☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

MESSICO-RUSSIA 2-1

— Bastava un punto al Messico per eliminare la Russia e assicurarsi la qualificazione. E invece la nazionale di Osorio fa bottino pieno, nonostante lo svantaggio iniziale firmato Samedov che piazza la palla in tana con un rasoterra calibrato. Il Messico non ci sta e pareggia dopo una manciata di minuti con la zuccata di Araujo. Nella ripresa l'episodio che decide la partita: la papera di Akinfeev, in ritardo nell'uscita su Lozano che ringrazia e infila di testa. Protagonista anche la VAR, in due occasioni. Nel primo tempo aiuta il direttore di gara nella scelta di non concedere il rigore (contatto dubbio con Smolov a terra). Nella ripresa invece è fondamentale nel "pizzicare" in fuorigioco il nuovo acquisto della Roma Hector Moreno che aveva trovato il suo secondo gol nella competizione.

— Andrè Silva parte titolare in coppia con CR7, ma la squadra di Fernando Santos ha un avvio lento e prevedibile. Il primo squillo del match arriva al 27’ con la frustata di Ronaldo che centra in pieno la traversa. Poi emerge tutto il divario tecnico tra le due squadre, il Portogallo apre gli spazi e affonda. Al 32' Doyle commette un fallo ingenuo in area e Geiger non esita un attimo a fischiare. Dal dischetto Ronaldo spiazza Marinovic. Da qui in poi la strada è in discesa per i lusitani che impiegano 4' minuti a centrare il raddoppio: scucchiaiata di Quaresma per Eliseu che mette il turbo sulla corsia di sinistra e poi serve l’assist a Bernardo Silva, preciso a scaraventare in rete. Nella ripresa André Silva cerca il gol a tutti i costi, si sbatte e lavora per la squadra. All'80' arriva l'occasione giusta: l'attaccante rossonero riceve palla sulla lunetta del centrocampo e punta la porta, una volta in area finta il tiro e si libera del marcatore, concludendo sotto l'incrocio con un destro dolce e preciso. E mentre i tifosi del Milan gongolano, nel finale c'è spazio anche per la rete di Nani che mette il punto esclamativo sulla vittoria del Portogallo.