☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Arrestata “Spia Russa” in Italia: è un Ufficiale francese

31.08.2020 – 12.00 – Sotto inchiesta per tradimento a favore della Russia un ufficiale dell’esercito francese: l’uomo è sospettato di aver fornito ai servizi segreti di Mosca documenti top-secret.
Questo è quanto si apprende dalla ministra della Difesa, Florence Parly: “Posso confermare che un ufficiale superiore è sotto procedimento giudiziario per attentato alla sicurezza“.
Il caso è particolarmente grave per per la Francia visto che l’ufficiale, un tenente-colonnello, era di stanza alla Nato, in una base militare in Italia, più precisamente al Centro di comando alleato di Lago Patria (Giugliano). L’uomo, sulla cinquantina e padre di 5 figli, ha lontane origini russe e parla correntemente la lingua di quel Paese.

Proprio nella Penisola, l’ufficiale è stato visto in compagnia di una spia russa, un agente del G.R.U., il servizio di intelligence militare russo.
“Il ministero della Difesa ha preso l’iniziativa di deferire la questione al pubblico ministero attivando l’articolo 40 (del codice di procedura penale che prevede che ogni ufficiale che venga a conoscenza di un reato deve informare senza indugio l’autorità giudiziaria, ndr)” dichiara la ministra Florence Parly.
Fornire documenti o informazioni ultra-sensibili a un agente russo è visto quale “tradimento” dal sistema giudiziario francese.
Un reato punibile con 15 anni di carcere.
L’indagine è affidata a un giudice istruttore, mentre l’ufficiale, che è stato incriminato, è rinchiuso nel carcere “La Santé” di Parigi.