettate mangia sushi a tradimento, altrimenti stai certo che l'avrei rifilata a qualche pellegrino!

Giovannone Giovannone
notdefinite
barabba.furlan@email.it
Giovannone1

Certo che in Lettonia hanno veramente una testa di quiz per pagare salassi e mangiare solo un boccone..
Credo che l'ostacolo + grande sia rappresentato dai pregiudizi su Daugavpils, a loro volta determinati dalle scarse informazioni in merito.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Ultimamente di sera giunge sempre diversa gente, se non prenotano rischiano di non trovare posto.
Poi il menù con i prezzi da sciacallo contribuiscono a rendere il locale chic... 'sti trogloditi che sono capaci di condirsi la pasta con ketchup e maionese, apprezzano il locale in base ai prezzi delle pietanza: Con il loro palato sopraffino, sono in grado di apprezzare qualsiasi cosa basta che sia messa a prezzo da rapina.
Addirittura per venire nel mio locale si mettono l'abito della domenica.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Ieri stavo comunque guardando che il locale è divenuto un posto per sgrillettate.. io che le ho sempre odiate! E' la legge del contrappasso! La mia vita è adornata da pellegrini e sgrillettate. I primi al telefono e le altre dal vivo..
Dopo che teorizzai il pellegrino dicendoneglie dietro peste e corna, questo ha ancora il coraggio di farsi sentire! E' come il boomerang che più lo lanci con forza e più ti ritorna in dietro con violenza, sono oramai rassegnato! e maledizione, ora mi tocca anche andare a lavorare!


Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Allora: Aprire una attività all'estero, paesi dell'est.
Problemi con il personale: Alla rossa sta sul piffero la bionda perchè a suo dire è una sgrillettata. La bionda perchè è bionda si sente raccomandata e sta antipatica alle clienti caucasiche che fanno pressione perchè vanga licenziata..
Altri problemi:
Clientela invernale molto scialba, stanno a fare economia per spendere a capodanno, di tanto in tanto arrivano sgrillettate che fanno caciara.
Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Non ho fatto in tempo a scrivere il post che, arriva una "cliente" caucasica la quale era inalberata e ha fatto un comizio per il fatto che una zoccola russa va dicendo che lei è una di facili costumi.. poi penso alle foto che ho pubblicato nel sito (quelle in cui le ragazze di varie nazionalità si accusano a vicenda), e penso che non ci sia nulla di più azzeccato!


Andrea Bruno
male
customercare@officialguide.info
Webmaster

Ieri c'è stato da ridere! A parte il freddo, che ora si fa sentire e la gente di sera non esce di casa. Già da un po' ho accorciato la chiusura (ora chiudo alle 10, se ho clienti aspetto finchè spendono).
Comunque sia, con il ristorante, chiudere alle dieci significa che prima delle 11 non esci.. c'è da chiudere la cassa, mettere apposto, e poi dopo orario di lavoro, bottiglia di vino e si cucina tra amici: "questa è la cosa bella di avere un ristorante! ti fai le cene di sera e se vuoi anche banchetti e non spendi nulla, anche meno che mangiare a casa perchè recuperi l'iva suglia acquisti".

Oggi non so che cucinare, ieri per me e il personale ho fatto le lenticchie che le ho mischiate con cipolla fritta nell'olio d'oliva con un pizzico di aceto balsamico, e carne macinata fatta in padella col burro.. una botta di cultura
Giorgio Rossi
male
rossil@hotmail.it
Gin75

Davvero curiose le tue avventure! comunque attualmente concordo gli investimenti all'estero si sono ridotti. colpa della crisi finanziaria. ho vissuto all'estero e prima era tutta un'altra faccenda. adesso è un continuo rifila pacchi. basta dare un'occhiata alle valute e commodities e vi accorgerete di come l'oro e altre materie sono salite. e non è un buon segno. http://traderchampion.com