☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

KEMEROVO, INCENDIO CENTRO COMMERCIALE RUSSIA/ Siberia, strage di bambini: il cordoglio di Papa Francesco

Ci sarebbero già 4 arresti per l’incendio letteralmente esploso questa mattina nel centro commerciale di Kemerovo in Siberia, a 3600 km da Mosca: nello “scatolone” andato a fuoco purtroppo ci sarebbero già 64 morti e tantissimi feriti intossicati o ustionati, tanti di questi sarebbero rimasti intrappolati all’intimo del mall per diversi minuti senza un’allarme scattato e con le porte completamente bloccate. I racconti che giungono dalla Siberia, tramite la Bbc e i media locali, sono agghiaccianti: «Nel cinema non avevano nemmeno riacceso le luci; tutto il secondo piano era completamente al buio, con gente che urlava, fumo e bambini che gridavano». racconta su Instagram una cliente scappata solo perché avvertita da altri che avevano visto il fumo. Tanti non ce l’hanno fatta proprio per l’incuranza e la mancanza di comunicazione: «Non è suonato alcun allarme, la gente ha capito quello che stava succedendo solo quando ha visto le fiamme e il fumo. Alcuni dei genitori, saputo dell’ incendio, sono corsi verso il secondo piano per riprendere i bambini lasciati nel cinema ma non riuscivano a entrare nella sala», riporta il Corriere della Sera. Le responsabilità saranno verificate al più presto per capire cosa non è funzionato in questa maxi tragedia nell’est lontano della Russia; l’incendio tra l’altro sarebbe sorto da un’assoluta banalità, un bambino all’intimo dell’area shopping center avrebbe avuto un accendisigaro vicino al trampolino di gommapiuma. Il resto, è cronaca terribile di una tragedia evitabile. (agg. di Niccolò Magnani)