☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Spegnete la tv, ai Mondiali in Russia vi sentirete come a casa

Nel 2014 i diritti gay e il mezzo boicottaggio delle Olimpiadi di Sochi, nel 2015 la Crimea dove l'UEFA impose uno stop al calcio professionistico, nel 2016 il caso Meldonium e la squalifica degli atleti russi (alcuni) dalle Olimpiadi di Rio e tutti dalle Paralimpiadi.

Nel 2017 sul gradino più alto del podio, anzi direttamente di fronte alle telecamere della BBC sono finiti i cattivissimi tifosi russi, rei di preparare un'accoglienza coi fiocchi, anzi coi guantoni, agli hooligans inglesi che vorranno venire a vedere i Mondiali del 2018.

Il documentario "Russia- un'esercito di hooligans" trasmesso dalla BBC ha acceso i riflettori sul problema sicurezza in vista dei Mondiali del 2018. L'accusa è che i russi sono violenti e al posto del pallone tra un anno e mezzo vedremo un Mondiale all'insegna della violenza. Lo scopo, insinuare il dubbio che i Mondiali del 2018 in Russia non s'hanno da fare e (forse) conveniva assegnarli a qualcun altro. Ad modello la stessa Inghilterra, che nel 2010 perse il ballottaggio con la Russia per l'organizzazione dell'evento sportivo più importante al mondo.

Sputnik Italia ha chiesto a Beppe Franzo, ultras juventino fin dalla fine degli anni 70' che alla subcultura del tifo organizzato ha dedicato due libri ("Via Filadelfia 88" e "80 Voglia di Curva Filadelfia") un parere su questa condizione.

Del film abbiamo avuto notizie pubblicate sui vari quotidiani nazionali, qualche accenno in televisione e post circolati su Facebook, condivisi in gruppi specifici o tramite post privati. Un eco direi a sufficienza circoscritto, credo in virtù del fatto che molti italiani ricordino molto di più le imprese degli hooligans, quasi sorridendo quando gli inglesi stessi pretendono di evidenziare un problema che loro stessi non sono stati capaci di risolvere.

Opinione diffusa tra gli addetti ai lavori: a Marsiglia la gendarmeria ha lasciato liberi migliaia di hooligans inglesi di ubriacarsi e cercare lo scontro, solo che a differenza di Mondiali del '98 ed Europei del 2000, dove rimasero impunti, questa volta gli inglesi si sono trovati di fronte gli ultras russi, che neppure uno (polizia compresa) si aspettava così uniti. Tu come la vedi?