☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Moldavia accusa Russia di intimidire politici e funzionari - Altre News - Nuova Europa - ANSA.it

Moldavia accusa Russia di intimidire politici e funzionari

Parlamento,concomitante con inchiesta su riciclaggio miliardario

(ANSA) - TRIESTE, 10 MAR - Il parlamento moldavo ha imputato i servizi d'intelligence russi di intimidire i propri politici, in seguito a un'indagine sul presunto riciclaggio di danaro sporco condotta, appunto, da funzionari russi. Lo riporta l'agenzia statunitense Ap, che cita una dichiarazione ufficiale del parlamento moldavo, in cui si afferma che negli ultimi mesi l'intelligence di Mosca ha "abusivamente fermato, interrogato e trattato in modo umiliante" 25 cittadini moldavi, tra parlamentari, membri dei servizi e politici filoeuropei. Il premier Pavel Filip ha incontrato l'ambasciatore russo in Moldavia per una protesta formale. La dichiarazione del Parlamento afferma che le pressioni sono cominciate in coincidenza dell'inchiesta su un caso di riciclaggio da 22 miliardi di dollari, riguardante il passaggio di danaro dalla Russia alla banca privata moldava Moldinconbank.

Tra i funzionari fermati dai servizi russi, figurano il capo del Centro nazionale per l'anticorruzione, Viorel Chetraru, posto per tre ore in stato di fermo all'aeroporto di Mosca nell'aprile 2016: era diretto a un meeting con funzionari russi riguardante il caso in questione. A essere interrogato nel 2015 è stato anche il vicecapo della polizia Gheorghe Cavaliuc. La parlamentare Violeta Ivanov e il viceministro dell'Interno Oleg Babin sono stati, invece, fermati per un interrogatorio all'aeroporto di Mosca nel novembre scorso. Secondo il parlamento moldavo, la Russia non ha cooperato con l'indagine in corso. Il governo ha chiesto agli esponenti politici e ai funzionari di non organizzare visite ufficiali in Russia fino alla risoluzione della questione. Il presidente moldavo Igor Dodon, favorevole a più strette relazioni con Mosca, ha tuttavia annunciato che la prossima settimana sarà in visita in Russia e che era a conoscenza delle accuse di abusi, da lui stesso definite "disfunzioni". (ANSA).