☭ Russia, Ucraina & CCCP ! Forum concernente Russia, Ucraina e ex Unione Sovietica☭ Russia, Ucraina & CCCP !

Al Banco di Napoli il Forum Italia-Russia

Si e' svolto il 15 Marzo presso la sede del Banco di Napoli il forum Italia- Russia, per fare il punto sugli accordi esistenti in una amicizia tra due Paesi, che vuole decollare sempre di piu', alla presenza dell'Ambasciatore Sergey Razov accompagnato come sempre, in queste occasioni, dal Console Vincenzo Schiavo nella sua visita a Napoli,  le cui parole evidenziano l'orgoglio e la soddisfazione di un legame crescente : " Ho avuto l'onore di trascorrere una piacevolissima giornata con l' Ambasciatore della Federazione Russa in Italia Sergey Razov e la gentile consorte Ljudmila Razova. L'ambasciatore, riconosciuto amante della nostra splendida città, è giunto quest'oggi a Napoli in occasione del forum italo-russo tenutosi presso la sede del Banco di Napoli. Sua Eccellenza ha sottolineato l'importanza rivestita dai proficui rapporti bilaterali tra la Repubblica Italiana e la Federazione Russa ed ha elogiato l'operato del Consolato Onorario in Campania, volto allo sviluppo di reali opportunità tra la realtà imprenditoriale italiana e quella russa. Con l'ambasciatore abbiamo incontrato numerose autorità cittadine, responsabili di istituti bancari, imprenditori e rappresentanti della classe ecclesiastica, il tutto per pianificare a breve due grandi opportunità di partnership che vedranno la Regione Campania e la città di Napoli , con annessa la classe imprenditoriale, come referenti preferenziali tra la Russia e l'Italia sul territorio nazionale ". La Russia ha sempre guardato in direzione del Vesuvio, e oggi più di ieri per un’inversione di tendenza,  i punti di interesse sono l’innovazione, il turismo e la moda. Non a caso l’export campano di tessile e abbigliamento segna un +26% verso la Russia. È iniziato presso la sede del Banco di Napoli di via Toledo, il seminario “Italia-Russia, l’arte dell’innovazione” destinato ad approfondire gli aspetti più interessanti dell’asse economico tra Mosca e quella che fu la capitale del Regno delle due Sicilie e rimane centro pulsante del Mediterraneo. Si tratta del terzo convegno promosso sotto l’egida dell’associazione Conoscere eurasia e vede tra i relatori l’ambasciatore russo in Italia Sergey Razov, il presidente di Conoscere Eurasia e di Intesa Russia Antonio Fallico.
Napoli grazie alle impennate di tessile e abbigliamento nell’interscambio Russia-Italia, rappresenta una quota di mercato del 62,5% delle esportazioni in Russia dell’intera regione. A sua volta la Campania si conferma caposaldo nel Meridione dei rapporti commerciali con Mosca, con quasi il 29,2% di tutto il Sud.
“Voglio ricordare che 240 anni fa il Regno di Napoli, primo su questa penisola, stabilì i rapporti diplomatici con l’Impero russo” ha dichiarato Razov, all’inizio del suo intervento. Successivamente Fallico, riagganciandosi alla storia dei rapporti diplomatici tra il nostro Paese e Mosca, ha ricordato che il primo ambasciatore alla corte degli zar a San Pietroburgo nel 1776 fu Muzio di Gaeta, duca di San Nicola, che poi nel 1783 fu sostituito da Antonino Maresca Donnorso.
In giornata è prevista una colazione con il capo missione russo, il sindaco di Napoli Luigi De Magistris e lo stesso Fallico. Razov ha anche dichiarato che la visita del ministro Angelino Alfano in Russia è ormai decisa e si stanno mettendo a punto gli ultimi dettagli. Insieme con Conoscere Eurasia, per la parte russa l’organizzatore è Roscongress e il Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo.