☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Polemica in Russia sul nuovo film della Disney 'La Bella e la Bestia' per 'propaganda gay'

Il Ministero della Cultura non si è ancora pronunciato sull'argomento. L'uscita del film nelle sale russe è prevista dal 16 marzo

Un deputato russo ha chiesto al governo la messa al bando del nuovo film prodotto dalla Disney "La Bella e la Bestia", perché nasconderebbe una "spudorata e sfacciata propaganda del sesso perverso". La denuncia è stata formalizzata in una lettera inviata dal parlamentare Milonov Vitaly al ministro della Cultura Vladimir Medinsky. Nella pellicola, interpretata tra gli altri da Emma Watson, che rivisita la versione cinematografica del 1991, - si legge nel testo - ci sarebbero "elementi propagandistici dell'omosessualità". 

Dal 2013, una legge russa, che descrive l'omosessualità come "relazioni sessuali non tradizionali", proibisce la discussione pubblica dei diritti e delle relazioni gay in ogni contesto in cui i bambini possono ascoltare. Complice una attuale intervista, durante la quale iI regista Bill Condon descrive il personaggio di LeFou "è una persona confusa che un giorno vuole essere Gaston e l'altro vuole baciare Gaston": il deputato si è rivolto direttamente all'esecutivo. Ma la richiesta di messo al bando del film ha già attirato le critiche da parte della comunità gay e dei gruppi internazionali per i diritti umani in tutto il mondo