☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

A BTO 2020 Giulio Gargiullo sul Digital Marketing in Russia | Comunicati Stampa

Torna l’evento del turismo BTO con 180 speaker provenienti da tutto il mondo. Al centro il turismo dalla Russia con un appropriato workshop per un mercato sempre più importante con l’esperto Giulio Gargiullo che mostrerà come ricevere prenotazioni e vendite grazie al sito localizzato.

Torna a Firenze dal 12 al 13 febbraio la 12a edizione di BTO – Buy Tourism Online l’evento di punta del settore travel con tutte le nuove opportunità del settore nei diversi ambiti: Hospitality, Destination, Digital Strategy e Innovation, Food & Wine. Il tema centrale di quest’anno l’Onlife Manifesto della Commissione Europea; 180 speaker provenienti da 11 paesi e 90 eventi.

Tra gli speaker che aprono la prima giornata Giulio Gargiullo, Digital Marketing Manager esperto del mercato russo che illustrerà in un panel appropriato le ricche opportunità del mercato russo e come ricevere prenotazioni e turisti dalla Federazione Russa grazie a strumenti digitali come Yandex il principale di motore di ricerca russo, con tecniche SEO e di localizzazione del sito web per il target e per il mercato in questione. Lo speech di Gargiullo si terrà il 12 febbraio alle 14:00 Hall 4 nel panel: “Internazionalizzazione e SEO per il tuo Hotel. “Come localizzare correttamente i contenuti di un sito web turistico” assieme agli esperti Luca Bove e Sante J. Achille.

Così afferma Giulio Gargiullo : “Il turismo dalla Russia si è rivelato un boom nell’estate 2019, dove il Belpaese è stata la meta più visitata dai russi nella Comunità Europea, e terza nel mondo dopo nel mondo 804mila viaggi (+19% sul 2017), superando i 780 mila della Spagna secondo dati ENIT. Secondo lo stesso report scelgono alberghieri nell’80,6 per cento dei casi e il 45% sceglie hotel extra fasto. Questi sono tra i principali top spender in Italia con 1000 euro di scontrino medio e gli interessi riguardano lo shopping di moda e fasto, tour esperienziali esclusivi (tour in privato di location esclusive o di musei siti artistici o culturali come la Cappella Sistina o il Cenacolo di Leonardo, cantine, masterclass gastronomici) , l’enogastronomia e la scoperta del Belpaese meno noto attraverso le province o luoghi insoliti e borghi . Fra le tendenze in crescita l’interesse per le località termali italiane per relax o per cure legate ad alcune acque”.

“Per sviluppare prenotazioni e vendite dalla Russia per un hotel o per qualsiasi attività turistica è fondamentale sviluppare un sito localizzato per la cultura e per l’utente russo, come è centrale l’uso di Yandex – principale motore di ricerca russo, per quanto riguarda la SEO, per l’online advertising, come per molti servizi della nota azienda russa”.

BTO è un marchio di proprietà di Toscana Promozione Turistica e Camera di Commercio di Firenze. L’organizzazione è affidata a Toscana Promozione Turistica, PromoFirenze – Azienda Speciale della Camera di Commercio di Firenze e Fondazione Sistema Toscana.

Tra i protagonisti di BTO2020 alcuni tra i più importati player del settore: da Google a Booking.com, da Hospitalitynet a TripAdvisor, da OpenTable a Just Eat, da Apple Academy a Fareportal, solo per citarne alcuni. Confermati anche branddi riferimento nel mercato nazionale e internazionale come Best Western Italia, Marriott, Accor Hotel insieme alle più importanti associazioni italiane. Forte presenza di eccellenze in campo formativo e nella ricerca come: Fondazione IBM Italia, Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, Università Statale di Milano, Luiss, Ciset, Università Iulm, Università di Firenze, Campus Lucca, Università Parthenope, Università di Sassari.

Giulio Gargiullo è un Digital Marketing Manager che da più anni lavora da più di 15 anni fra Italia e Russia nell’ambito fasto e diverse eccellenze nell’ambito del made in Italy.

Ha portato i suoi speech sul Digital Marketing in Russia, del luxury e sulla digital communication a principali eventi come SMXL Milan, SMAU, Search Marketing Connect, Food & Wine Tourism Forum, ecc. ed è docente e formatore presso aziende e instituzioni con corsi in aula e in azienda.

Giulio Gargiullo ha contributo al manuale “Ingredienti Digital Marketing Ristorazione “ sul tema del come attrare clientela luxury dalla Russia e dal mondo russofono nella ristorazione.

Ha collaborato con il magazine Millionaire, fra gli esperti di marketing e comunicazione, rispondendo ai lettori nella sezione Ask Millionaire.

Scrive per l’online magazine di ManagerItalia e per la rivista “Dirigente”.