☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Il Cremlino sulla spia russa avvelenata: questa vicenda è andata troppo avanti, Londra dovrà scusarsi

Il Cremlino fa la voce grossa chiedendo a Londra di «scusarsi» dopo che un laboratorio britannico che ha analizzato la sostanza utilizzata per avvelenare l’ex spia russa Sergey Skripal ha ammesso come non vi siano prove che la stessa provenga dalla Russia. Il governo britannico ha imputato Mosca dopo la morte di Skripal per avvelenamento, in cui è rimasta coinvolta anche la figlia Yulia. «La loro teoria non trova conferme perché è impossibile da confermare», ha dichiarato il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov. «Il ministro britannico degli Affari esteri, che ha imputato il presidente Putin e la premier, dovranno in un modo o nell’altro guardare negli occhi i colleghi dell’Unione europea, e dovranno in un modo o nell’altro presentare le loro scusa alla Russia», ha aggiunto. «Questa idiozia è andata già troppo avanti», ha poi precisato.  

Il laboratorio britannico militare di Porton Down ha fatto sapere ieri di aver identificato la sostanza come Novitchok, agente nervino militare di creazione sovietica, ma di non poter «identificare la sua esatta provenienza». «Noi - ha detto Peskov - purtroppo capiamo che questa vicenda non finirà subito, ma inevitabilmente appariranno prove dirette o indirette di questa posizione assurda della parte britannica».