☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

La Corea del Nord: pronti alla guerra se gli Usa lo vogliono | Russia e Cina invitano alla moderazione

Sabato, in coincidenza con la grande festività nazionale del "Giorno del Sole", Pyongyang potrebbe condurre un nuovo test atomico.

Si alza ulteriormente la tensione tra Usa e Corea del Nord. Pyongyang fa infatti sapere, attraverso il suo viceministro degli Esteri, Han Song-ryol, che la Corea del Nord "andrà in guerra se" gli Stati Uniti "lo sceglieranno". E mentre dalla Russia e dalla Cina arrivano inviti alla moderazione, la Corea del Nord è pronta a un nuovo test nucleare che potrebbe essere condotto sabato, in coincidenza con la festa nazionale del "Giorno del sole".

Pyongyang, che non ha confermato né smentito tale possibilità, ha criticato intanto con durezza gli Stati Uniti: Han Song-ryol ha puntato il dito contro le "manovre militari spericolate" degli Usa e possibili "attacchi preventivi", avvertendo che Pyongyang "ha un potente deterrente nucleare". Han ha inoltre imputato Donald Trump di aver creato un "circolo viziato" di tensioni nella penisola coreana, ribadendo che di fronte a un attacco preventivo americano Pyongyang "non terrà le braccia incrociate" e che il prossimo test nucleare sarà condotto quando il quartier generale supremo nordcoreano lo riterrà più opportuno.

Media Usa: "Stati Uniti pronti ad attacco preventivo" - Le parole di Han arrivano dopo le indiscrezioni dell'emittente statunitense Nbc, secondo cui gli Usa potrebbero effettuare un raid preventivo in Corea del Nord se fosse verificato che il regime di Pyongyang è pronto a un nuovo test nucleare. L'attenzione è rivolta al weekend, quando nella nazione si festeggerà il 105esimo anniversario della nascita del fondatore Kim Il-sung.