☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Russia, lascia fucile incustodito e il cane spara: morto cacciatore

Un cacciatore russo ha lasciato il fucile carico a terra con la canna puntata verso il suo stomaco. Il cane gli è saltato addosso facendo partire il proiettile che lo ha ucciso.

Come riporta il Daily Mail, Sergey Terekhov era andato a caccia a Dyakovka, una località russa. Con lui, il cugino e i suoi cani. Prima di giungere alla cittadina, Terekhov ferma la macchina e fa scendere i cani per una corsetta. Lui rimane seduto sul sedile dell'automobile appoggiando il fucile carico con il calcio a terra e la canna puntata dritta al suo ventre. Disattenzione che gli è costata la vita.

Uno dei cani, un segugio estone, gli è saltato addosso, evidentemente per gioco, ed ha fatto partire il proiettile che l'ha ucciso. Inutile l'intervento dei sanitari. Terekhov è morto all'intimo dell'ambulanza. Per gli investigatori, che si sono basati sul racconto del cugino, si è trattato di un errore dell'uomo che però era in possesso della regolare licenza per l'arma da caccia.