☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Lech Wałęsa invita Polonia e Russia al dialogo: "Varsavia è più vicina a Mosca che a Washington"

L'ex presidente della Polonia, Lech Wałęsa, ha commentato le recenti dichiarazioni del viceministro degli Esteri polacco, Paweł Jabłoński, il quale ha avanzato la richiesta di ricevere dei risarcimenti da Mosca per i danni subiti nel corso della Seconda guerra mondiale.

Wałęsa, in un'intervista ad un portale di informazioni russo, ha definito irrealistica la richiesta di Jabłoński, ricordando la maggiore adiacenza storica, geografica e politica di Varsavia a Mosca rispetto a Washington:

"E' come se chiedessi di avere indietro i migliori anni della mia gioventù. Ma sono già passati. Bisogna andare avanti, è questo che conta. [...] C'è molta ambiguità nelle relazioni tra Russia e Polonia. Ma quando le persone parlano tra di loro, è possibile discutere dei problemi e trovare dei modi per risolverli. [...] Quando litighiamo a vincere sono sempre delle terze parti. Varsavia è sempre stata più vicina a Mosca che a Washington", ha concluso Wałęsa.

Secondo l'ex leader polacco, il passo più importante verso il miglioramento delle relazioni bilaterali tra Varsavia e Mosca è quello di aprire un canale di dialogo.

Wałęsa ha infine confermato che, qualora invitato, prenderà parte alla 75esima Parata della Vittoria a Mosca, nonostante le polemiche del governo polacco nei confronti della Russia per le questioni legate a chi abbia dato inizio della Seconda guerra mondiale

La contesa sulla Seconda guerra mondiale

A dicembre la Sejm, la camera bassa polacca, ha adottato una risoluzione che prevede l'equiparazione dell'URSS alla Germania nazista in qualità di Paese iniziatore del secondo conflitto mondiale.