☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Con questo Ct anche in Russia cosa faremmo?

Sono al di sopra di ogni sospetto alcuni difensori d'ufficio di Gian Piero Ventura intervenuti al fianco dell'attuale Ct finito nella tempesta. E spiegano la pessima esibizione di Solna con il azzardo, rovinoso per il calcio italiano, di restare fuori dai mondiali, causata dalla ridotta cifra tecnica dell'attuale gruppo a sua disposizione. In qualche caso viene ripescata dal cassetto dei luoghi comuni anche l'invasione degli stranieri nel campionato di casa. Sul punto l'obiezione scontata è la seguente: in occasione degli europei 2016, in Francia, solo un anno e qualche mese fa, l'Italia di Antonio Conte non era sicuramente dotata di maggiore talento. Non c'erano Pirlo o Maldini, né Del Piero o Totti a scortarlo in quell'avventura, che senza gli sciagurati errori dal dischetto, si sarebbe potuta concludere con uno strepitoso piazzamento. Non serve una memoria di ferro per rammentare che l'attacco era composto da Pellè col contributo di Zaza e/o Eder e che tra i centrocampisti d'assalto fu utilizzato Giaccherini finito adesso nel retrobottega del Napoli. Il gruppo ereditato da Ventura perciò non è più scarso ma è rimasto senza un copione calcistico, sprovvisto della feroce organizzazione tattica imposta allora dall'attuale coach del Chelsea e non dotato del carattere guerriero mostrato negli snodi decisivi di quel torneo.

Così ora si può tornare a Solna e al cammino della Nazionale dal 2 settembre (sera di Spagna-Italia) in poi, per ricordare che nel giro di settanta giorni invece di cementare intese e schemi, di trovare identità, l'Italia di Ventura si è via via smarrita senza mai apparire una squadra, arretrando infine tremolante, dinanzi al calcio primitivo degli svedesi (lancioni di 30 metri per esaltare la fisicità e i gomiti delle sue torri). Può darsi che lunedì sera il clima di San Siro ridia linfa vitale al gruppo che avrà bisogno di nuove energie e di un centrocampo più propositivo per rialzare la testa. Può darsi, anche se quel risultato scolpito dalla deviazione di De Rossi, è il più complicato da ribaltare. Nella migliore delle ipotesi, una Nazionale così conciata che futuro avrebbe al mondiale di Russia con l'attuale Ct? Meditate Tavecchio&C., meditate.