☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

L’agenda di Putin tra la Russia dei contrasti e le crisi internazionali

MOSCA - Cosa intende dire quando avverte che il prossimo mandato non sarà “business as usual”, e che la Russia ha bisogno di uno scatto in avanti? Raccolto l'esito del voto di domenica che gli ha regalato il suo miglior risultato di sempre, un consenso del 76,6% di voti pari a 56.202.497 milioni di persone, Vladimir Putin ha rinviato a dopo l'inaugurazione di maggio l'annuncio di eventuali cambiamenti alla squadra di governo, ma più di una volta ha auspicato un lavoro congiunto «che ponga l'interesse del Paese al di sopra delle forze politiche e degli interessi di clan».

Lunedì, incontrando i responsabili della sua campagna elettorale, ha scandito i punti chiave da cui intende ripartire, cominciando dalla lotta alla povertà: «La cosa più importante è l'agenda interna, ovviamente, assicurare i ritmi di crescita dell'economia dandole un carattere innovativo. Quindi lo sviluppo della produzione industriale, dell'educazione e della sanità, delle infrastrutture e di tutto quanto contribuisce a migliorare il livello di vita dei nostri cittadini». Nell'elenco delle priorità, ma in posizione secondaria, Putin ha incluso anche lo sviluppo dell'industria della difesa.