☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Media tedeschi: la missione dell'esercito in Lituania è "intimidire" la Russia

I giornali tedeschi scrivono del trasferimento di carri armati dell'esercito in Lituania in missione per l'"intimidazione" della Russia.

Venerdì in Lituania sono arrivate unità militari tedesche di carri armati, tra cui ci sono 20 BMP Marder e 6 carri armati Leopard 2, da posizionare lungo un centinaio di chilometri di confine russo lituano. In Lituania ci sarebbero anche 450 soldati tedeschi. "Con l'accrescimento delle forze tedesche completato, la prossima settimana sarà possibile procedere con le esercitazioni" ha commentato il portavoce dell'esercito tedesco Stefan Thorsten, citato da Stern.

La missione delle truppe tedesche, la eFP: Enhanced Forward Presence, intende rafforzare il lato orientale della NATO, secondo gli accordi dell'estate 2016. Nell'ambito di questa iniziativa in Polonia, Lettonia, Estonia e Lituania saranno collocati quattro battaglioni della NATO.

"In questo modo la NATO intende rafforzare il fianco orientale e spaventare la Russia" scrive Stern. Il motivo di questo evento è stato dibattuto dai media. "Venerdì c'è stato uno storico movimento delle truppe. Per la prima volta dalla fine della Seconda guerra mondiale i carri armati tedeschi sono stati posizionati al confine russo" scrive il portale oe24.at. 

L'editorialista di Der Spiegel, Jakob Augstein, a sua volta, esprime preoccupazione per i tentativi di "intimidazione" e rinascita del lessico della guerra fredda. 

"E' la follia della guerra fredda che è tornata? Presto penseremo in termini di "mutua distruzione assicurata"?" scrive il giornalista. L'esercito nel Baltico rimane a "spaventare" la Russia, le autorità tedesche hanno intenzione di aumentare la spesa per la Difesa e i media già si chiedono se la Germania avrà la sua bomba atomica.

"Stiamo per investire miliardi in armi, il cui unico scopo è il nostro suicidio. Dovremmo riflettere sul perché l'Unione Sovietica a suo tempo non ha conquistato Berlino Ovest. Semplicemente perché non voleva".